Pagamento pensioni ottobre 2020: date anticipate a fine settembre

Nell’articolo di oggi cerchiamo di fare chiarezza sul pagamento delle pensioni di ottobre 2020. Anche per questo mese infatti, i pensionati avranno la possibilità di ritirare in anticipo il loro assegno in contanti negli uffici postali. La misura nata per evitare assembramenti durante il Covid resta quindi in vigore anche per ottobre, come spiega la protezione civile: “Allo scopo di consentire, a Poste Italiane S.p.a. la gestione dell’accesso ai propri sportelli, dei titolari del diritto alla riscossione delle predette prestazioni, in modalitaà compatibili con le disposizioni in vigore adottate allo scopo di contenere e gestire l’emergenza epidemiologica da COVID-19, salvaguardando i diritti dei titolari delle prestazioni medesime, il pagamento dei trattamenti pensionistici, degli assegni, delle pensioni e delle indennita’ di accompagnamento erogate agli invalidi è anticipato dal 25 settembre al 1° ottobre”.

Pensioni ottobre 2020, data e anticipo dei pagamenti: calendario dal 25 settembre

Secondo le nuove disposizioni e lo stato di emergenza prorogato fino al 15 ottobre, questo dovrebbe esser l’ultimo mese in cui verrà accreditata la pensione in anticipo per tutti i titolari di un libretto di risparmio, di un Conto BancoPosta o di una Postepay Evolution. Ecco di seguito il calendario e le date in base all’ordine alfabetico del cognome del richiedente:

  • 25 settembre dalla lettera A alla lettera B;
  • 26 settembre cognomi dalla lettera C alla D;
  • 28 settembre dalla lettera E alla K;
  • 29 settembre i cognomi dalla L alla O;
  • 30 settembre dalla lettera P alla lettera R;
  • 1° ottobre cognomi dalla S alla Z.

Ricordiamo che anche i titolari di carta Postamat, Carta Libretto o di Postepay Evolution potranno prelevare la cifra di ottobre in contanti a partire dalla stessa data presso gli sportelli ATM di Poste Italiane. Tutti coloro che invece ricevono l’accredito pensionistico direttamente sul proprio conto corrente (bancario o postale), nonostante le proteste dei mesi scorsi per mancanza di equità, dovranno aspettare il primo giorno bancabile utile del mese, ossia giovedì 1 ottobre 2020.

Pagamento Pensioni di ottobre 2020: domicilio e conguaglio Irpef

 Ricordiamo che al fine di aiutare i pensionati aventi un’età pari o maggiore di 75 anni che hanno il ritiro della pensione presso gli uffici postali è stata avviata una collaborazione tra Poste Italiane e l’Arma dei Carabinieri. I pensionati che non posseggono un Libretto di Risparmio o un conto postale e che non vivono insieme ad un familiare, potranno richiedere la pensione a domicilio delegando l’arma dei carabinieri per il ritiro. Per chiedere la consegna a domicilio ci si deve rivolgere ai carabinieri, chiamando la stazione più vicina alla propria abitazione oppure effettuare direttamente la richiesta tramite Poste italiane attraverso il numero verde 800556670.

Infine prima di lasciarvi vi ricordiamo che molti pensionati riceveranno con il pagamento della pensione di ottobre anche i conguagli Irpef a credito o a debito. Si tratta in particolare dei contribuenti che hanno presentato la dichiarazione dei redditi tra metà agosto e metà settembre le cui operazioni a conguaglio sono già state trasmesse all’Inps per l’elaborazione della pensione in pagamento a ottobre. L’importo della pensione potrebbe quindi esser diverso dal solito perchè i contribuenti che sono a credito d’imposta riceveranno un assegno pensionistico di importo maggiorato mentre per chi è a debito vi sarà una decurtazione. Se avete dubbi, come sempre vi invitiamo a scriverci qui di seguito!

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

One thought on “Pagamento pensioni ottobre 2020: date anticipate a fine settembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *