Pagamento Pensioni giugno 2024: Aumento e cedolino, l’INPS fa chiarezza

L’INPS ha fornito tutte le informazioni cruciali relative all’erogazione delle pensioni per il mese di giugno 2024, ai paventati aumenti e alle voci presenti sul cedolino, il documento che consente ai pensionati di verificare l’importo percepito e le eventuali variazioni. Pagamento Pensioni INPS per giugno 2024 le date: 1 e 3 del mese Data di […]

Riforma Pensioni 2024, torna a parlare Elsa Fornero: no a populismi, si al contributivo

L’ex ministra del Lavoro Elsa Fornero torna a lanciare un monito sulla necessità di riformare il sistema pensionistico italiano, mettendo in guardia dai pericoli di nostalgie retrograde e derive populiste. In un articolo su La Stampa, Fornero critica aspramente le proposte che mirano a smantellare le riforme passate, come l’abolizione della sua riforma sulle pensioni […]

Pensioni Giugno 2024: pagamento in 2 giorni diversi e aumenti per alcuni

Il prossimo cedolino di pensione non sarà pagato a tutti nello stesso giorno. Alcuni pensionati, infatti, lo riceveranno più tardi a causa della modalità di accredito scelta. La ragione è che i giorni bancabili differiscono tra Poste e banche: le Poste, infatti, sono aperte (anche se solo per mezza giornata) anche il sabato, mentre le […]

Riforma pensioni 2024, Quota 41 o sistema a rischio?

Mentre prosegue la diatriba sulla riforma delle pensioni, argomento tornato in voga in vista delle prossime elezioni, ,e mentre torna ad emergere lo spettro della Quota 41, ma solo con ricalcolo contributivo, che fa storcere il naso a molti, ecco che risulta interessante un articolo lungo e dettagliato scritto dal Professor Giuliano Cazzola su Huffpost […]

Pensioni 2024 l’editoriale: ma siamo ancora uno stato di diritto?

Quello che sta accadendo ai danni dei pubblici dipendenti e di cui pochi parlano su due specifiche questioni mette fortemente in dubbio quello che è (o dovrebbe essere) uno dei principi di uno Stato: la certezza del diritto. Le due questioni che sembrano far dubitare di ciò sono il ritardato pagamento del TFS, ormai diventato […]

Pensioni anticipate 2024, Brambilla: ‘età va alzata, solo in Italia un over 65 é da panchina’

Molto interessante l’intervista rilasciata da Alberto Brambilla alla collega Linda Varlese e pubblicata sull‘Huffpost, ove si evince come il Presidente di Itinerari Previdenziali condivida, pressoché in toto, il pensiero del giornalista Martin Wolk che sostiene come a fronte di una popolazione sempre più longeva sia necessario ripensare al concetto di vecchiaia. Il giornalista di recente […]

Pensioni 2024, appello al Governo: NO Quota 41 con contributivo e NON toccate la Fornero

Forte e chiaro risulta essere il messaggio che moltissimi lettori hanno lasciato sul nostro portale ora che in vista delle prossime elezioni si é tornati a parlare di riforma Pensioni, argomento che fino a qualche settimana fa sembrava totalmente uscito dall’agenda politica e dai talk Show, non ne parlava più nessuno. Ora però, come sostengono […]

Pagamento pensioni giugno 2024: aumenti in arrivo nel cedolino e date

Nel prossimo cedolino della pensione di giugno 2024, sono previste diverse novità, tra cui il ricalcolo dell’importo erogato tra marzo e aprile scorsi. Inoltre chi è in attesa di un arretrato vedrà il proprio cedolino aumentare proprio da giugno. Ma solo chi non ha ricevuto gli arretrati previsti nei mesi scorsi. Vediamo allora tutte le […]

Pensioni anticipate 2024, ultime su opzione donna

Le ultime notizie relative alla misura opzione donna, uscita anticipata che di base prevede 35 anni di contirbuti e 61 d’età, stando alle ultime modifiche, oltre ad una serie di altri paletti molto stringenti, giungono direttamente da Orietta Armiliato, amministratrice e fondatrice del CODS, che dalla sua, come sempre fa, sta seguendo con attenzione tutte […]

Riforma Pensioni 2025, la ‘nuova’ quota 41 per tutti: come funzionerà?

La riforma delle pensioni torna ad essere al centro del dibattito politico, con il Governo che sta valutando diverse opzioni per modificare la legge Fornero. Tra le proposte prese in considerazione spicca Quota 41, un piano che consentirebbe il pensionamento anticipato dopo 41 anni di contributi, senza tener conto dell’età. Questa proposta è stata avanzata […]

Pensioni pagate con soldi falsi: ecco dove é successo

Se già raggiungere la pensione é un miraggio e sono moltissimi i lettori che stanno cercando di comprendere quanto ancora fidarsi delle nuove dichiarazioni giunte da alcuni esponenti politici che sanno molto di promesse elettorali poi probabilmente difficilmente mantenibili, ma che restano vigili nella speranza prima o poi di poter comunque arrivare alla quiescenza, vuoi […]

Pensioni 2024, Durigon ‘Ok Quota 41’, I lavoratori: ‘Col contributivo NO é un furto’

Finalmente dopo tanto silenzio si é tornato a parlare di riforma pensioni, ma i lavoratori sembrano davvero averne le ‘tasche piene’ di questo storytelling che riappare sempre alle porte delle elezioni. Nuovamente ,dicono esausti i tanti lavoratori che hanno commentato le ultime dichiarazioni di Durigon che annunciano che la Quota 41 si farà per il […]

Pensioni 2025: Opzione Donna insostenibile, si a quota 41 nella nuova riforma

Sono diversi i temi al centro del dibattito al Teatro Gerolamo di Milano nell’ambito dell’evento A&F Live dedicato alla previdenza avvenuto nella giornata di ieri. Tra i relatori presenti sul palco c’erano il presidente dell’Inps Gabriele Fava, intervistato dal direttore di Repubblica Maurizio Molinari, e il sottosegretario Claudio Durigon che ha ribadito l’intento del Governo […]

Riforma 2024, l’editoriale: a rischio il futuro delle pensioni in Italia

Quello che faccio a fatica a comprendere è che con una situazione previdenziale che in Italia da qualunque parte si analizzano i dati sta andando verso un futuro di non ritorno ci sia da parte della nostra classe dirigente politica poca conoscenza della problematica e scarso interesse a cercare di risolverla. Ogni qualvolta vengono pubblicati […]

Torna su