Pensioni anticipate fornero

Pensioni anticipate ultime oggi 10/9, Fornero: ‘Non riusciranno a smantellare la riforma’

Inizia una nuova ed importante settimana per quanto riguarda le novità sulle Pensioni anticipate. Il dibattito è sempre più nel vivo, e oggi 10 settembre vediamo le parole di Elsa Fornero rilasciate a margine della Festa del PD di Milano, dopo avervi riportato anche le dichiarazioni di Mario Monti. L’ex Ministro del lavoro si schiera contro Salvini e l’attuale esecutivo e spiega i motivi per cui la sua riforma delle pensioni non potrà esser smantellata. Inoltre parla anche delle persone che gettano il loro odio verso di lei sui social e li attacca duramente, come potete vedere nel VIDEO inserito a fine articolo!

Ultime novità Pensioni anticipate oggi 10 settembre: Fornero sfida il Governo

Durante la Festa del PD di Milano tenutasi nel week-end è intervenuta anche Elsa Fornero, che a proposito delle pensioni anticipate e delle discussioni in essere in questo periodo ha spiegato: “Non ce la faranno a smantellare la riforma. Salvini voleva cancellarla il primo giorno ed è lì da tre mesi”. L’ex Ministro del Welfare ha poi continuato attaccando ancora il Governo attuale: “Nonostante la mia riforma siamo ancor il Paese che spende percentualmente di più per le pensioni sul Pil”.

La Fornero spiega poi perchè non ce la faranno a cancellare la sua riforma delle Pensioni: “Perché i vincoli finanziari dipendono da noi e non dall’Europa, vorrebbe dire lasciare debiti ai nostri figli. E non ce la faranno a cancellarla perché non è una priorità”. Infine conclude riferendosi al Governo Giallo-verde e alla prossima legge di Bilancio: “Faranno qualcosina e lo sbandiereranno come qualcosa di storico”.

Pensioni anticipate 10/9, ultime notizie oggi: Fornero contro i Social (VIDEO)

A fine evento, la Fornero è stata intervistata dalla Agenzia Televisiva nazionale Vista, come potete vedere nel video che riportiamo qui sotto. La professoressa ha prima parlato dell’evento e della calorosa accoglienza ricevuta: “Parlare in modo semplice e sincero e sentire il calore delle persone fa piacere. Io ho ancora ferite aperte, e quando sento persone che lasciano calore non può che farmi piacere, perchè a dispetto di quel che dice Di Maio io il cuore ce l’ho, e l’animo pure”.

Poi si rivolge a tutti coloro che negli ultimi anni l’hanno insultata sui Social: “Se sui social l’accoglienza si trasforma in espressioni di odio, potrei quasi dire che compiango queste persone, perchè se non sono capaci di altro,ma anche senza sentire esprimono soltanto il loro rancore, io penso che debbano essere un po’ commiserate”. Voi cosa ne pensate di queste dichiarazioni? Di seguito vi riportiamo il video integrale, e aspettiamo i vostri commenti!

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Autore dell'articolo: Stefano Rodinò

Stefano Rodinò
Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

34 commenti su “Pensioni anticipate ultime oggi 10/9, Fornero: ‘Non riusciranno a smantellare la riforma’

    […] ministro Salvini, durante l’intervista condotta da Massimo Giletti ha risposto alle parole di Elsa Fornero sulla sua legge e sull’età pensionabile e ha ribadito la sua volontà di cancellarla: […]

    Stefano1

    (14 settembre 2018 - 20:10)

    Quel 33% temo restera sempre…se ci sarà da finanziare il reddito di cittadinanza poi…
    Ai lavoratori solo FATICHE e all fine restano LE BRICIOLE…

    Giuseppe C.

    (12 settembre 2018 - 10:46)

    La colpa di pagare per decenni il 33% del nostro stipendio per una pensione che sta diventando un miraggio? Le imposte previdenziali più alte del mondo e hanno anche il coraggio di farci la ramanzina come se ci regalassero “caramelle”?
    Pagate l’assistenza con la fiscalità generale, come negli altri Paesi, e non coi soldi dei lavoratori dedicati alla loro previdenza!
    E fate pagare i 110 miliardi annui di evasione fiscale!

    Andrea Porretti

    (11 settembre 2018 - 2:54)

    Mi domando a quanti anni sarà la pensione di vecchiaia perché quota 100 è una pensione anticipata o non ci sarà più?

    Agostino

    (11 settembre 2018 - 0:11)

    Fabio i politici campano di + perchè a montecitorio hanno i migliori medici e si fanno tutti i controlli e tutte le cure che vogliono tanto non pagano nemmeno il tiket penso? mentre noi operai, impiegati pensionati, non facciamo ne visite e ne cure perchè dobbiamo pagare pagare il tiket di conseguenza ci trascuriamo perchè i soldi del ticket ci servono per mangiare . invece se guardi chi è al senato o alla camera ha pure i denti sbiancati tanto anche questo penso che sia gradis ? paghiamo noi con le nostre pensioni.

    Renato

    (10 settembre 2018 - 19:45)

    Chi ha gli indirizzi MAIL dei vari : SALVINI ,DI MAIO ,BRAMBILLA ,GIORGETTI, INSOMMA TUTTI QUESTI STRONZI CHE CI PRENDONO PER I FONDELL DA OLTRE 1 ANNO ALMENO LI POSSO INONDARE OGNI GIORNO PER RICORDAGLI CHE SONO SOLO DEI PAGLIACCI .MI RACCOMANDO SOLO MAIL

    Fabio

    (10 settembre 2018 - 19:44)

    Io ho iniziato a 16 anni a lavorare stando alla legge di quella capra dovrò lavorare 44anni .44 anni di contributi,ma vi sembra giusto,sono metalmeccanico,pensate che sono a circa 30 anni di contributi,pieno di acciacchi,altri 15 anni mi sa che muoio prima.e i giovani quando iniziano se il mio posto lo libero dopo 44 anni.ma la fornero,sa cosa vuol dire fare della fatica?vorrei sapere se alla mia età(46),lei era piena di acciacchi,non credo perché non facendo un cazzo sicuramente sta meglio di me anche se è più vecchia,poi monti,un altro professorino che la fatica non la conosce.i politici Campano di più,vedi Andreotti,Ciampi,napolitano,ecc,strano

    Agostino

    (10 settembre 2018 - 18:59)

    Ragazzi qui ci prendono per i fondelli o per scemi, sia la Fornero, monti, e tutta la sinistra, perchè quei poveri ragazzi non la prenderanno mai quanto noi o per meglio dire ne prenderanno poca 1 perchè con le pensioni devono finanziare i loro vitalizzi e pensioni doro e 2 per sovvenzionare gli exstra comunitari. Di conseguenza se ne vogliono dare meno a noi che abbiamo versato contributi per 40,41,42,43 anni ditemi quando i giovani oggi ci possono arrivare a versare tanto se ce gente che ancora con + di 30 anni di età gli vengono versati contributi figurativi, e non sono tutti fortunati, perchè molti non hanno nemmeno quelli quindi la Fornero e compani e meglio che si stiano zitti anche perchè se oggi questo governo darà un tipo di pensione, o farà un tipo di legge, alla prossima volta ne può venire un altro e cambiare tutto. Perchè non e scritto in nessun contratto che un altro governo deve fare quello del suo predecessore di fatti ogni governo ha fatto e fa quello che vuole, quindi ci diano la nostra pensione senza se , senza ma, per quello che ci hanno promesso e basta perchè ne abbiamo le p…. piene

    kesten

    (10 settembre 2018 - 17:49)

    A questo punto …… potrebbero aver ragione loro.

    ” Non ce la faranno a cancellare la riforma delle pensioni: perché i vincoli finanziari dipendono da noi e non dall’Europa”……
    ——- “Faranno qualcosina e lo sbandiereranno come qualcosa di storico” ……..
    E’ PROPRIO COSI’
    beati loro che festeggiano col partito democratico che dovrebbe essere la voce del popolo

    HANNO VINTO LORO DUNQUE, qualunque cosa pensino , dicano o votino i cittadini.

    Mi viene in mente la frase di Monti riportata dai midia anni fa “ …. non è possibile che il pastore segua le pecore (cittadini elettori). Sono le pecore che devono seguire il pastore (governo e compagnia briscola) … “

    ABBIAMO PERSO E …….. LORO HANNO VINTO
    ” Vae victis ” dicevano i latini “ Guai ai vinti” poiché dovranno sottostare alle condizioni di resa che dettano i vincitori anche quelle le più inique.

    NON RIUSCIAMO A CAPIRE DI QUALE RUBERIA SIAMO ACCUSATI DOPO AVER PAGATO 41/42 ANNI DI CONTRIBUTI …….

    BISOGNA AMMETTERE CHE LORO SONO PIÙ FORTI

    Fornero, Salvini, Monti, DI Maio, Grillo, piattaforma ROUSSEAU, Casaleggi ed associati,
    andate a quel paese …….. ma forse ci siete già.

    […] Pensioni anticipate ultime oggi 10/9, Fornero: ‘Non riusciranno a smantellare la riforma&#8217…  PensioniPerTutti.it […]

    […] ultimissime novità sulle pensioni anticipate al 10 settembre 2018 arrivano dalla ricetta rivelata da Alberto Brambilla per la prossima riforma delle pensioni, […]

    Agostino

    (10 settembre 2018 - 16:06)

    Se ben ricordate prima del 4 marzo spesso su rete 4 e sulla 7 facevano vedere gruppi di lavoratori con dei cartelli dove si leggeva 41 per tutti e nessuno di quei cartelli portava scritto con paletti, o penalizzazioni perchè si doveva votare mentre adesso dopo il voto quei gruppi di lavoratori precoci e no, li hanno fatti sparire dalla scena perchè?

    massimo

    (10 settembre 2018 - 15:55)

    L’UNICA RISPOSTA CHE SI PUO DARE ALLE DICHIARAZIONI DI ELSA FORNERO E’ LASCIARLA NELLA PIU’ TOTALE INDIFFERENZA.

    Maria

    (10 settembre 2018 - 15:52)

    Il nostro futuro voto sarà per chi smonta fin da subito la legge fornero, abbiamo già dato abbastanza. Firmato un gruppo di donne. Proroga opzione donna!

    Nadia

    (10 settembre 2018 - 15:49)

    Più la Fornero insiste con la sua riforma e più invoglia il nuovo governo ha cambiarla… in meglio ovviamente!

    Revenge

    (10 settembre 2018 - 14:57)

    L’aspetto più DEMENZIALE in questa situazione governata da incapaci è che nonostante i dati esistano, sappiamo infatti quante sono le unità al lavoro, le unità decedute, le unità in pensione, non si riesca a fare una proiezione logica dell’esborso provisto da parte dell’inps. Boeri , per quota 100 senza vincoli, un giorno vomita 20 miliardi, poi 16, poi 11, poi 8…, Salvini per lo stesso tipo di dato spara 6-8 miliardi. Una cosa invece è certa, anzi certissima: 10 miliardi per la pensione di cittadinanza CI SONO FIN DA SUBITO. I N C R E D I B I L E !!!!

    Agostino

    (10 settembre 2018 - 14:31)

    Alessandro la sinistra per giovani intendono gli exstracomunitari mica si sono interessati per i nostri giovani quando erano al governo e soprattutto adesso visto che dobbiamo accogliere tutta lAfrica. Poi in merito alla legge Fornero da cambiare oggi DI MAIO a l’aria che tira nemmeno ne ha parlato ha solo accennato che bisogna farla perchè e nel contratto ma come e quando? a questo punto se non ci incazziamo per davvero a farcela cambiare senza paletti e senza penalità ci lasceranno morire a lavorare. Ho l’impressione che sono daccordo con la Fornero visto quasi tutti i giorni si sente parlare la Fornero.

    Alberto Manzi

    (10 settembre 2018 - 14:02)

    Oltre alla stronzata della Lega, quota 100 a 64/65 anni con ricalcolo contributivo e 2 anni max figurativi, ricordiamoci che la scure dell’adv non si ferma….”Dal 1° gennaio 2019 i requisiti per l’accesso alle prestazioni pensionistiche diventano:per la pensione anticipata, 43 anni e 3 mesi di contributi per gli uomini e 42 anni e 3 mesi di contributi per donne pari, rispettivamente, a 2249 settimane e a 2197 settimane di versamenti”. La UE in caso di mancata attuazione di questa norma attiverà una procedura di infrazione.

    Renato

    (10 settembre 2018 - 13:46)

    Ho dedotto dopo tante considerazioni e constatazione da quanto vedo ogni giorno che la tanto vituperata LEGGE FORNERO non è modificabile se non in peggio e il perchè lo vediamo tutti .per trovare soldi per fare cazzate stanno spolpando vitalizi e pensioni alte sempre che si fermino a quelle alte, e i precoci come mè di 40/41/42 anni ma ci pensano di accorciargli qualche altrimenti le tasse chi le paga. Mi sà che prima di natale scenderemo in piazza per non farla cambiare la legge , perchè quelli come mè a cui mancano 13 mesi ( 5 mesi sono per l’ADV )potrebbe saltare in mente di fare qualche follia . (la prossima estate voglio che sia l’ultima di 43 che passo davanti ai forni ( 900 G° )

    IlDiavoloTentatore

    (10 settembre 2018 - 13:41)

    Oggi: “subito flat tax e reddito di cittadinanza, le altre riforme saranno completate in cinque anni “.
    Fra 5 anni non ci sarà bisogno della stronzata proposta dalla Lega a 64/65 anni.
    In pensione ci saremo già andati dopo aver mantenuto per altri 5/6 anni i nullafacenti che non hanno mai lavorato, mai pagato 1 tassa, mai versato un solo contributo.
    Salvini , visto che vuoi tenere il deretano sullo scarno, continua pure ad appoggiare INCONDIZIONATAMENTE l’operato 5s.
    Per la PENSIONE DI CITTADINANZA per il quinquennio 2019-2023 si sono trovati SUBITO e “SENZA SE E SENZA MA” 10 miliardi/anno e 0 cents per quota 100 SENZA le puttanate previste proprio dai TUOI COMPARI.
    Ricordiamocelo BENE, QUESTA RIFORMA NON SI FARA’ MAI !
    Salvini, un consiglio, chiedi asilo politico alla Fornero ed evita di presentarti in pubblico !!!

    Francesco

    (10 settembre 2018 - 13:28)

    Ma e’ vero che la figlia della Fornero e’ una “baby pensionata”, dall’eta’ di circa 40 anni?

      Erica Venditti

      Erica Venditti

      (10 settembre 2018 - 17:16)

      Fake news

    Giuseppe C.

    (10 settembre 2018 - 12:39)

    “PERCHE’ DOVREI PREOCCUPARMI DELLE GENERAZIONI FUTURE? IN FONDO LORO COSA HANNO FATTO PER ME?” Woody Allen.
    Dicono di aver fatto tutto questo per le generazioni future; ma le presenti, quelle che hanno lavorato e sudato, cosa sono, CARNE DA MACELLO?

    ALESSANDRO

    (10 settembre 2018 - 12:34)

    Nella concitazione del commento, quasi dimenticavo di segnalare l’ennesima inesattezza della fornero, quando afferma che bisogna pensare ai giovani, sui quali cadrà il peso del pagamento delle pensioni che potrebbero essere concesse oggi. NON CI SARANNO GIOVANI, SE LA POLITICA NON RIESCE A DARE LORO, LAVORO STABILE e si salveranno anche quei bambini che, come di recente ha affermato Monti, potrebbero essere pugnalati nelle culle (in senso metaforico).

    ALESSANDRO

    (10 settembre 2018 - 12:15)

    Passa il tempo e la fornero è sempre là, pronta a difendere ad oltranza, le sue scelte scellerate/malefatte. Sono più preoccupato dell’incapacità dell’attuale governo di incidere sulla trasformazione/abolizione/cancellazione della presunta riforma precedente. Addirittura potrebbero essere capaci di peggiorare le attuali “norme”. In ogni caso, la fornero non si spiega come mai, sui social riceve manifestazioni di ODIO, e che addirittura COMPIANGE chi ha rancore nei suoi confronti. Ma perché non pensa a quanto male ha fatto. In fondo ha costretto tante persone a rimanere al lavoro “solo” per 5/7 anni e oltre e non se lo spiega???????” Comunque è anche una donna fortunata perché non ha trovato nessuno che è passato dalle parole ai fatti………….

      Riccardo

      (10 settembre 2018 - 14:34)

      Alessandro, si possono avere opinioni diverse ma cerchiamo di non stravolgere la realtà nel condividere la retorica e la propaganda ( giallo verde ) La Fornero ha allungato l’età pensionabile di un anno. L’aspettativa di vita non l’ha introdotta lei. Ha fatto il grave errore di aver creato gli esodati, persone che per colpa di quell’anno aggiunto si son trovati senza lavoro e senza pensione; ma sono stati nel tempo quasi tutti sistemati.
      Se poi vogliamo dire che i problemi economici sono tutti dell’Euro e i problemi previdenziali sono tutti della Fornero ( come Salvini vuol far credere ) liberi di farlo, ma non è così

        Giuseppe C.

        (12 settembre 2018 - 10:51)

        Alessandro, dal 2019, sono NOVE ANNI IN PIU’. Si è passati da 58 e 35 a 67 e 43. Per ora.

          Giuseppe C.

          (12 settembre 2018 - 10:54)

          Riccardo, quale anno in più? Guarda che prima della controriforma Fornero si andava con 58 e 35!

    Giuseppe C.

    (10 settembre 2018 - 12:01)

    Comunque la Professoressa insista pure a dire che non riusciranno a smantellare la Sua riforma; insisti e insisti, magari raccolgono la sua “sfida” e si decidono a farlo, subito, senza paletti né paloni e senza se e senza ma!

    Giuseppe C.

    (10 settembre 2018 - 11:58)

    La Professoressa non pensa che certe espressioni di odio, magari, pur se inaccettabili nella forma, possano provenire “DALL’IMPOTENZA” provata per una ingiustizia subita e insanabile, per una vita e progetti di vita distrutti in un momento? Non può pensare che, a parte la forma con cui tali “espressioni di odio” si esprimano, magari, in fondo, c’è proprio l’impotenza di NON ESSERE STATI DIFESI E RAPPRESENTATI DA NESSUNA DELLE ISTITUZIONI PREPOSTE A DIFENDERE IL DIRITTO DEL LAVORATORE AD UN CONTRATTO PENSIONISTICO DA NON VIOLARE CONTINUAMENTE D’ARBITRIO E UNILATERALMENTE,
    CONTRATTO DAL QUALE NON SI PUO’ RECEDERE PERCHE’ OBBLIGATORIO?
    O B B L I G A T O R I O !
    FORSE LA PROFESSORESSA DOVREBBE NON COMPIANGERE MA, A PARTE LA FORMA INDIFENDIBILE CON CUI MOLTI SI ESPRIMONO, CERCARE DI CHIEDERSI COME MAI CIO’ ACCADA E, MAGARI, CERCARE DI COMPRENDERE LE LORO RAGIONI, ANCHE PERCHE’, IMMAGINO,
    TALI ESPRESSIONI NON PROVENGONO DA ESALTATI POPULISTI, MA DA ANZIANI E STANCHI LAVORATORI, PADRI DI FAMIGLIA PROBABILMENTE COL BUON SENSO DEL PADRE DI FAMIGLIA, CHE HANNO IMPARATO A VIVERE E CONVIVERE PER DECENNI DI LAVORO, PERSONE MAGARI CIVILI E SOCIEVOLI…
    SE, POI, LA PROFESSORESSA, NEL CONVEGNO PD, HA TROVATO ACCOGLIENZA CALOROSA, QUESTO MI SEMBRA NATURALE IN UN CONTESTO CIVILE; SE, POI, TALE CALOROSA ACCOGLIENZA E’ DOVUTA ANCHE A CONDIVISIONE DEL CONTENUTO DELLA SUA CONTRORIFORMA PENSIONISTICA, SECONDO LA MIA IMPRESSIONE DELLA RIFORMA STESSA, QUESTO LA DICE DICE LUNGA SU ALCUNI DEI MOTIVI PER CUI IL PD ABBIA AVUTO TALE RISULTATO ELETTORALE…
    MAGARI LA SINISTRA, O, MEGLIO, IL CENTRO SINISTRA, DOVREBBE AVERE A CUORE LO STATO SOCIALE DEI LAVORATORI E IL LORO DIRITTO AD ANDARE IN PENSIONE QUASI DA VIVI.
    Leggo che la Professoressa dice che “nonostante la mia riforma siamo ancor il Paese che spende percentualmente di più per le pensioni sul Pil”.
    QUALCUNO LE SPIEGHI, PERO’, CHE L’ITALIA E’ ANCHE IL PAESE DOVE SI PAGANO, PER LE PENSIONI, I CONTRIBUTI PIU’ ALTI DEL MONDO: TRA DATORE DI LAVORO E LAVORATORE 33%!
    Come quadra questa incongruenza? Forse col fatto che, invece di pagare l’Assistenza con la fiscalità generale come negli altri Paesi, in Italia la si paga come si pagano TUTTE LE (eventuali) CRISI, SEMPRE E SOLO COI SOLDI CHE I LAVORATORI VERSANO PER LA “LORO” PENSIONE?
    SEPARARE LA PREVIDENZA DALL’ ASSISTENZA E PAGARE QUEST’ULTIMA COI SOLDI DELLA FISCALITA’ GENERALE, COME NEGLI ALTRI PAESI; APPELLO RIVOLTO ANCHE AGLI ONOREVOLI MINISTRI DI MAIO E SALVINI.
    E restituire all’INPS, onde rafforzarlo, gli ottanta miliardi “risparmiati” con la controriforma pensionistica Fornero e “dirottati” a ridurre il debito, ho l’impressione impropriamente, dato che derivavano da tagli fatti alla vita libera dal lavoro, alle fatiche e ai soldi dei lavoratori e, quindi, di competenza previdenziale INPS!
    E abbassare l’età pensionabile per dare lavoro, col turn over, ai giovani, si fa per dire, di oggi e NON SEMPRE A QUELLI FUTURI! Futuri quanto? e a partire da quando?

    Alberto Manzi

    (10 settembre 2018 - 11:12)

    La sola speranza per salvini oggi è restare attaccato al carro 5s, facendo ingoiare uno dietro l’altri i rospi ha chi gli ha dato fiducia, da qui infatti le sue dichiarazioni “dureremo 5 anni”. Se infatti decidesse di far cadere il governo lo eviterebbero tutti come la peste, fornero esclusa ovviamente visto che in pratica sta completando in peggio quanto da lei fatto 7 anni fa !

    Agostino 2

    (10 settembre 2018 - 10:50)

    In una dei notiziari visti oggi 08/09/2018, Salvini diceva (come volevasi dimostrare) ben altro …!!: inizieremo a mettere i “primi mattoni” per riformare la LEGGE F.
    Penso che con queste parole abbia gia’ detto tutto ..!!!
    Una previdenza “sostenuta” versando per quasi “mezzo secolo” dei contributi – che non torneranno mai – indietro a dei 70enni ..!! E’ E RIMANE .. UNA GALLINA DALLE UOVA D’ORO ..!!! (da non toccare)

    Revenge

    (10 settembre 2018 - 10:48)

    Purtroppo la elsa nazionale avrà ragione ! I 2 nuovi poltronari tutto fanno tranne che affrontare il tema pensioni. Siamo all’assurdo logico… chi non ha mai lavorato/pagato tasse/versato contributi avrà in DONO 10 miliardi già in questo def, chi ha portato sul groppone questo paese per 40 anni e oltre dovrà continuare a mantenere tutta la baracca. Complimenti a Salvini per la coerenza !

    Renato

    (10 settembre 2018 - 10:28)

    OGNI GIORNO ARGOMENTI NUOVI ( CHIUSURE DOMENICALI ) PUR DI PARLARE DI PENSIONI , I DUE PIFFERAI ILLUSIONISTI HANNO GIA’ CAPITO BENE COME BUTTARE FUMO NEGLI OCCHI AL POPOLO ITALIANO CHE HA DA SEMPRE POCA MEMORIA. MA I PRECOCI SONO COME GLI ELEFANTI E SE NE RICORDERANNO PER UN PEZZO , PERO’ I NULLAFACENTI SONO PARECCHI MILIONI E I DUE FURBONI CONTANO SOLO I VOTI E DELL’INGIUSTIZIA CHE STANNO FACENDO NON GLIENE FREGA UN CA….O. A LORO INTERESSA SOLO LA PERCENTUALE DEI LORI VOTANTI E DA CHI ARRIVANO I VOTI NON FA’ DIFFERENZA ORAMAI SONO ARRIVATI AL POTERE ,CHE CONTA E’ SOLO QUELLO TUTTO QUELLO CHE HANNO PROMESSO SERVIVA SOLO PER LO SCOPO ” IL POTERE ” .SONO SOLO BUFFONI ,LADRI, DISONESTI E INCANTATORI.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *