Pagamento Pensioni Agosto 2020: calendario poste e date banca, ritiro anticipato?

Come ogni mese, molti lettori ci hanno chiesto nuovamente informazioni sulla date del pagamento delle pensioni di agosto 2020. A causa del Covid il ritiro delle pensioni in posta sarà nuovamente anticipato e scaglionato per ordine alfabetico? E quando arriva il pagamento in banca? Vediamo tutte le ultime novità ed il calendario dei pagamenti da qui a fine anno.

Calendario Pensioni Agosto 2020: le date per il ritiro alle poste italiane e in banca

Nei mesi passati, a partire da aprile scorso, i pagamenti delle pensioni alle poste sono stati anticipati e scaglionati in una settimana, al fine di evitare assembramenti e proteggere impiegati e cittadini dal Coronavirus. In molti quindi ci hanno chiesto se anche le pensioni di agosto saranno pagate già a partire dalla fine di luglio. Se il Governo decidesse di anticipare nuovamente i pagamenti, si potrebbe partire già da lunedì 27 luglio per scaglionare i pensionati fino a sabato 31 luglio. Al momento però non sono arrivate ancora comunicazioni da parte delle poste italiane e dell’INPS e quindi il pagamento delle pensioni di Agosto 2020 dovrebbe tornare alla normalità. Certo il prolungamento dello stato di emergenza nel paese fino a dicembre, voluto dal premier Conte, potrebbe portare anche alla decisione di modificare i pagamenti alle poste. In caso venisse presa una decisione simile, vi aggiorneremo tempestivamente con i nostri articoli.

Al momento quindi la data di pagamento delle pensioni di agosto resta invariata. Chi è titolare di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio, di una Postepay Evolution riceverà l’accredito il 1 agosto 2020. Invece chi deve ritirare la pensione negli uffici postali o in banca potrà farlo a partire da lunedì 3 agosto. Stesso discorso per chi riceve l’accredito in banca, che arriverà nel primo giorno bancabile utile del mese ossia Lunedì 3 agosto 2020.

Pagamento Pensioni agosto 2020: il calendario completo fino a fine anno

Ribadiamo che al momento attendiamo notizie ufficiali su un possibile anticipo dei pagamenti delle pensioni di agosto già a partire da fine luglio, sopratutto per coloro che le ritirano in posta. Chi riceve l’assegno direttamente in banca, dovrà invece aspettare il 3 agosto, senza nessun anticipo sulle date. Per completezza vi riportiamo il calendario da oggi a fine anno dei pagamenti delle pensioni, aspettando di sapere se verrà deciso qualche cambiamento anche per i prossimi mesi.

  • Agosto 2020 – L’accredito pensione arriverà il 1 agosto in posta e il 3 agosto presso gli sportelli bancari.
  • Settembre 2020 – Gli assegni per la pensione sa ranno accreditati in data 2 settembre in banca e in posta.
  • Ottobre 2020 – L’accredito o il ritiro della pensione avverrà per tutti il 1 ottobre.
  • Novembre 2020 – I pensionati possono ritirare la pensione il giorno 2 novembre sia in posta che in banca.
  • Dicembre 2020 – Il pagamento pensione di dicembre è il 1 dicembre in posta e in banca, comprensiva di tredicesima

Ricordiamo infine ai pensionati più anziani, over 75, che anche per il mese di agosto sarà possibile richiedere gratuitamente la delega ai Carabinieri per il ritiro pensione in contanti che poi sarà recapitata direttamente presso il domicilio del pensionato. Se avete ulteriori dubbi fatecelo sapere nei commenti qui di seguito, cercheremo di rispondervi nel più breve tempo possibile!

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

10 pensieri riguardo “Pagamento Pensioni Agosto 2020: calendario poste e date banca, ritiro anticipato?

  • Pingback: Pagamento pensioni e cedolino di Agosto 2020: novità e quando saranno pagate | Pensioni Per Tutti

  • Avatar
    16 Luglio 2020 in 1:11
    Permalink

    Vorrei sapere perchè le Banche debbano sempre, da anni, godere del privilegio di pagare le pensioni posticipate di 1/2 giorni in caso di festività! Chi ci rimette è sempre il pensionato, non sarebbe ora di cambiare? Semplicemente anticipando al prefestivo il pagamento, ma loro sicuramente ci guadagnano! Basta con questo metodo, tutto cambia, si evolve, Tutti i pensionati dovrebbero ribellarsi alle vecchie regole delle Banche. Perché alle poste si fa e alle banche no?

    Rispondi
    • Avatar
      23 Luglio 2020 in 9:03
      Permalink

      In questo caso si fa una cosa sola, veicolare la pensione in posta e i giochi sono fatti…

      Rispondi
  • Avatar
    15 Luglio 2020 in 18:45
    Permalink

    Se per il Governo, l’utilizzo delle mascherine è stato rimandato sino al 31 dicembre compresi i divieti di assembramenti, non vedo il motivo di non continuare i pagamenti con lo stesso criterio dei precedenti quattro mesi. L’assurdo dei smart working danneggia molti settori di ristoro, sul piatto della bilancia il governo risparmia milioni di euro sui buoni pasti, ma quanti milioni euro non incassa se chiudono molte attività? Gianni Perniola

    Rispondi
  • Avatar
    15 Luglio 2020 in 3:55
    Permalink

    Sono invalido all’80 % piu legge 104,non trovo giusto che io viva con 280 euro, dovremmo metterci tutti d’accordo e fare qualcosa perché è una vergogna!

    Rispondi
    • Avatar
      16 Luglio 2020 in 5:54
      Permalink

      Purtroppo siamo in Italia, e la solidarietà unita alla parola
      vergogna e scomparsa su tutti i dizionari e enciclopedie.
      Questo è la nazione degli impuniti e dei corrotti,
      naturalmente esiste la parte migliore ma non li votate
      Gianni Perniola

      Rispondi
  • Avatar
    14 Luglio 2020 in 23:01
    Permalink

    se viene prorogato lo stato di emergenza covid 19, anche le pensioni di agosto 2020 devono essere pagate in anticipo.

    Rispondi
  • Avatar
    14 Luglio 2020 in 13:24
    Permalink

    perche’chi ha effetuato il 730 ad aprile non vengono corrisposti i rimborsi da spese sostenute?

    Rispondi
    • Erica Venditti
      16 Luglio 2020 in 0:08
      Permalink

      Non ho compreso la domanda, mi perdoni

      Rispondi
  • Avatar
    14 Luglio 2020 in 7:09
    Permalink

    Perché la pensione in banca slitta dal 1 del mese al 2 o 3 ? L’addebito di rate ,mutui ecc avviene regolarmente anche se il giorno del pagamento cade nei giorni festivi o in cui gli sportelli bancari sono chiusi .Allora perché non pagare le pensioni regolarmente?In fondo sono transazioni virtuali.Non mi risulta che i canali virtuali siano chiusi!!!!!!!!!?

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *