Pensione anticipata 2018 ultime oggi 26/4: Fornero attacca il M5S

Le ultime novità di oggi 26 aprile 2018 sulla pensione anticipata arrivano dalle parole di Elsa Fornero e di Giuliano Cazzola che sono intervenuti durante la trasmissione DiMartedì su La 7. L’ex Ministro è tornata a parlare dell’assenza dell’abolizione della legge Fornero all’interno dei 10 punti del programma che i 5 stelle hanno presentato per provare a governare insieme al PD ed ha attaccato il movimento 5 stelle.

Ultime novità Pensione anticipata 2018: parla Elsa Fornero

A proposito della campagna elettorale in cui si è parlato di abolire la riforma Fornero e modificare l’accesso alla Pensione anticipata, Elsa Fornero ha dichiarato a Floris: “La mancanza, all’interno del programma dell’abolizione della legge Fornero è la conferma del divario che esiste tra cose che si dicono in campagna elettorale e quelle che si prevede di poter fare quando si è al Governo”.

L’ex Ministro ha poi proseguito: “Molte delle cose che sono state con disinvoltura da tutti promesse in campagna elettorale, spariranno nelle realizzazioni e la vicenda è segno della delusione di cui la politica è costantemente fonte”.

Pensioni anticipate 2018, ultime news, le parole di Cazzola

Nella seconda parte del dibattito sulle Pensioni anticipate, la Fornero ha poi parlato anche di altro spiegando che durante il suo Governo”Ho cercato di frenare la precarietà e mi hanno detto di aver tolto la flessibilità, ma io credo ancora in un economia di mercato ben regolata e libera dalla corruzione”. Sulle pensioni anticipate invece è intervenuto anche Giuliano Cazzola che non ha usato mezzi termini: “In tutti i paesi europei esistono dei regimi di pensionamenti anticipati ma il problema è che in Italia sono molti di più delle pensioni di vecchiaia. Pensate che sono in tutto 5 milioni e 8 le anticipate contro i 5,3 milioni di quelle di vecchiaia

Voi cosa ne pensate di queste parole e di questi numeri? Come sempre potete scriverci nei commenti qui sul nostro sito pensionipertutti.it oppure potete contattarci e seguirci per restare aggiornati con le ultime novità sulle pensioni anticipate tramite la nostra pagina facebook! Venite e lasciate un mi piace!

Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

9 pensieri riguardo “Pensione anticipata 2018 ultime oggi 26/4: Fornero attacca il M5S

  • Avatar
    28 Aprile 2018 in 21:11
    Permalink

    se ho votato movimento 5 stelle e’ per l’abolizione totole della Fornero se anche questi signorini ci hanno preso per i fondelli se ne accorgeranno subito alle prossime elezioni.
    in ogni caso e’ opportuno che ognuno di noi si faccia il conto dei contributi versati e si accorgera’ prestissimo
    che la pensione per chi ha versato i contributi e’ una presa in giro altro che coefficiente d’usura (tridico)
    altro che abolizione dell’assegno di reversibilita’ (gronchi) e brambilla vari.
    In ogni caso la signora Fornero ed il signor Cazzola dovrebbere avere la dignita’ di non compare piu’ in televisione.

    Rispondi
  • Avatar
    28 Aprile 2018 in 14:04
    Permalink

    Ma questa lo sa , che ci sono esodati che si sono suicidati a causa della sua legge.

    Rispondi
  • Avatar
    26 Aprile 2018 in 17:26
    Permalink

    La signora Fornero sicuramente ha ragione quando dice che in campagna elettorale si fanno solo promesse. Sicuramente il suo governo non eletto dal popolo, ha fatto i fatti, tanto che in quel momento di piena crisi, con la scusa del debito pubblico altissimo ha messo al sicuro coloro che la crisi la hanno provocata,’ banche e il sistema finanziario di zio paperone

    Rispondi
  • Avatar
    26 Aprile 2018 in 16:05
    Permalink

    Sarebbe cosa giusta mettere un tetto ad ogni tipo di pensione e poi far sì che superati i 66/67 anni a tutti i signori che continuano a restare a lavoro, prendendo stipendi da nababbi a tagliarli annualmente.

    Rispondi
  • Avatar
    26 Aprile 2018 in 15:44
    Permalink

    I danni fisici e morali causati dalla Fornero (vedi esodati, ecc) sono sotto agli occhi di tutti e ancora la facciamo parlare!!
    Spero che i grillini si siano solo dimenticati di inserire tra i 10 punti del contratto di governo la riforma previdenziale tanto annunciata in campagna elettorale;
    Se così non fosse, penso che alle prossime consultazioni elettorali, molti si dimenticheranno di loro.

    Rispondi
  • Avatar
    26 Aprile 2018 in 15:30
    Permalink

    Dimenticavo per anticipare si intende prima della vecchiaia
    A) invalidità
    B) militari e affini
    C) baby pensionati
    D) fondonvolo etcc

    Ed avanti

    Non facciamo confusione tra assistenza e previdenza

    Rispondi
  • Avatar
    26 Aprile 2018 in 15:25
    Permalink

    Io direi che dovrebbe essere più sincera
    A) il tutto nasce dalla legge Sacconi
    B) esistono dei calcoli del valore delle pensioni animali, in particolare quello dei docenti universitari ( mi ssembra mira che lo sia ancora) che tutt’oggi hanno il calcolo basto sull ultima retribuzione + 18%

    Pontificare è facile !

    Rispondi
  • Avatar
    26 Aprile 2018 in 14:11
    Permalink

    Signora Fornero, ma lei la fatti due conti…..Se una persona va in pensione a 67 anni e ha versato 43 anni di contributi, fa 110 anni, cosa vuole dire, se la persona paga 43 anni di contributi prima di riaverla tutta deve campare fino a 110 anni, e voi avete fatto conti bene che 110 ci arriveranno in pochissimi, quindi Bravi ma bravi davvero, tutto calcolato….. E come disse il grande Totò, ma mi faccia il piacere…….

    Rispondi
  • Avatar
    26 Aprile 2018 in 12:54
    Permalink

    Questa donna non ha neppure idea di quanto male ha fatto a tanti !!!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *