Pensioni 2018 ultim’ora: Damiano attacca l’FMI, ‘L’analisi sulla spesa pensionistica è un falso ideologico’

ROMA, 20 MARZO 2018 – Questa mattina sono state pubblicate le analisi del Fondo monetario internazionale che accusano l’Italia di dover abbassare la spesa pensionistica, e a stretto giro di boa è arrivata la dichiarazione dell’ex Presidente della Commissione Bilancio alla Camera Cesare Damiano:

Ultime novità oggi sulle Pensioni: Damiano contro il FMI

Ecco di seguito le parole rilasciate all’ ANSA pochi minuti fa sulle pensioni dall’ex Ministro. Di seguito vi riportiamo le dichiarazioni integrali dell’Ultima ora di Cesare Damiano:

“L’analisi dell’FMI sull’incidenza della spesa pensionistica sul PIL e’ un falso ideologico. Il dato del 16% di incidenza – spiega – non e’ nient’altro che il tentativo di aprire la strada a un ulteriore taglio della previdenza da parte di una istituzione da sempre non neutrale, come l’FMI, che ha una chiara impostazione liberista. Il 16% e’ il risultato delle fuorvianti tecniche di calcolo europee alle quali l’Istat non ha potuto o voluto sottrarsi. Ci vorrebbe almeno un po’ di onesta’ intellettuale e ricordare che in Italia la previdenza e l’assistenza si sommano e, quindi, il mancato scorporo di quest’ultima dal calcolo dei costi da’ un risultato sovrastimato.

Ma non basta: si dimentica che la tassazione sulle pensioni e’ tra le piu’ alte d’Europa e vale ogni anno 43 miliardi di euro che vengono restituiti allo Stato. Perche’ questo elemento non viene volutamente considerato? Depurata da assistenza e tassazione la spesa pensionistica in Italia incide solo per il 12% del PIL, perfettamente allineata con gli altri Paesi europei”

Damiano infine conclude: “E’ ora di finirla di farsi dettare le politiche sociali da istituzioni che non ci rappresentano, per poi stupirci se in Europa vincono i populisti e i demagoghi che si ergono a nuovi difensori dello Stato sociale con ricette estremiste e irrealizzabili”.

Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

One thought on “Pensioni 2018 ultim’ora: Damiano attacca l’FMI, ‘L’analisi sulla spesa pensionistica è un falso ideologico’

  • Avatar
    22 Marzo 2018 in 0:52
    Permalink

    Dovete abbassare l’irpef è troppo alto sia nelle pensioni che negli stipendi,poi ci si aggiunge la tassa comunale, la tassa regionale VERGOGNAAAAA, FARCI VIVERE DI STENTI,LA TASSASZIONE È TROPPO ALTA LA DOVETE ABBASSARE E DI MOLTO, A NOI PENSIONATI CI COSTRINGETE A LASCIARE LA NOSTRA PATRIA PER VIVERE CON DIGNITÀ QUEI POCHI ANNI CHE CI RESTANO, ANCHE IO ME NE ANDRÒ VIA DA QUESTO PAESE ORMAI INCIVILE E INVIVIBILE,

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *