Pagamento Pensioni agosto 2021: novità su date anticipate e importi

Pensioni pagamenti maggio banca e posta

Come vi avevamo scritto qualche giorno fa è stato confermato il pagamento anticipato delle pensioni di Agosto 2021 per coloro che ritirano l’emolumento in posta. Resta invece la solita data per coloro che ricevono l’assegno direttamente in banca. Vediamo allora tutte le date e il calendario con la consueta turnazione alfabetica predisposta da Poste Italiane per accedere agli sportelli in giorni diversi, al fine di non creare assembramenti e permettere a tutti di ritirare i soldi.

Pagamento Pensioni in poste per Agosto 2021 anticipato dal 27 luglio

I pensionati potranno ritirare la propria pensione di Agosto presso tutti gli sportelli di Poste Italiane a partire dal 27 luglio  seguendo il calendario realizzato in ordine alfabetico che troverete qui di seguito. Ricordiamo poi che sempre dal 27 luglio sarà disponibile la pensione anche per tutti coloro che sono titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution, carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution ritirando tramite prelievo il proprio importo da uno dei 7mila ATM Postamat. Per evitare assembramenti ecco la divisione per iniziale del cognome da seguire se si vuole accedere agli uffici postali per il ritiro della pensione di agosto:

  • cognomi dalla A alla C martedì 27 luglio;
  • cognomi dalla D alla G mercoledì 28 luglio;
  • cognomi dalla H alla M giovedì 29 luglio;
  • cognomi dalla N alla R venerdì 30 luglio;
  • cognomi dalla S alla Z sabato 31 luglio (la mattina)

Pensioni agosto 2021, pagamento in anticipo e ultime novità

Ricordiamo poi che come per i mesi scorsi vi è la possibilità per tutti gli over 75 che versano in condizioni disagiate di delegare i Carabinieri al ritiro della pensione. Il servizio gratuito è riservato solo a coloro che vivono soli e non hanno delegato parenti o amici per il ritiro della pensione in contanti in Posta. Per maggior informazioni potete chiamare la stazione dei carabinieri più vicina a casa vostra.

Ricordiamo infine che è possibile che alcuni ricevano un importo maggiore del solito, visto che col cedolino delle pensioni di agosto sono in arrivo i primi conguagli Irpef 2020. Chi ha presentato la dichiarazione dei redditi con modello 730 entro il mese di giugno ed è risultato a credito d’imposta, beneficerà del relativo accredito con la pensione di agosto. Ovviamente chi invece sarà a debito si vedrà decurtato l’importo dall’assegno di agosto. Nessuna modifica per chi invece non ha ancora fatto la dichiarazione dei redditi o l’ha presentata da poche settimane. Per ulteriori notizie continuate a seguirci tutti i giorni sul nostro sito, vi aspettiamo!

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Un commento su “Pagamento Pensioni agosto 2021: novità su date anticipate e importi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Torna su