Pagamento Pensioni Aprile 2021: calendario delle poste Italiane, si parte il 26 marzo

Ve l’avevamo anticipato in un nostro precedente articolo, ora è arrivata l’ufficialità sulle date di pagamento per le pensioni di aprile 2021. Il calendario di Poste italiane è stato stilato e dalle ultime news rese note dalle poste, le pensioni di aprile saranno pagate a partire da venerdì 26 marzo 2021. COme riportato nella nota, le pensioni saranno accreditate il 26 per tutti i “titolari di un Libretto di Risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. I titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare i contanti da oltre 7.000 Atm Postamat, senza bisogno di recarsi allo sportello”.

Calendario Pagamento pensioni aprile 2021: tutte le date per il ritiro

Ovviamente rimangono scaglionati i ritiri negli uffici postali per chi non ha altro modo che quello di ritirare la pensione in contanti. Le Poste Italaine hanno stilato il calendario e spiegano: “Quanti non possano evitare di ritirare la pensione in contanti, dovranno presentarsi agli sportelli rispettando la turnazione alfabetica prevista dal seguente calendario che potrà variare a seconda del numero di giorni di apertura dell’ufficio postale di riferimento: i cognomi dalla A alla B venerdì 26 marzo; dalla C alla D sabato mattina 27 marzo; dalla E alla K lunedì 29 marzo; dalla L alla O martedì 30 marzo; dalla P alla R mercoledì 31 marzo; dalla S alla Z giovedì 1° aprile.

Quindi ricapitolando, l’accredito postale sarà effettuato il 26 marzo, mentre per chi riceve la pensione in banca la data sarà il primo giorno bancabile del mese e quindi giovedì 1 aprile 2021. Per chi invece ritira allo sportello degli uffici postali la pensione, dovrà seguire la seguente turnazione alfabetica prevista dal calendario stilato dalle poste e che vi riportiamo qui di seguito:

  • dalla A alla B venerdì 26 marzo;
  • dalla C alla D sabato mattina 27 marzo;
  • dalla E alla K lunedì 29 marzo;
  • dalla L alla O martedì 30 marzo;
  • dalla P alla R mercoledì 31 marzo;
  • dalla S alla Z giovedì 1° aprile.

Pagamento Pensioni Aprile 2021: la nota delle poste italiane

Poste Italiane ricorda inoltre che i cittadini di età pari o superiore a 75 anni che percepiscono prestazioni previdenziali presso gli Uffici Postali, che riscuotono normalmente la pensione in contanti e che non hanno già delegato altri soggetti al ritiro della pensione, possono chiedere di ricevere gratuitamente le somme in denaro presso il loro domicilio, delegando al ritiro i Carabinieri.

Infine nella nota possiamo leggere che: “Le nuove modalità di pagamento delle pensioni hanno carattere precauzionale e sono state introdotte con l’obiettivo prioritario di garantire la fornitura di un servizio essenziale tutelando la salute dei lavoratori e dei clienti di Poste Italiane nell’attuale fase di emergenza sanitaria. Ciascuno è invitato ad indossare la mascherina protettiva, ad entrare in ufficio solo all’uscita dei clienti precedenti, a tenere la distanza di almeno un metro, sia in attesa all’esterno degli uffici che nelle sale aperte al pubblico. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito www.poste.it o contattare il numero verde 800 00 33 22″.

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Un commento su “Pagamento Pensioni Aprile 2021: calendario delle poste Italiane, si parte il 26 marzo

  1. Sta già arrivando l’assegno di Aprile e io non ho ancora consumato quello di Marzo!
    Aiuto!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su