Bonus collaboratori sportivi, mensilità aprile-maggio: ci siamo, pagamenti in arrivo

Bonus 1000 euro INPS Agosto, chi potrà beneficiarne?

Le ultime novità circa il bonus collaboratori sportivi paiono essere buone, questa settimana dovrebbe essere davvero quella decisiva per poter visualizzare sul proprio conto l’accredito relativo alle mensilità di aprile-maggio. Ricordiamo che i collaboratori sportivi, che nei mesi scorsi avevano già fatto richiesta del bonus, riceveranno lo stesso accredito in automatico, non é stato necessario presentare una nuova domanda, ma solamente confermare i requisiti cliccando sul link inviato per email da Sport e Salute.

Bonus collaboratori sportivi: solo aprile-maggio?

Il decreto sostegni Bis ha previsto attualmente solo il pagamento delle mensilità di aprile e maggio sebbene moltissimi istruttori e gestori di palestre avessero richiesto anche il mese di giugno, in quanto sebbene le palestre hanno riaperto al pubblico dal 24 maggio, la capienza interna é ridotta, per rispettare le norme anti covid, moltissimi hanno riattivato i precedenti abbonamenti, senza investire nessuna risorsa nuova, ed altri ancora, causa caldo, hanno rimandato il rientro a settembre. Insomma per molti stagione pressoché finita da qui la loro richiesta di un bonus esteso anche a giugno, richiesta che al momento pare non trovare accoglimento. I dettagli ad oggi 15 giugno.

Gli accrediti precedenti più o meno erano avvenuti a metà del mese successivo rispetto alle mensilità indicate ed anche questa volta pare che stando alle indicazioni rese note nei giorni scorsi dal Ministro dell’Economie e delle Finanze Daniele Franco, i primi beneficiari dovrebbero trovare le quote dei pagamenti già da domani 16 giugno. Inizialmente si era parlato di accredito da parte di Sport e Salute nell’arco temporale tra il 14 ed il 19 giugno, sebbene con qualche ora di ritardo i pagamenti dovrebbero partire da domani

Bonus collaboratori sportivi, quali le cifre?

Crediamo che ormai le cifre che i collabortaori sportivi dovranno ricevere siano noti ai più, ma per completezza ve le riproponiamo, l’indennità é determinata in base al reddito percepito nell’anno precedente, nello specifico:

  • ai soggetti che, nell’anno di imposta 2019, hanno percepito compensi relativi ad attività sportiva in misura superiore ai 10.000 euro annui, spetta la somma di euro 2.400;  
  • ai soggetti che, nell’anno di imposta 2019, hanno percepito compensi relativi ad attività sportiva in misura compresa tra 4.000 e 10.000 euro annui, spetta la somma di euro 1.600; 
  • ai soggetti che, nell’anno di imposta 2019, hanno percepito compensi relativi ad attività sportiva in misura inferiore ad euro 4.000 annui, spetta la somma di euro 800. 

Bonus collaboratori sportivi, primi commenti sulla mensilità ‘mancante’ di giugno

In molti ancora sperano che giugno possa essere liquidato successivamente, tanti ci hanno scritto facendo notare come il Governo non possa rendersi conto delle difficoltà delle palestre, e confidano che qualcosa possa essere ancora fatto, anzi a detta di molti dovrebbero essere coperte almeno ancora le mensilità di giugno luglio. Eccovi i commenti e le considerazioni dei collaboratori che ci hanno scriutto sul sito e che ringraziamo per le loro testimonianze.

Francesco:Se tutto va bene riprenderemo a lavorare a Settembre e il primo stipendio lo vedremo non prima di ottobre, vi sembra giusto che per i mesi di giugno, luglio ed agosto non possiamo portare a casa il pane per i nostri bimbi? A parte il fatto che la gente è ancora molto diffidente ad entrare in palestra, dobbiamo considerare anche il fatto che per far tornare qualche ragazzo o bambino in un palazzetto per i camp estivi, la quota di partecipazione o non la fai pagare o la fai pagare bassissima, a rimessa col solo scopo di non perdere tutti quei giocatori grandi e piccoli che negli anni hai faticosamente portato nella tua società. Vi assicuro che la situazione per noi collaboratori sportivi è davvero catastrofica. Se potete, aiutateci ora e in futuro per sollecitare il governo a varare questa benedetta riforma dello sport, per il bene nostro e per la passione che ci mettiamo nell’allontanare i ragazzi dalla strada e dai bar. Grazie Francesco“.

Patrizia: “Aprire le palestra a giugno è come aprire gli stabilimenti balneari a gennaio

Stefano, critico con il nuovo Governo, scrive: “Dovrebbero pagare tutto giugno luglio e agosto in estate nessuno va in palestra e per i collaboratori sportivi sarà un casino anche per chi avrà una palestra e dovrà andare avanti sono sicuro che con conte e Spadafora non ci sarebbe stato il rischio di non avere aiuti per tutta l’estate ma con Draghi e la Vezzali invece si non parliamo poi della riforma sullo sport che e stata rimandata all duemilaemai e vergognoso..

Barbara:Alla domanda se abbiamo ripreso a lavorare , risposto abbiamo riaperto ci siamo ritrovati a dare il recupero a chi spettava e nel periodo Estivo l’entrata non coprirà neanche le spese! Quindi rispondo bonus Giugno e Luglio“.

Elena:Sarebbe giusto farci pagare anche per giugno, visto che le attività saranno molto ridotte. Dovrebbero anche correggere i pagamenti sbagliati per gennaio, febbraio e marzo!

Fabiana: “Una delle mie società ha riaperto lavorando al 10% , mentre la seconda riaprirà a Settembre”

Chiusiamo con un appello: Vi chiediamo gentilmente di scriverci nella sezione commenti non appena riceverete l’accredito sul conto, le vostre testimonianze sono preziose e sono ò’unico modo per poter dare riscontro ai lettori. Grazie della vostra sicura collaborazione.

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Un commento su “Bonus collaboratori sportivi, mensilità aprile-maggio: ci siamo, pagamenti in arrivo

  1. Si dovrebbero solo vergognare, in primis chi ha inteso ideare le 3 fasce per ridurre le somme da elargire e subito dopo la Vezzali, campionessa in pedana uguale ai colleghi sulla sedia.
    A pensare che chi ha lavorato anche solo per mesi negli stabilimenti l anno scorso qst anno ha percepito 2400 + altro bonus in arrivo di 1400 e noi fermi da un anno.
    Grazie politica, mi raccomando i Vs stipendi non li toccate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su