Pagamento Pensioni Maggio 2020 novità per Coronavirus: consegnata dai carabinieri

Stando a quanto riporta il quotidiano Il giornale, potrebbero arrivare interessanti novità per il pagamento delle pensioni di maggio 2020 (e probabilmente anche per giugno) per far fronte all’emergenza del Coronavirus ed evitare assembramenti in coda agli sportelli delle poste italiane per ritirare la pensione. Come è noto a partire dai pagamenti di aprile, INPS e Poste hanno scaglionato i ritiri con un calendario in ordine alfabetico, ma questo non è stato sufficiente per evitare completamente le code agli sportelli. Ecco allora la nuova proposta di pensione consegnata direttamente a casa per la categoria di persone più a rischio, gli over 65.

Pagamento pensioni Maggio 2020 ultime novità: la portano i carabinieri?

La certezza al momento è che sia ad aprile che a maggio e giugno per il pagamento delle pensioni vi sarà la divisione per ordine alfabetico dei pensionati, ma questo ha funzionato soltanto a metà infatti, come riporta Il Giornale: “In diversi comuni sono state segnalate code davanti agli uffici con pensionati in fila nonostante le norme del distanziamento sociale imposte dai decreti per l’emergenza Coronavirus”. 

Così per questo motivo a partire dal mese di maggio 2020 sembra si voglia far scendere in campo l’arma dei carabinieri per consegnare l’importo della pensione direttamente a casa agli over 75, ed evitare così che si creino code per riceverla. Il sito Infodifesa spiega: “Saranno i Carabinieri, in questo particolare momento di crisi, a consegnare la pensione a casa dei pensionati over 75. Una scelta che vede il Comandante Nistri fortemente entusiasta di questa iniziativa. La capilarizzazione dell’Arma sul territorio nazionale può garantire questo servizio che conferma la solida struttura della Benemerita e l’amore dei cittadini nei confronti dei militari presenti in ogni angolo del Paese.

Non solo presidio di legalità ma soprattutto, oggi, di concreta assistenza. Questa azione permetterà a migliaia di cittadini di rimanere a casa in serenità e sicurezza vedendosi recapitare la pensione a casa dai Carabinieri”.

Pensioni e coronavirus ultime novità sul pagamento: a maggio consegna a casa per over 75

L’operazione, stando a quanto dice Infodifesa sarà così sviluppata: “Il pensionato chiamerà il numero verde o la stazione CC e i Carabinieri, in un servizio appositamente comandato per le esigenze COVID19, procederanno a recapitare l’importo. I titolari di pensione dovranno firmare solo una delega che sarà dunque consegnata a Poste Italiane dai Carabinieri operanti. Due storiche realtà del nostro Paese insieme per far fronte a una grande emergenza senza precedenti.

Vi ricordiamo che intanto per tutti gli altri che devono ritirare la pensione in posta, per la mensilità di maggio, il pagamento delle pensioni sarà distribuito nelle giornate di: lunedì 27 aprile; martedì 28 aprile; mercoledì 29 aprile; giovedì 30 aprile. Per la mensilità di giugno, invece, il pagamento sarà così previsto: martedì 26 maggio; mercoledì 27 maggio; giovedì 28 maggio; venerdì 29 maggio; sabato 30 maggio. Si partirà sempre con i cognomi che iniziano per la lettera A per finire con quelli con la lettera Z, appena si avrà il calendario ufficiale vi aggiorneremo!

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

2 pensieri riguardo “Pagamento Pensioni Maggio 2020 novità per Coronavirus: consegnata dai carabinieri

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *