Pensioni anticipate, dalla Camera Ok per proroga Opzione donna, Ape e quota 100

Oggi 23 dicembre 2019 continuano i lavori alla Camera e si voterà la legge di bilancio con voto di fiducia. Non ci sono quindi possibilità che la manovra non venga approvata, e con essa anche i cambiamenti relativi alle pensioni anticipate. Molte cose relative alla riforma delle Pensioni non sono ancora state effettuate (pensiamo agli esodati o a qualcosa in più per le donne o per i quota 41 ad esempio), ma intanto sono ufficiali le proroghe di Opzione Donna e ape social e la conferma di quota 100 anche per il prossimo anno. Vediamo proprio dalle parole dei parlamentari di maggioranza (pronunciate ieri alla Camera durante la discussione) cosa è stato fatto in questa legge di bilancio 2020

Pensioni anticipate 2020 ultime oggi: confermate Opzione Donna e Ape social

Il deputato del M5S, Michele Sodano, Relatore per la maggioranza ha parlato in aula su opzione donna e Ape Social, ecco le sue parole: “In materia previdenziale, voglio segnalare la proroga di due istituti che consentono un accesso anticipato al trattamento pensionistico, sto parlando di Opzione donna e della corresponsione di un’indennità fino al conseguimento dei requisiti pensionistici, cosiddetto Ape sociale, nonché la modifica della disciplina transitoria in materia di perequazione automatica dei trattamenti pensionistici per gli anni 2020 e 2021.

Viene prorogata per tutto il 2020 la sperimentazione dell’Ape sociale, consistente in un’indennità corrisposta fino al conseguimento dei requisiti pensionistici a favore di soggetti con un’età anagrafica minima di 63 anni che si trovino in particolari condizioni. Si prevede, inoltre, che le disposizioni che semplificano la procedura per l’accesso all’Ape sociale si applichino anche con riferimento ai soggetti che verranno a trovarsi nelle condizioni indicate anche nel corso del 2020.

In merito all’istituto sperimentale per il pensionamento anticipato delle donne, cioè Opzione donna, viene estesa la possibilità di fruizione alle lavoratrici che abbiano maturato determinati requisiti entro il 31 dicembre 2019, in luogo del 31 dicembre 2018, come attualmente previsto”.

Pensioni anticipate ultime notizie su quota 100: le parole del deputato Pagano (PD)

Anche quota 100 e reddito di cittadinanza sono confermati senza modifiche, come spiega il Relatore per la maggioranza, Ubaldo Pagano del Pd: “È una manovra, dicevamo, che non aumenta le tasse come sperava tanto qualcuno, ma, al contrario, le riduce e a dirlo non siamo noi, ma la Corte dei conti che certifica che, grazie a questa legge di bilancio, la pressione fiscale si riduce nel 2020 nel quadro tendenziale; ciò vuol dire che, a differenza dello scorso anno, quando le tasse, seppur di poco, sono aumentate, come certifica sempre un ufficio terzo e cioè l’Ufficio parlamentare di bilancio, gli italiani nel 2020 avranno meno imposte da pagare, senza dimenticare “Quota 100” e Reddito di cittadinanza, due provvedimenti della scorsa legge di bilancio che, secondo molti esponenti dell’opposizione, sarebbero stati aboliti. Oggi, possiamo dire con soddisfazione di aver confermato entrambi, senza, come già detto, aumentare le tasse e senza nemmeno tagliare la spesa pubblica per salute e istruzione”.

Voi cosa ne pensate di queste parole dei deputati della maggioranza? Vi soddisfa questa legge di bilancio con le conferme di queste misure previdenziali o vi aspettavate di più? Fatecelo sapere nei commenti e tornate a trovarci per esser aggiornati ogni giorno con le ultimissime sulle pensioni!

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

3 thoughts on “Pensioni anticipate, dalla Camera Ok per proroga Opzione donna, Ape e quota 100

  • Avatar
    25 Dicembre 2019 in 9:14
    Permalink

    Buongiorno… Buon natale…. Chiedo l’opzione donna come viene calcolata….. Non riesco a capire io ho un lavoro usurate, lavoro dall’età di 14 anni ho 36 anni di contributi e 60 di età , dovrei essere dentro può spiegarmi questo, grazie rinnovo gli auguri

    Rispondi
    • Erica Venditti
      27 Dicembre 2019 in 10:41
      Permalink

      Le consiglio di rivolgersi ad un patronato, oppure ad Orietta Armiliato del CODS, i requisiti parrrebbe averli, ma dipende da quando li ha maturati. Preferiamo dunque rimandarla alle sedi competenti per evitare di commettere errori o illuderla. Buone feste a lei

      Rispondi
  • Avatar
    23 Dicembre 2019 in 23:51
    Permalink

    È confermato la non prorogheranno dell’Ape Volontatia? Io ho iniziato a lavorare a 38 anni e a 63 anni sono esclusa da tutte le possibilità di andare in pensione anticipata.

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *