Pagamento pensioni e cedolino di Agosto 2020: novità e quando saranno pagate

Ci sono novità per le pensioni di agosto 2020, soprattutto per quanto riguarda il cedolino, che come annunciato dall’INPS cambia proprio a partire da questo mese. Inoltre per chi ha presentato il 730 a maggio sono in arrivo gli accrediti (o addebiti) già con il pagamento di agosto 2020. Vediamo tutte le novità e i giorni di ritiro della pensione in posta e in banca, nonostante non siano ancora state comunicate le date ufficiali.

Pagamento pensioni agosto 2020 quando arriva? Date possibili per posta e banca

Le date dei pagamenti delle pensioni degli ultimi quattro mesi hanno subito delle variazioni a causa del coronavirus, con le poste Italiane che hanno deciso per i mesi di aprile, maggio, giugno e luglio di scaglionare il ritiro della pensione agli sportelli in 5-6 giorni, anticipando le date all’ultima settimana del mese. Ma sarà così anche per il pagamento della pensione di agosto 2020? Al momento non vi sono certezze e finché non uscirà una comunicazione ufficiale da parte dell’INPS, non possiamo sapere se ci sarà l’anticipo già a fine luglio.

Se sarà rispettato il calendario normale, le pensioni di agosto saranno accreditate a chi è titolare di un Conto BancoPosta, di un Libretto di Risparmio, di una Postepay Evolution il 1 agosto 2020. Invece chi deve ritirare la pensione negli uffici postali o in banca potrà farlo a partire dal primo giorno bancabile utile, ossia  lunedì 3 agosto 2020. In caso invece le poste decidano di anticipare i pagamenti per evitare assembramenti, potrebbe esserci uno scaglionamento per cognome a partire già dal lunedì 27 luglio.In ogni caso vi aggiorneremo appena uscirà una comunicazione ufficiale da parte dell’INPS o delle poste italiane.

Cedolino Pensione INPS agosto 2020: novità e come vederlo online

Ricordiamo che ai pensionati il conguaglio del 730 arriva con un mese di ritardo rispetto ai lavoratori dipendenti, quindi chi ha presentato la dichiarazione entro maggio 2020 dichiarando l’INPS come sostituto d’imposta, dovrebbe vedere il rimborso proprio nella pensione di agosto. L’INPS ha annunciato che si potrà vedere eventuali rimborsi o addebiti direttamente online tramite il portale dell’Istituto. Inoltre, per maggiore trasparenza da agosto 2020 sarà possibile anche controllare le trattenute sindacali dal cedolino della pensione.

Se volete sapere in anticipo le trattenute, o l’eventuale accredito del 730, potete farlo recandovi sul sito INPS ufficiale e seguire i seguenti passaggi:

  • accedere alla propria area riservata con SPID, PIN, CSN o carta d’identità elettronica
  • andare sulla pagina relativa al cedolino pensione
  • cliccare su “verifica pagamenti”
  • selezionare dal menù il mese di cui si vuole visualizzare il cedolino corrispondente.

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

15 pensieri riguardo “Pagamento pensioni e cedolino di Agosto 2020: novità e quando saranno pagate

  • Pingback: Pagamento pensioni e cedolino Agosto 2020: calendario aggiornato, accrediti dal 27 luglio | Pensioni Per Tutti

  • Avatar
    25 Luglio 2020 in 6:01
    Permalink

    Dott. Erica buon giorno desidero porle un quesito io sono invalido x servizio e x lavoro da 35 anni mi spettano i 5 anni di contributi figurativi x arrivare alla pensione? grazie anticipatamente della risposta.

    Rispondi
  • Avatar
    23 Luglio 2020 in 13:42
    Permalink

    Ma.che cazz di governo sxusate l’espressione sono invalido al 75% e che siamo figli di buttana noi e quelli invalidi totali ce l’aumento e no stavolta e guerra aperta bastardi di .merda. Siamo tutti uguali vogliamo tutti una risposta e subito

    Rispondi
    • Avatar
      23 Luglio 2020 in 16:21
      Permalink

      Mi chiamo giovanna anche io ho la percentuale 75 invalidità e sono a casa senza lavoro e ho 57 anni e vivo sola come mi devo comportare ai vostri riguardi se avete una coscienza pensate bene la legge e uguale per tutti grazie mille

      Rispondi
  • Avatar
    23 Luglio 2020 in 7:31
    Permalink

    Salve volevo sapere il mio 730 quando viene emesso sul mio cedolino. Tenendo presente che a maggio lo fatto grazie

    Rispondi
    • Erica Venditti
      23 Luglio 2020 in 9:19
      Permalink

      Sinceramente non so dirle, non abbiamo modo di verificare. Ma il nostro ruolo é altro su questo sito. Mi spiace esserle poco d’aiuto, s’informi col commercialista che le ha caricato il 730 e chieda la data del rimborso

      Rispondi
    • Avatar
      23 Luglio 2020 in 12:06
      Permalink

      Buongiorno Di solito se il 730 si fa’ entro Giugno il rimborso o il pagamento avviene ad Agosto.Io lo faccio ogni anno ai primi di Giugno e ho sempre preso il rimborso a Agosto
      .

