Pensioni 2018 ultime novità oggi 9/5: le dichiarazioni di Fornero e Renzi

Fornero Pensioni

Come di consueto anche ieri sera durante la trasmissione di La7 DiMartedì si è parlato anche di pensioni e della riforma Fornero. Le ultime novità sulle pensioni di oggi 9 maggio arrivano proprio dalle dichiarazioni rilasciate dall’ex premier Matteo Renzi e da Elsa Fornero sulla situazione pensionistica e di governo attuale. Vediamo cosa hanno detto ai microfoni della trasmissione di Giovanni Floris.

Ultime novità Pensioni oggi 9 maggio: parlano Renzi e Cazzola

All’inizio della trasmissione Floris ha intervistato Matteo Renzi che ovviamente ha parlato anche di quanto successo dopo la campagna elettorale e delle difficoltà di formare un Governo. “M5S e Lega hanno promesso cose irrealizzabili: non ci sono i soldi per fare la flat tax, il reddito di cittadinanza, la legge Fornero. alvini e Di Maio hanno un feeling tra di loro ma le famiglie non sono d’accordo”. Renzi ha poi ribadito che non si candiderà alle primarie del PD, lasciando spazio ad altri.

Tornando sul discorso delle Pensioni 2018, durante la trasmissione è intervenuto anche l’ex parlamentare Giuliano Cazzola che ha proposto una sua ricetta, ricordando come “Quando ero parlamentare ho presentato una proposta di legge che prevedeva una pensione di base a cura della fiscalità generale e una fatta per conto proprio. Questo progetto va bene col nuovo mondo del lavoro”.

Pensioni 2018 ultime news: le parole di Elsa Fornero

L’economista ed ex Ministro del Lavoro Elsa Fornero, è tornata a parlare durante la trasmissione DiMartedì di La7 e l’ha fatto toccando il tema dei privilegi della politica e rilanciando l’abolizione dei vitalizi per i parlamentari. Secondo l’ex Ministro questo potrebbe esser una soluzione per cercare fondi ed evitare l’aumento dell’ IVA : “Per scongiurare l’aumento servono 14 mld, nel caso dovesse salire toccherebbe direttamente i portafogli delle famiglie”. La Fornero pensa che “Si potrebbe fare il provvedimento per abolire i vitalizi, questo il Parlamento poteva già farlo non c’è bisogno di aspettare la formazione del nuovo governo”.

Voi cosa ne pensate di queste parole e di quelle di Matteo Renzi? Fatecelo sapere nei commenti e vi ricordiamo che per esser sempre aggiornati con tutte le ultime novità sulle Pensioni potete seguirci tramite la nostra pagina facebook o tornare a trovarci qui su pensionipertutti.it!

4 commenti su “Pensioni 2018 ultime novità oggi 9/5: le dichiarazioni di Fornero e Renzi

  1. Sul discorso pensioni, se separarassero le pensioni dall’assistenza, ci sarebbero i soldi per eliminare la legge Fornero. Sui vitalizi, sarebbe ora che sparissero.

  2. Renzi dice che non ci sono i soldi per fare la flat tax e il reddito di cittadinanza e può avere ragione
    MA PER QUOTA 100 SENZA LIMITI DI ETA’ , LI DEVONO TROVARE e …. se vogliono li trovano.

  3. Visto li flash news. Non so valutarne il contenuto. Troppo breve. Possibile qualche imprecisione su vitalizi. I nuovi non esistono ed intervenire su quelli erogati è materia da buco nella diga di 16 mio pensioni. Non ho mai visto un intervento serio se non quello del contributo solidarietà. I vitalizi sono punta iceberg . Esistono suoerpensioni o pensioni multiple su cui vedo poca discussione. È argomento “cavallo di troia ” infiamma e penso che sia sovrastimato. Chi la vende come misura toccasana prende voti ma risolve poco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su