Pensioni 2019, novità Salvini: ‘Non ci sarà quota 41, non abbiamo la bacchetta magica’

Le ultime novità sulle pensioni al 9 ottobre 2018 giungono da Matteo Salvini che tra partecipazioni in varie trasmissioni televisive e radiofoniche, tra le ultime Rtl 102.5, e post sul suo profilo social è un fiume in piena: loda il suo Governo, continua a promettere che le misure che saranno in Legge di Bilancio 2019 sono pensate a favore degli italiani e garantiranno crescita, inoltre promette ‘non si tornerà indietro, affaristi e speculatori non ci fermano’. Difende a spada tratta la misura previdenziale verso cui è indirizzato il Governo: quota 100 secca senza tagli, 38+62, che manderà in pensione quasi 400 mila italiani e taglia corto sulle critiche relative alla quota 41,dicendo,  è l’obiettivo del Governo, ma non abbiamo la bacchetta magica, nel 2019 la quota 41 non ci sarà. Ecco le sue parole ed i commenti carichi di sdegno dei precoci, assolutamente delusi del trattamento a loro riservato.

Riforma pensioni 2019, Salvini su Quota 41: non ci sarà nel 2019

Così Salvini ai microfoni di Radio Rtl 102.5 “non ci sarà ‘quota 41’ già da quest’anno, non abbiamo la bacchetta magica: i tempi sono per l’anno prossimo, abbiamo 5 anni davanti” .  Poi ha aggiunto l’obiettivo del Governo certo resta quello di arrivare ai 41 anni di contributi e dare la possibilità a chi ha cominciato a lavorare da giovanissimo, per esempio a 17 anni, di poter accedere alla pensione a 58 anni, ma non nel 2019 .

Poi il vicepremier ha fatto presente che già grazie all’uscita anticipata con quota 100, molti andranno in pensione , garantendo il ricambio generazionale. Sebbene Brambilla, esperto previdenziale della Lega, abbia detto che non esistono studi che dimostrino questa affermazione.  Anzi, ha aggiunto ” le aziende non rimpiazzeranno nessuno, anzi non vedranno l’ora di alleggerirsi dei loro pesi”. Eppure sui social Salvini si dice soddisfatto di quanto il Governo sta facendo ed in particolare scredita chi continua a lodare La Legge Fornero, confermando che vada assolutamente abolita. Ecco gli ultimi post.

Pensioni 2019, la Legge Fornero ha condannato milioni di italiani

Ecco una carrelata dei posti più recenti di Salvini, concernenti il capitolo previdenziale: “ L’economista Lucrezia Reichlin ha affermato oggi che “la legge Fornero ha salvato l’Italia”. Peccato che abbia condannato milioni di Italiani…  Smontare la legge Fornero non è un mio diritto, è un mio DOVERE e un impegno preso con gli Italiani!”,

poi ancora: “Diritto al lavoro e diritto alla pensione per tanti, taglio delle tasse e rimborsi per i risparmiatori truffati, investimenti su Scuola e Sanità, diritto alla casa per sfollati di Genova e terremotati, un aiuto concreto a poveri e disabili, assunzioni straordinarie per le Forze dell’Ordine. Indietro non si torna, affaristi e speculatori non ci fermano: avanti con e per gli Italiani!”;

Preoccupati mai! Responsabili sì, ma indietro non si torna! Non esistono piani B o marce indietro, siamo convinti che le misure che abbiamo previsto creeranno lavoro e ricchezza.”  Eppure sotto ai post, trapela il malcontento, specie dei precoci.

Precoci a Salvini: ‘per noi non hai fatto un bel niente’

Francesco N: Caro Salvini mi dispiace per la fiducia che ti ho datomandi in pensione chi ha meno contributi 38 più 62, io non lavoro da 3 anni avendo subito un intervento al cuore, con 42 di contributi e 59 di età non posso andare in pensione. Amante della Lirica: “Egr. sig. Matteo Salvini…Per noi lavoratori precoci NON avete fatto un bel niente!”

Natale V: “Fate come avete promesso in campagna elettorale 41per tutti e siate di parola”. Francesco L:I precoci ti detesteranno piu di quanto abbiano fatto con il precedente governo che, alla fine, è stato piu sincero a non promettere quello che non avrebbero mantenuto come invece avete fatto voi”.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Autore dell'articolo: Erica Venditti

Erica Venditti
Mi chiamo Erica Venditti, classe 1981,! Da aprile 2014 sono giornalista pubblicista. Scopri di più

34 commenti su “Pensioni 2019, novità Salvini: ‘Non ci sarà quota 41, non abbiamo la bacchetta magica’

    Pierangelo

    (10 ottobre 2018 - 21:04)

    Come al solito. anche Salvini é uno Delle tante chiacchere e poca resa .non diceva che in 6 mesi smantellava la Fornero ? E ha tolto anche i 41 x i precoci che rientravano con l’ ape sociale .. anche lui ha fatto le sue furbate per prendere i voti
    ..ma la famosa legge opzione donna dove sembra che era un accordo , una promessa legw/ cinque stelle salta anche quella ? Ma e uno scandalo una vergogna…

    Paolo

    (10 ottobre 2018 - 19:57)

    Anno 2011: Monti, PD e Forza Italia votano la Legge Fornero. Anno 2018: dopo aver taciuto per 7 anni , tutti vogliono andare in pensione. Ma dove cacchio siete stati negli ultimi 7 anni? Avete pure il coraggio di lamentarvi con Di Maio e Salvini?

    Enzo

    (10 ottobre 2018 - 9:11)

    Riusciranno almeno a bloccare la famosa aspettativa di vita ? O faranno solo quota 100 per il minor numero possibile di persone grazie ai più svariati paletti ? La quota 41 si farà ma dal 2020 quando saremo tutti in pensione sempre se c’è la pagheranno ?
    Una sola cosa è Certa il reddito di cittadinanza quindi il M5S hanno dalla loro 6’5 milioni di simpatizzanti .

    giorgio

    (10 ottobre 2018 - 8:59)

    Salvini non deve insultare l’intelligenza degli italiani! se loro come governo si prendono 5 anni a noi non serve più quota 41 perché fra mezzo lustro ne avremo 46 !!!!!!

    Ugo

    (10 ottobre 2018 - 8:19)

    Ma, forse siamo sciocchi.
    Anche io ci ho creduto e sono disoccupato con 42 anni di versamenti contributivi.
    Dopo mi impacco per non morire di fame ma prima ???

    IlDiavoloTentatore

    (10 ottobre 2018 - 7:59)

    Falliti i infami ! Ecco gli unici appellativi degni di questi 2 figuri.
    Nel Def infatti si legge: “la riforma Fornero ha migliorato i conti e garantito l’equità tra le generazioni”.
    Oramai è talmente chiaro e lampante: NON FARANNO NULLA perchè non ne hanno la capacità, nè tantomeno l’intelligenza.
    Noi popolo di disgraziati che ha mantenuto IN VITA l’Italia per 50 anni, rassegnamoci a soffrire per altri anni ancora, oppure la storia ci insegna…

    revenge

    (10 ottobre 2018 - 7:19)

    I 2 nuovi poltronari tirano a campare.
    Un giorno sì e un giorno sì appare un cattivone su cui addossare la colpa della mancata realizzazione del loro CONTRATTO DI GOVERNO, visto che da una parte bisogna dare il contentino a fancazzisti e nullafacenti, dall’altra bisogna accontentare il popolo sempre più feroce e inferocito di chi è stato sodomizzato da 7 anni di monti-fornero.
    Questa pagliacciata andrà avanti ancora qualche settimana poi, come già indicato dai bookmakers inglesi che danno oramai la caduta del governo 19:1, si ricomincerà la solfa elettorale.
    Noi poveri imbecilli e illusi ci cascheremo nuovamente e così via…. e intanto gli ANNI PASSANO !

    Francesco Gualato

    (10 ottobre 2018 - 1:28)

    42 anni di contributi e 1mese a dicembre 2018,62 anni a fine ottobre 2018 credo che sia giusto per me andare in pensione nel 2019.

    Roberto

    (10 ottobre 2018 - 0:12)

    Caro Salvini te set propri un barlafus !!!

    Franco Giuseppe

    (9 ottobre 2018 - 23:59)

    Ultime notizie: Audizione in parlamento sul DEF. La quota 100 sarà sperimentale per il solo anno 2019. Nell’eventualità che non porti i benefici voluti si torna alla Fornero. In pratica stanno comprando i voti di 450.000 famiglie per le prossime europee. Oltre alla presa in giro di mandare in pensione quelli con 38 anni di contributi soltanto, adesso sappiamo che le coperture che loro giuravano in campagna elettorale, che ci fossero, invece non ci sono. Questi sono peggio della Fornero, Monti, Renzi, messi insieme. Si sono incartati da soli e se mentre da Salvini, come degno erede dei governi Berlusconi, ce lo aspettavamo visto che già nel 2011 abbiamo rischiato con lui al governo, del M5S che possiamo dire ? Sono andati al governo con la Lega antieuropea, secessionista in Italia e ladra con i 49 milioni rubati. Il mancato accordo del 2013 con quel piccolo ma onesto uomo di Bersani grida vendetta. 5 anni buttati via a danno del paese e degli italiani per colpa di ragazzotti presuntuosi, arroganti e per niente onesti intellettualmente. Ci rivediamo alle prossime elezioni, Tirate a campare finchè potete, perchè penso che farete la fine di Renzi, come il passaggio di una meteora.

    Giuseppe

    (9 ottobre 2018 - 21:47)

    Ma quale quota 100 ! Cosa avevate promesso ? Con 65 anni e 37 di contributi aspettero’ la legge fornero visto che ho perso anche il lavoro…..
    Avete perso solo un voto!

    Pantaleo

    (9 ottobre 2018 - 20:56)

    SALVINI SEI UNA MERDA CON UNA FACCIA DI MERDA!!!!
    Io pirla che ti ho votato fidandomi di te
    MERDA!!!
    Mi ricordo tutti i tuoi discorsi di MERDA sulla fornero,una onesta a sto punto,
    Solo x quello dovresti VERGOGNARTI E NASCONDERTI MERDA!!!
    Tranquillo,appena si vota torni a fare un cazzo come prima MERDA

    riccardo

    (9 ottobre 2018 - 20:49)

    Dopo la considerazioni dell’Ufficio di Bilancio che considera le premesse al DEF irrealistiche non solo non verrà fatto nulla di più di quello che viene ventilato ma occorrerà rivedere ( al ribasso ) anche la quota 100 (62 + 38) limitandone l’applicabilità il più possibile con paletti vari.

    Francesco

    (9 ottobre 2018 - 20:45)

    È incredibile il modo in cui queste due facce di bronzo abbiano preso per il culo milioni di italiani!!!!! Ma come abbiamo fatto a credere a tutte le cazzate che ci hanno raccontato questi due farabutti…..

    Agostino

    (9 ottobre 2018 - 20:12)

    Scusate io non voglio fare il diavolo difensore di nessuno, e sono sempre del parere che se uno promette deve mantenere. Però si è verificato un problema, a cui nessuno ci aveva pensato. Anche se condanno la mancata promessa del’abolizione della legge Fornero. Però credo che bisogna essere obbiettivi nelle cose , al potere non è andato solo SALVINI ma anche DI MAIO , e guarda caso anche lui aveva promesso la abolizione della legge Fornero . E ancora adesso continua a farlo, quindi bisogna prendersela anche con Di Maio. Perchè un conto e mantenere le promesse fatte eventualmente con la vittoria del centro destra , un altro conto e quello di andare al potere con 5 stelle, di conseguenza non si devono mantenere le promesse di un solo elettorato , ma ben si le promesse di due elettorati.
    A questo punto diventa difficile accontentare tutti e due i partiti, visto che le promesse sono tante. Con la coperta di un letto singolo, non si può coprire tutto per intero un letto matrimoniale.
    Anche se fino alla fine sono fiducioso e mi auguro che riescono a trovare una quadra, tra SALVINI e DI MAIO per accontentare nel più breve tempo possibile il pensionamento dei precoci, e fare l’ opzione donna .

    Francesco

    (9 ottobre 2018 - 19:48)

    Signori Salvini e Di Maio… Sapete dove dovete metterveli i paletti ? Nello stesso posto dove li avete messi a noi che abbiamo 42 di lavoro!!!!!

    Francesco

    (9 ottobre 2018 - 19:45)

    …. E voi vorreste riformare l’Europa ????? Oltre a prendere per il culo gli italiani vorreste prendere per il culo altre 500 milioni di persone??? Sapete perché non rubate? Perché non sapete fare neanche quello… Signori Salvini e Di Maio… Tra poco tornerete da dove siete venuti…. nelle fogne !!!!

    Francesco

    (9 ottobre 2018 - 19:39)

    Io pensavo che peggio della Fornero non poteva fare nessuno…. Voi mi avete smentito. Bravi ! Almeno quella lì ci ha fregato ma non ci preso per il culo… I “signori “Salvini e Di Maio hanno fatto l’uno e l’altro. Vi auguro di finire nella merda… Uguale a quella dove ci state lasciando a noi…

    Renato

    (9 ottobre 2018 - 19:33)

    Ogni giorno un nuovo paletto, questi 2 stronzi sanno prendendo per il c..o tutti i lavoratori Italiani a noi pensionandi in un modo incredibile.Altro che 400.000 possibili fruitori ,ogni giorni nuove fregature maglie sempre più strette ! La platea si restringe sempre di più e risparmieranno un sacco di soldi ,altro che ” NON ABBIAMO LA BACCHETTA MAGICA “.In campagna elettorale hanno garantito di avere i fondi per tutte le loro fantasiose promesse.Ora ritrattano tutto ,ci riempiono gli occhi di fumo parlano sempre d’altro ,ogni giorno propaganda e già fanno campagna elettorale per le Europee perché dopo che sfasceranno l’Italia vogliono riformare l’Europa. Quota 41 dovevano farla in 15 giorni!!!!!!!! Adesso invece in 5 Anni gusto quando la bomba dei PRECOCI SARA’ DISINNESCATA per la gioia di Cazzola, Fornero, Boeri ecc. ecc.STANNO FACENDO IL LORO GIOCO e una montagna di gente ha abboccato all’amo di questi due cialtroni.Il problema è che in Italia ci sono milioni di ALLOCCHI IGNORANTI ,gente che non ha la capacità di discernere dalle panzane che il gatto e la volpe raccontano ” ABBIAMO SMONTATO LA FORNERO ” ,, MA DOVE!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!! SVEGLIAMOCI E APRIAMO GLI OCCHI AI CITRULL

    Francesco

    (9 ottobre 2018 - 19:25)

    La cosa che mi brucia di più e’ che questi farabutti mi hanno preso in giro ed io ci sono cascato come un pollo…. Non voterò mai più per nessuno finché campo….. Cari Salvini e Di Maio Andate a cagare…. Vedrete alle prossime elezioni quanti voti prenderete….

    Franco Giuseppe

    (9 ottobre 2018 - 19:20)

    Ma Salvini crede di poter prendere in giro tutti i precoci con 40-41-42 anni di contributi? Se non puoi fare tutto subito, noi andremo comunque in pensione nei prossimi 2-3 anni con la fornero e quindi il nostro voto alla lega è stato tradito e rubato. Spero che i lavoratori del nord, precoci, si facciano sentire. Nel 2019 noi con 42 anni di contributi vedremo andare via chi ha solo 38 anni e pagheremo la loro pensione ancora per mesi. Siamo carne da macello. Siate maledetti !!!!

      Liana

      (11 ottobre 2018 - 13:15)

      38 anni ok ma chi ne ha lavorato 41 ad arrivare a62 anni ne aggiunge altri 3 Ma vi sembra giusto?

        Erica Venditti

        Erica Venditti

        (11 ottobre 2018 - 14:30)

        Infatti Liana questo è un paletto che sta facendo infuriare moltissimo i precoci. Oggi un articolo sul sito proprio inerente alle considerazioni da lei fatte

    Francesco

    (9 ottobre 2018 - 19:19)

    Che faccia di bronzo….. E io deficente che l’ho votato ! Ho 42 di contributi e quasi 60 e questo “signore” si permette di mandare in pensione chi ne ha 38 e regala i soldi agli zingari ed ai fannulloni…. ma vai a cagare….

      Lory

      (10 ottobre 2018 - 1:02)

      Insomma noi siamo sempre al palo e mi preoccupa che poi una volta raggiunti i requisiti per queste agevolazioni non ci siano più soldi per noi precoci.

    Ivo valsecchi

    (9 ottobre 2018 - 18:59)

    Ma guarda il nostro RENZISALVINO , non avrai la bacchetta magica ma la faccia tosta non ti manca. Solo la tua faccia e stomaco dopo la propaganda sul 41 , nonni e stronzate varie di mandare in pensione di mandare in pensione con 38 e far lavorare con 41 e 42. Da leghista fino al midollo, vi prego mai piu votare lega fino a che ci sono I vari salvini, brambilla e compari vari

    Fausto

    (9 ottobre 2018 - 17:38)

    Forse hanno tanti parenti che vogliono aiutare…..vergogna!!! Io ho 42 anni di contributi e 58 anni..quando avevo 15 anni dovevo portare i soldi a casa e lavorare tutti i giorni a altri andavano a scuola! Che beffa Salvini!!!

    Gianfranco

    (9 ottobre 2018 - 17:34)

    Bastava non promettere in campagna elettorale. Quindi, se la quota 41 esiste è grazie al dl 857 presentato da Damiano del PD. Complimenti, ci ricorderemo di lei alle prossime europee.
    Lei non ha smontato nulla, questa è la verità.

    Roberto

    (9 ottobre 2018 - 16:59)

    Adesso il salvino scopre di non avere la bacchetta magica! che fenomeno, lo stesso che andava in giro in campagna elettorale a dire che non si sarebbe alzato dal tavolo del primo consiglio dei ministri se non avessero abolito la fornero. Ma cosa si può pretendere da uno che riduce tutto a chiacchiera da bar? Con tutto il massimo rispetto per il bar!.

    Daniele Gurioli

    (9 ottobre 2018 - 16:17)

    Buongiorno, lo smantellamento della Fornero doveva favorire in primis e subito coloro che ne erano stati piu’ colpiti,precoci,quaranturnisti,quando e se faranno qualcosa per noialtri saremo a ridosso dell’uscita con la Fornero e ci sentiremo ancora di piu’ presi in giro. Hai cominciato presto? peggio per te!! Questo è il governo del cambiamento

    ANTONELLA

    (9 ottobre 2018 - 15:08)

    Penso che i signori ,pardon gli onorevoli, Salvini e Di Maio abbiano forse parenti o amici che maturino la quota 100 il prossimo anno. Invece di riformare la legge dai precoci(lo dice il termine stesso) la riformano in modo anomalo e contorto.Forse avrebbero creato un primo e piu’ immediato turnover .Che dire, stupida io che ho votato Lega .Non accadra piu’.Non c’e’ da fidarsi

    Giuseppe C.

    (9 ottobre 2018 - 15:04)

    In campagna elettorale però le bacchette magiche ce le hanno, o ricordo male, o sbaglio?

    Alberto Manzi

    (9 ottobre 2018 - 14:33)

    Luigi, ottime osservazioni !
    Pur di stare a galla si venderebbe anche la propria madre !
    Oltre a questo iniziano a serpeggiare battute ufficiali di Tria di questo tenore : “Pensioni, misure sperimentali. Valuteremo se proseguire”, cio’ a significare che andranno in pensione solo pochi eletti poi SI TORNA AL PASSATO !
    Chi lo ha votato, e io purtroppo appartengo a quella schiera di imbecilli, NON DIMENTICA !

    sere

    (9 ottobre 2018 - 14:30)

    Buona sera,
    proprio così, ho 41 anni di versamenti e 60 anni tra un mese , quanto ancora devo lavorare ? , questa è proprio un beffa ……
    anche perché i versamenti da l 2019 al …????…. a chi vanno ?
    posso passarli a mio figlio ?
    cordiali saluti.
    serena

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *