Bonus collaboratori sportivi e Fondi ASD/SSD: Vezzali ‘risultato storico’, ma per chi?

Bonus 1000 euro INPS Agosto, chi potrà beneficiarne?

In queste ore i collaboratori sportivi sono tornati sul piede di guerra, a fare infuriare un post della Vezzali in cui annuncia su Facebook un “Risultato storico per lo Sport”.

Peccato che al suo interno, dicono adirati, non si parli di nuovi fondi per le palestre che hanno visto un decremento notevole di iscrizioni e dunque di corsi, né di risorse per ASD e SSD, ma del fatto che la Commissione Affari Costituzionali del Senato abbia approvato all’unanimità il testo unificato di modifica dell’art. 33 della Costituzione. Vediamo cosa contiene e soprattutto i commenti che sono stati lasciati sotto al post.

Vezzali, Risultato Storico per lo Sport: Collaboratori sportivi e società sul piede di guerra

Così Valentina Vezzali, sottosegretario allo Sport:Risultato storico per lo sport! La Commissione Affari Costituzionali del Senato ha approvato questa mattina all’unanimità il testo unificato di modifica dell’art. 33 della Costituzione. Grazie all’introduzione di un nuovo comma, si afferma che “La Repubblica riconosce il valore educativo, sociale e di promozione del benessere psicofisico dell’attività sportiva in tutte le sue forme”. Il testo passa ora all’esame dell’Aula che mi auguro possa confermare questa volontà.
E’ stato raggiunto un risultato importante, a dimostrazione del fatto che lo sport è un valore universale, che è giusto che abbia dignità nella nostra Carta Costituzionale. sport #sportitalia #sportebenessere”
.

Sotto una carrellata di commenti, quelli pubblicabili, che abbiamo selezionato tra quelli che sono stati rilasciati sotto al post, in cui si evidenzia tutta l’amarezza dei collaboratori sportivi:
Alberto A: “Ora mi sento veramente più sereno….. finalmente riuscirò a dormire, in questi quasi tre anni non ho pensato ad altro: Quando la Repubblica riconoscerà il valore educativo e sociale dello sport? E alla fine ce l’avete fatta, Bravissimi.Ora però vediamo di riconoscere che siamo messi molto male noi sportivi professionisti (Società sportive/collaboratori sportivi/etc..) e se ci riconoscete anche a noi qualche aiuto sarebbe cosa buona e giusta”

Barone, dalla sua facendo notare come molti ragazzi senza green pass siano stati tagliati fuori dallo sport per non aver fatto un vaccino, che é comunque ancora facoltativo, dice: La Repubblica riconosce il valore educativo, sociale e di promozione del benessere psicofisico dell’attività sportiva in tutte le sue forme”. Quindi adesso togliete subito il green pass perché vieta lo sport in tutte le sue forme .

Nunzio:Complimenti Sottosegretario Vezzali, si è dimenticato delle ASD/SSD E COLLABORATORI Lo sport di base (dove lei è nata), senza contributi a fondo perduto muore. Buona vita.”

Collaboratori Sportivi alla Vezzali: esattamente quali i benefici di questo riconoscimento storico?

Giovanna L: “Esattamente quali saranno i benefici di questo storico riconoscimento? Tipo bonus dimezzati che arrivano a pioggia , nuovi sostegni allo sport in ginocchio da marzo 2020? O forse la riforma dello sport messa da parte dalla Vezzali fino al 2023? Non so davvero quali siano i risvolti positivi per noi operatori sportivi, sia gentile e una volta tanto risponda a noi, visto che le passerelle ormai saranno terminate…o no? Magari si accorgerà che tutti i risultati di cui vi vantate tanto sono frutto dello sport di base per i quali gli atleti pagano una quota popolare accessibile alla massa. Si perché questo è il principio dal quale si parte nello sport, attività socioculturale e democratica gestita da chi dalla sua passione ha creato una professione. State giocando col nostro futuro, dovreste solo vergognarvi!”.

Adriano:Peccato rinunciare ai campioni del futuro con il settore che non state più supportando ASD SSD ed i collaboratori sportivi

Cosetta T: “Non avremo dignità fino a quando non avremo dei contratti con tutte le tutele ed i diritti connessi. Noi che non abbiamo diritto a malattia ferie tredicesima contributi…ma di che dignità sta parlando???La riforma voluta da Spadafora Vincenzo è l’unica nostra speranza…e se non entrerà in vigore può pure stracciarlo l’articolo della costituzione“.

Dalla sua anche Paola De Caro, rappresentante dei collaboratori sportivi, ora che ha ottenuto anche una nomina ‘formale’ come coordinatrice per Roma e provincia della Federazione Sindacale Sportitalia, scrive: “ Brava, adesso forse, visto che ho il “ruolo formale” a cui lei teneva tanto , signora Valentina Vezzali troverà il tempo di ricevermi?.

Abbiamo contattato la De Caro perché sappiamo che ha invece ottenuto un incontro online con Spadafora, per comprendere cosa sia stato richiesto all’ex ministro dello Sport, che dal canto suo ha dedicato almeno del tempo alla rappresentante dei collaboratori sportivi, Nel prossimo articolo vi diremo di cosa hanno parlato.

Nel mentre fateci sapere se condividete o meno le rimostranze di quanti hanno scritto sotto al post della Vezzali, ricordatevi che la sezione del sito per farlo é ‘commenti’.

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su