      Rispondi
  • Avatar
    22 Luglio 2020 in 20:38
    Permalink

    IO NON CAPISCO PERCHÈ DARE UN’AUMENTO A CHI HA SOLO UN’INVALIDITÀ AL 100% E PRENDE GIÀ ANCHE L’ACCOMPAGNO! QUANDO CI SONO PERSONE CON UNA FORTE INVALIDITÀ TIPO DELL’ 82% O DEL 92% CHE HANNO DIFFICOLTÀ ANCHE A TROVARE LAVORO E L’ACCOMPAGNO NON GLI SPETTA PERCHÈ MAGARI NON HANNO DISABILITÀ FISICHE EVIDENTI…! INSOMMA MA HO DARE 286 EURO DI PENSIONE È INCOSTITUZIONALE PER TUTTI O PER NESSUNO, CHE ALMENO SI METTESSERO UNA MANO SU LA COSCENZA! ANCHE SE QUESTA GENTE CHE LEGIFERA NON HA MAI AVUTO PROBLEMI A METTERE DA MANGIARE IN TAVOLA PER LA FAMIGLIA! NON C’È COSA PEGGIORE DI PAESI GESTITI DA GOVERNI FATTI DI PERSONE CHE NON HANNO LA MINIMA IDEA DI COSA SIA LA VITA REALE, QUELLA IN CUI TI FAI IL MAZZO TUTTA LA VITA PER NIENTE ALLA FINE!
    MA SOLO PER PAGARE TASSE E NON AVERNE NESSUN BENEFICIO!
    È UNO SCHIFO QUESTA RIFORMA SU LE PENSIONI, POTEVANO ALMENO METTERE UN TETTO PARTENDO DA UNA PERCENTUALE PIÙ REALISTICA NON SO TIPO DALL’80% IN SU, SI SA CHE CHI È INVALIDO AL 100% PRENDE GIÀ 800 EURO DI ACCOMPAGNO AL MESE! MA SIAMO SERI…! CHE SCHIFO SONO SEMPRE PIÙ SCHIFATA DA CHI LEGIFERA SU POVERI DISGRAZIATI…

    Rispondi
    • Avatar
      24 Luglio 2020 in 10:42
      Permalink

      Comprendo il suo risentimento, ma vorrei farle sapere che per l’accompagno viene erogata una cifra di 517 €. Cifra che comunque fa un gran comodo per chi denaro non ne ha, ma al confronto dei nostri “gestori” di governo, è uguale ad una petecchia. Auguri.

      Rispondi
  • Avatar
    22 Luglio 2020 in 20:17
    Permalink

    siamo tornati ha 5,6 anni fa quando per potere entrare nel sito doveva fare una fatica da altri tempi ora per potere scaricare il cedolino civole 25 anni di scuola. no so perchè ma il sito pace mai ne ha ma auto

    Rispondi
    • Erica Venditti
      23 Luglio 2020 in 9:33
      Permalink

      Se le dicessi che non ho compreso nulla! Temo che il pc le abbia giocato un brutto scherzo e mischiato i caratteri, la frase , specie quella finale, é priva di senso.

      Rispondi
      • Avatar
        23 Luglio 2020 in 13:03
        Permalink

        buongiorno sono una persona invalidità civile al 100 per cento, non lavoro perché sono innabile al lavoro, volevo sapere se l’ aumento della pensione aumenta pure a me grazie mille

        Rispondi
        • Erica Venditti
          23 Luglio 2020 in 15:56
          Permalink

          Caterina se il suo reddito é inferiore o uguale a 6713.98 certo le spetta, potrà riceverlo non appena la legge sarà pubblicata in Gu

          Rispondi
          • Avatar
            23 Luglio 2020 in 16:51
            Permalink

            Io ho il problema opposto,che accadra’ a noi,invalidi al 100% con reddito di 9000 euro,sufficiente a prendere anche l’invalidita’,ora e’ vero l’aumentano,ma scende il limite reddituale a poco piu’ di 6000 euro,per noi resta invariata’O c’e la levano proprio?

          • Erica Venditti
            23 Luglio 2020 in 17:09
            Permalink

            Resta invariata, ci mancherebbe!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *