Pensioni 2017, 3° appuntamento lo ‘sportello risponde’

Torino– Le ultime novità sulle pensioni al 16 novembre 2017 vertono sull’incontro tra Governo e sindacati previsto per sabato 18 novembre, l’esecutivo nell’ultimo incontro del 13/11 ha fatto la sua proposta allargando lo stop dell’adv al 2019 a determinate categorie di lavoratori e ha proposto l’estensione dell’ape al 2019.

Ma per i sindacati la nuova offerta è ancora molto lontana dalle richieste fatte, dunque il tutto è ancora in discussione, si cercherà di trovare ‘una quadra’ sabato.  Nel frattempo diverse le risoluzioni presentate in commissione lavoro già solo nella giornata di oggi che portano le firme di importanti esponenti politici. 

Mentre si attende l’esito di questo ulteriore incontro, il nostro sito cercherà di chiarire gli attuali dubbi che non sembrano pochi , dato l’elevato numero di domande pervenute, relativi a quanto legiferato fino ad oggi.  Chi potrà andare in pensione e quando?

Dalla vostra parte, una guida pratica:

Al momento moltissime sono le domande pervenute sul nostro sito che riguardano differenti temi cari ai lavoratori:

  • molti ancora non hanno capito se riusciranno o meno ad andare in pensione con Ape sociale e quota 41, visto che alcune domande potrebbero essere riaccolte, ma quante e per chi è riaperto il riesame?
  • Quali i lavori ammessi tra i gravosi fino ad oggi e quali le categorie aggiunte? (Tantissimi i lavoratori che ci hanno chiesto se il loro lavoro rientra o meno tra le categorie decise dal governo che avranno la fortuna di non andare incontro all’aumento dell’età pensionabile dal 2019)
  • Delucidazioni sull’ape volontaria e sull’estensione dell’ape sociale e tanto altro

Queste sono le aree in cui il dibattito sui social ci pare più seguito, diversi i temi che il nostro sito ‘pensionipertutti’ ha già avuto modo di affrontare raccogliendo anche i vostri preziosi pareri. Ora siamo qui a ricordavi l’importante appuntamento di domani.

Lasciate le vostre domande’ lo sportello risponde’

Ogni venerdì vi offriremo nella nostra sezione guida, un video o un articolo, in cui cercheremo di rispondere ai vostri dubbi ed ai vostri interrogativi.  Se non lo avete fatto, siete ancora in tempo, lasciateci il vostro quesito sul sito, sotto all’articolo che vi ha suscitato maggiore interesse o sotto questo, affinché ci sia possibile raccogliere per macro aree tutte le vostre domande.

Ribadiamo per correttezza nei vostri e nei nostri confronti che NON siamo un CAF dunque non risponderemo ai singoli casi, perché ci sarebbe impossibile, cercheremo invece di dare risposte mirate a quegli interrogativi che ci pare stiano andando per la maggiore.

Vi aspettiamo numerosi sul nostro sito al fine di rendere sempre più utile il nostro servizio, e vi riproponiamo il video della scorsa settimana per chi se lo fosse perso.

Grazie dell’attenzione,  a presto Erica & Stefano!

Erica Venditti

Erica Venditti

Mi chiamo Erica Venditti, classe 1981. Da aprile 2014 sono giornalista pubblicista Scopri di più

10 pensieri riguardo “Pensioni 2017, 3° appuntamento lo ‘sportello risponde’

  • Avatar
    28 Dicembre 2017 in 16:00
    Permalink

    Compio 64 anni ad agosto2018 e ho 41 anni di servizio a giugno2018.Insegno nella scuola primaria.Quando potròandare in pensione?Grazie!

    Rispondi
  • Avatar
    17 Novembre 2017 in 23:03
    Permalink

    ciao erica,a me hanno respinto la domanda di precoce con attività gravosa (camionista con allegata dichiarazione dell’azienda) perchè il mio contratto di lavoro è MAGAZZINIERE CONSEGNATARIO!!!!

    Rispondi
  • Avatar
    17 Novembre 2017 in 7:37
    Permalink

    Buongiorno lavoro in una ditta artigiana con contratto artigiano- metalmeccanico, crisi molto grossa sono li dal 1 settembre d 1979 sono nata il 13 agosto 1961, 38 anni di contributi chiedo per favore io rientro nella ( speriamo) proroga donne? Vivo da sola e sono molto stanca grazie Patrizia Agostinetti

    Rispondi
  • Avatar
    16 Novembre 2017 in 19:43
    Permalink

    che fine ha fatto l APE volontaria ?? quante e quali banche anno aderito ?’ l ape vale anche per il 2019 ??? mi risulta che l APE social è estesa per i disoccupati da più di tre mesi che anno finito gli ammortizzatori sociali ??? vale anche per ADV..nel 2019 ??? chi al momento della domanda avrebbe maturato un lordo intorno 18000 se fà domanda può percepire non più di 1225 euro fino al raggiungimento dei requisiti a 67 anni ????????

    Rispondi
    • Erica Venditti
      17 Novembre 2017 in 19:22
      Permalink

      ULTIMISSIMA ORA, NON ANCORA PRESENTE NEL VIDEO: Il Taeg fissato dalla convenzione sarà al 2,75% all’erogazione e al 2,85% all’ammortamento: stiamo parlando di tassi per un finanziamento assicurato che andrà rimborsato a rate per vent’anni.

      Unicredit e Banca Intesa, le due maggiori banche italiane, hanno già aderito alla convenzione. Che resta aperta, potranno quindi aggiungersi in futuro altri istituti di credito (in prima linea ci sarebbe Mps).

      Cinque le società di assicurazioni nella line-up iniziale dell’anticipo pensionistico volontario: Cattolica, Poste, Allianz, Unipol, Generali.

      Rispondi
  • Avatar
    16 Novembre 2017 in 19:42
    Permalink

    Mia moglie nata il 5/9/1954(63 anni) è stata licenziata in modo collettivo il 30/6/217 e da Novembre dovrebbe prendere la Naspo.Alla fine dei due anni di Naspo avrà oltre 65 anni e dovrà aspettare ancora 67 anni e 3 mesi per avere la pensione.Chiedo dopo la Naspo esiste qualche possibilità di pensionamento per questa donna che si ritrova con 34 anni di contributi.

    Rispondi
  • Avatar
    16 Novembre 2017 in 19:15
    Permalink

    Vorrei sapere se il personale che lavora nella scuola ed ha uscita obbligatoria ogni 1 di settembre ma come me ha avuto riconosciuto si diritto a pensione dal 4 dicembre 2017 come si deve conportare visto che il patronato a cui mi sono rivolta dice che non posso fare domanda ma che devo aspettare, Geazie buona serata

    Rispondi
  • Avatar
    16 Novembre 2017 in 18:26
    Permalink

    Anche io ho ricevuto la fatidica lettera più di un anno terminato ammortizzatori sociali verso contributi volontari. ..senza sostegno alcuno economico, meno male che il figlio lavora, altrimenti sarei finito sotto un ponte. ..inps dice non sanno i tempi mancano le procedure per liquidare le pensioni. ..oppure aspettano di esaminare i ricorsi…noi cosa facciamo nel frattempo… non potevano predisporle prima le procedure? Non c’è alcun modo di fare pressione ?

    Rispondi
  • Avatar
    16 Novembre 2017 in 17:38
    Permalink

    Autonomi gravosi / usurati rientreranno nel blocco ADV?

    Rispondi
  • Avatar
    16 Novembre 2017 in 17:03
    Permalink

    CARA ERICA BUONGIORNO. .VOLEVO VELOCEMENTE DIRTI SE SAI QUANDO L’INPS PASSARE ALLE VIE DI FATTO CON NOI PREVOCI. . CHE CI SISMO VISTITUZIONI RICONOSCERE I REQUISITI. .ABBIAMO RICEVUTO LA LETTERA DI DECORRENZA DELLA PENSIONE PRIMA IN FORMATO DIGITALE. .IL FAMOSO PDF CHE NON SI APRIVA….È POI ANCHE IN FORMATO CARTACEO. .ORA IN QUAST’ULTIMA L’INPS.MI HA DATO LA DECORRENZA DELLA PENSIONE CHE PARTE DAL 5 GIUGNO 2017..ORA SICCOME PARE CHE MEDIAMENTE L’INPS DALL’ACCOGLIMENTO DELLA DOMANDA SÌ PRENDA MEDIAMENTE 4 MESI.(.ESATTO .?) AVENDO IO PRESENTATO ENTRAMBE LE DOMANDE IL 20 GIUGNO ..I MESI CHE SONO PASSATI SONO 5 ..QUANTO ANCORA ..È PERCHÈ ASPETTARE??GRAZIE

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *