Pensioni invalidità 2020, primi pagamenti: testimonianze e dove verificare l’accredito

Pensioni di invalidità, cosa ne sarà ora con Draghi?

Importanti novità circa l’aumento delle pensioni di invalidità giungono direttamente dai nostri lettori, che non possiamo far altro che ringraziare per le preziose e numerose testimonianze che ci hanno rilasciato in questi ultimi due giorni direttamente nella sezione commenti del nostro sito. Sabato avevamo pubblicato un articolo in cui riportavamo le parole pronunciate in un post Facebook dal Ministro del Lavoro Nunzia Catalfo, riguardante le tempistiche in cui sarebbero stati accreditati gli arrretrati da parte dell’Inps, dicembre, e uno scambio di battute che avevamo avuto direttamente con la vicepresidente Inps Maria Luisa Gnecchi, che aveva rassicurato i lettori e tutti gli invalidi civili al 100% sui tempi entro cui avrebbero potuto verificare l’aumento della pensione. La vicepresidente Inps ci aveva effettivamente detto che nonostante i tanti rumors, che davano nuovamente l’incremento rinviato, aveva la certezza che l’inps stesse lavorando al fine di permettere l’aumeto già dal mese di novembre. Le testimonianze che ci sono state rilasciate, danno conferma di tale volontà dell’Inps. Sono già moltissimi quelli che sono riusciti a visualizzare all’interno del proprio fascicolo previdenziale, attraverso la piattaforma online, il proprio accredito. Ecco i passaggi che permettono di verificare se é avvenuto ed a quanto ammonta l’aumento della propria pensione e le varie testimonianze ricevute.

Pensioni di invalidità 2020, dove verifico se é avvenuto l’accredito?

Massimiliano 2, ci ha scritto nella giornata di sabato, e da qui abbaimo avuto modo di constatare che qualcosa stava effettivamente succedendo tra quanti erano in attesa dell’accredito relaativo alla pensione di invalidità maggiorata: “Aggiornamento,sempre se mi è concesso. Sulla pagina del proprio fascicolo previdenziale sul sito Inps, nella sezione dettaglio pensionistico, l’Istituto sta aggiornando gli importi, e chi ha diritto all’aumento troverà il nuovo importo maggiorato della somma spettante agli invalidi civili 100×100. Spero cosi di rassicurare gli invalidi che ne hanno diritto“.

Alessio, come molti altri ci hanno dunque scritto per comprendere dove poter visionare l’eventuale aumento spettante: Qualcuno di buona volontà, potrebbe per favore spiegare passo passo, come arrivare al dettaglio pensionistico sull’area personale Inps, per vedere se si è ottenuto o meno l’aumento della pensione? Grazie anticipatamente.

Antonella, fa eco ad Alessio chiedendo specifiche: “Signor Massimiliano leggo qui persone che hanno trovato l’importo modificato (vorrei sapere i passaggi x vedere con certezza anche io). Se ho seguito i passaggi giusti (fascicolo previdenziale del cittadino, pensioni, dettaglio) non ho trovato variazioni. Forse avverranno man mano in ordine alfabetico o simile?

Anche il Signor Giuseppe. S, dalla sua, ha scritto: “Salve, Vorrei capire cortesemente come si accede al dettaglio pensionistico, Grazie”

Pensioni di invalidità 2020: ecco i passaggi per controllare il sito dell’Inps

Stefania, che ringraziamo, ben spiega i passaggi che devono essere effettuati per poter fare le dovure verifiche: “Buongiorno. Per chi chiede i passaggi per controllare tramite il sito Inps :
1) Fascicolo previdenziale
2) Pensioni titolare
3) Dettaglio
Dovrebbe comparirvi il “dettaglio pensionistico al 08/2020” In fondo trovate la maggiorazione sociale e la pensione complessiva

Giuseppe, dalla sua chiede specifiche agli altri invalidi che sono riusciti a visualizzare l’aumento nell’area personale: “Scusate ma coloro che dicono di visualizzare già l’aumento nell’area personale del sito INPS, lo visualizzano nel cedolino di NOVEMBRE??? Perché a me l’ultimo cedolino visualizzabile è ancora quello di OTTOBRE. E effettivamente è ancora presto per visualizzare il cedolino di novembre.
Oppure lo avete visualizzato in qualche altra sezione????Grazie anticipatamente per chi vorrà darmi un chiarimento. E ovviamente ringrazio sempre la redazione x questo servizio di informazione”

Stefania: Giuseppe il cedolino di novembre non è ancora disponibile. Deve andare su
1) Fascicolo previdenziale
2) Pensioni titolare
3) Dettaglio . Lì dovrebbe trovare la maggiorazione.

Aumento pensioni invalidità 2020: accredito visualizzato, le testimonianze dirette e ringraziamenti

Dopo aver compreso la procedura, sono molti quanti ci hanno voluto testimoniare di aver visualizzato l’accredito, come Giuseppe, che ha scritto: “Sono riuscito anche io a visualizzare l’aumento sul sito dell’INPS grazie a Stefania che mi ha illustrato i passaggi. Per quelli che nn ci riescono devono entrare nel fascicolo previdenziale e quindi in dettaglio. Non è proprio intuitivo, perché se lo si prende dal menù principale ti dà semplicemente l’elenco dei contributi versati. Mentre se si clicca su fascicolo previdenziale dal menù in basso a sinistra ti apre un nuovo menù a tendina dove c’è la sezione “dettagli” e li è presente la maggiorazione sociale. Ripeto non è proprio intuitivo, io infatti non ero mai entrato in quella sezione del sito, ma c’è!

Stefano, dalla sua aggiunge: “Buonasera Erica, Massimiliano e a tutti i “colleghi” invalidi, confermo anch’io che sul dettaglio pensionistico della mia pensione il calcolo risulta corretto e cioè: Maggiorazione sociale euro. 354,37 Pensione pagata euro. 651,51 Ultima movimentazione 10/10/2020. Finalmente abbiamo partorito”

Tra le altre testimonianze segnaliamo, Antonio: “Per la cronaca inps ha aggiornato oggi l’importo già lo si vede nell area personale. Un ringraziamento alla dottoressa Erica x averci dato l’opportunità di essere aggiornati e dato ascolto alle nostre domande.. X aver fatto da tramite tra noi e le istituzioni perché ci desse informazioni attendibili in merito. Bravissima.. Un ringraziamento enorme al dott. Massimiliano x le chiare e dettagliate risposte alle nostre domande nonchè x la pazienza avuta. Bravissimo e gentilissimo”

Vincenzo, testimonia l’aumento: “Un grazie al dottore Massimiliano e la dottoressa Erica Venditti… Maggiorazione sociale 354,37 Indennità 520,29 Pensione pagata 651,51

Stefania: Ho appena controllato nel mio fascicolo previdenziale e ho trovato la maggiorazione sociale (nel mio caso 354,37 € dato che prima percepivo 297, 14 €) fino ad arrivare a 651,51 €.

Luca e Paolo, aggiungono la loro testimonianza, entusiasti della ‘svolta’: “Erica oltre a ringraziarti ti faccio sapere anche che sul sito Inps, per chi ha il pin o lo spid,potra’ trovare la maggiorazione. Grazie ancora. Paolo, esulta: “evvaiiiiii e arrivata !!!! controllate nel cedolino dal fascicolo previdenziale in basso c’é l’aumento a 651!

Aumento pensioni invalidità: restano dubbi

Michael, ci scrive: ” Buongiorno. volevo segnalarvi che anche a me essendo invalido 100×100 non risulta nessun aumento.Tipo movimentazione DB – Ricostituzioni ‘batch’ generiche – Ultima movimentazione 10/10/2020 Tipo pensione 0 – DESCRIZIONE NON PRESENTE invalido con totale e permanente inabilità lavorativa 100 art.2 e 12 l 118/71 come e possibile questa cosa??

Antonella: “Dottoressa giorno, potrebbe informarsi x chi, come me, ha tutti i requisiti ma non si vede ancora aggiornato l importo ma solo ultima movimentazione 10 ottobre? Grazie”

Potrebbe essere una questione di giorni o di sedi, direi prima di allarmarsi di attendere qualche giorno. Sarà certamente nostra cura, evidenziare eventuali ritardi.

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

70 commenti su “Pensioni invalidità 2020, primi pagamenti: testimonianze e dove verificare l’accredito

  1. Buongiorno, sono invalido civile al 100% totale permanente con inabilità lavorativa.
    Prendevo € 297,14 fino al cedolino di Novembre 2020, dove mi sono ritrovato un aumento con tutti gli arretrati dall’approvazione di erogazione aumento.
    Cedolino di Gennaio 2021 € 297,42 + € 231,53 (incremento magg. finanz. 2002) + €3,27 (conguaglio a pensione da rinnovo).
    Cedilino di Febbraio 2021 € 297,42 + € 231,53 (incremento magg. finanz. 2002) = € 528,95
    Cedolino Marzo 2020 €287,09 + 151,09 (incremento magg. finanz. 2002) = € 438,18
    Lettera inps con oggetto: rideterminazione della prestazione Cat. INVCIV. n. xxxxxxx
    Informano che da Gennaio 2019 a Febbraio 2021 INPS ha corrisposto un pagamento superiore a quanto dovuto e per n. 24 rate mensili mi sottrarranno il dovuto, fino all’estinzione del debito.
    E’ tutto normale questo ? Effettivamente l’aumento avuto è in linea con gli aumenti stabiliti e non capisco il perchè adesso mi ritrovo a prendere meno con la restituzione.
    Cosa dovrei fare ?
    Grazie in anticipo per una eventuale risposta.

    1. Gabriele non saprei proprio dirle provi a rivolgersi ad un aptronato a lei vicino o si interfacci su messanger cn Domenico Cosentino, già presidnete di patronato, magari saprà darle delle buone linee guida. Saluti

  2. Domani mi reco dai Carabinieri e per conoscenza alla Procura della Repubblica di Roma, è scandaloso il comportamento dell’INPS nei riguardi di noi invalidi, lo scarica barile e risposte che non sono ne in cielo ne in terra.

    ALLA STAZIONE CARABINIERI ROMA – CINECITTA’
    ESPOSTO NEI CONFRONTI DI:

    • Direttore INPS Pasquale Tridico
    Sede Legale Via Ciro il Grande 21 – 00144 Roma

    Il sottoscritto D’Abbruzzi Gino nato a Roma il 25/03/1957 Residente in Roma Via Tuscolana 1021 – 00174 espone quanto segue. Sono invalido civile al 100% e titolare di pensione di inabilità (c.d. assegno mensile per invalidità civile) erogata dall’Inps per soggetti che si trovano in situazione di necessità, non percependo alcun altro reddito se non le provvidenze e le pensioni degli Enti pubblici.
    A norma della sentenza della Corte Costituzionale 152/2020, è stata dichiarata l’illegittimità costituzionale dell’articolo 38, comma 4 della legge n. 448 del 2001 (c.d. legge finanziaria 2002), e perciò sono estesi i benefici incrementativi previsti per gli invalidi civili totali ultrasessantenni ai soggetti – sempre con invalidità civile totale – che abbiano superato la maggiore età.
    Successivamente il Governo ha provveduto ad eseguire la detta sentenza con il decreto-legge 14 agosto 2020, n. 104, conv. in L. 126/20, all’art. 15, che ha previsto l’aumento del mio assegno di invalidità con applicazione della maggiorazione sociale.
    Nonostante io abbia, per sicurezza, addirittura presentato apposita domanda all’Inps (anche se la prestazione doveva essere automatica), ad oggi non solo non mi è stato concesso il predetto aumento, ma nemmeno mi sono stati pagati gli arretrati da parte dell’Inps.
    Nonostante i miei numerosi solleciti scritti e telefonici all’Inps ancora nulla mi è pervenuto. Addirittura un operatore telefonico incaricato mi ha comunicato che sarebbe stato tutto corrisposto con il cedolino di novembre ma, essendo io in possesso di pin dell’Inps, collegandomi nel mio fascicolo previdenziale online, ho constatato che il cedolino di novembre (il cui pagamento risulta già disposto ed elaborato), non mi eroga le somme richieste.
    Ciò rappresenta un indebito arricchimento da parte dell’Istituto, e del suo direttore o responsabile che, al momento, sta trattenendo somme non sue e mie di diritto, rappresentando ciò la fattispecie del reato di peculato ai sensi dell’art. 314 c.p., quando non una appropriazione indebita di cui all’art. 646 c.p.
    Si chiede perciò il procedersi per tali, o per gli ulteriori o diversi reati, che saranno riscontrati.

    N.B. Ho più volte contatto l’INPS ricevendo solo risposte inadeguate e senza soluzione al problema. Ho tutto le copie e ricevute delle email.

    Con osservanza

  3. buonasera anche a me l.inps ha risposto che stannofacendo una elaborazione centralizzata per tutto il territorionazionale e che ad oggi non sanno quando si concludera

    1. Salve buongiorno a tutti io sono invalido al 100% con inabilità lavorativa ho controllato il cedolino di novembre ma non ho visto nessun aumento e non mi spiego perché visto che la mia pensione e definitiva ho 61 anni riuscite a darmi una spiegazione grazie mille

  4. buongiorno dottoressa venditti nessun aumento cedolino di novembre invariato lo dico anche per chinon ha ricevuto l.aumento

  5. Gent.ma Dr. Erica, egr. dr. Massimiliano, ho già interagito con voi in relazione all’aumento della pensione di invalidità, nella fase in cui non era chiaro se fosse necessario o meno fare domanda ed ho constatato la vostra competenza. Vorrei ora sottoporre a voi e agli altri lettori la mia situazione.
    Ho 59 anni, invalida civile 100% con indennità di accompagnamento perché non sono in grado di compiere da sola gli atti della vita quotidiana, non ho altri redditi oltre alla pensione in godimento. Insomma, rispondo a tutti i criteri per ricevere l’agognato aumento (in automatico!). Nei giorni scorsi ho constatato dal sito che nel mio dettaglio vi era stata movimentazione: DB – Ricostituzioni ‘batch’ generiche, in data 10/10/2020, tuttavia in calce non appariva nessun tipo di aumento. Ho pensato che, come voi stessi avete risposto ad altri con il mio stesso problema, si trattasse di un ritardo del sistema, o di un problema di visualizzazione. Ebbene, quale non è stata la mia delusione, quando stamattina sono entrata nel cedolino di novembre (che oggi è stato caricato) ed ho constatato che gli importi sono assolutamente invariati. Nessun aumento. Mi chiedo se gli altri “colleghi” che avevano in precedenza notificato questa anomalia (Lory, Cinzia, Michael, Ciro, Vincenzo, tanto per citare alcuni di quelli che stanno partecipando alla discussione) si trovino nella mia stessa situazione, ossia con cedolino di novembre invariato, o se invece abbiano ricevuto conferma dell’aumento (cosa che auguro loro vivamente). A voi, Erica e Massimiliano, domando cosa ritenete che si debba fare. Occorre rivolgersi al patronato per un ricorso? E’ invece un’azione prematura e sarebbe meglio aspettare il mese di dicembre, supponendo vi siano stati rallentamenti nella macchina burocratica?
    Vi ringrazio di cuore per l’attenzione che vorrete dedicarmi

  6. Buon giorno,
    mio figlio di anni 33 è invciv 100% percepisce € 297 + ind. accompagnamento e ha tutti i requisiti di legge per usufruire dell’aumento (reddito solo da Invalidità civile).
    Il fascicolo previdenziale ha un aggiornamento al 10/10 con descrizione “DB ricostituzione bacth generiche” e non è visualizzato nessun aumento.
    Ho inviato richiesta di chiarimenti per email alla sede territoriale e mi hanno risposto che in questa fase l’Istituto sta aggiornando gli importi in maniera centralizzata e che l’erogazione avverrà a novembre. La stessa risposta l’hanno data sul profilo INPS “INPS RISPONDE” con la variazione finale “tra novembre e dicembre”. Ho chiamato il nr verde Inps e mi hanno detto che la risposta è stata data e che se non sono stati conteggiati a novembre è perchè non ci sono arrivati e saranno a dicembre.
    No comment, vedremo. Ho avuto sempre problemi con INPS.
    Saluti

  7. Desideravo sapere da Erika o Massimiliano se ad una signora di 71 anni, rientrante nei limiti di reddito sia personale che familiare e che attualmente gode di assegno socilale sostitutivo dato che la sua pensione sociale all’età di 65 anni si è trasformata in assegno sociale sostitutivo, naturalmente con invalidità al 100%, avrà l’aumento e se deve o no fare domanda,
    de luca messina

  8. buongiorno ho scritto all.inps perche non vedevo ilpagamento mi hano risposto che non avevano la tempistica del pagamento di e non sapevano quando avrebbero pagato di proporre in seguito lo stesso quesito dottoressa cosa avranno voluto dire

  9. Buongiorno, io sono un cieco civile assoluto titolare di indennità di accompagnamento di 930€ e della pensione di invalidità di 320€ ho seguito le istruzioni da voi indicate per controllare se mi fosse stata aggiornata la maggiorazione sociale e non mi risulta ancora niente a parte ultima movimentazione al 10 ottobre 2020. Mi saprebbe dire come mai sono ancora in ritardo nonostante io l’anno scorso non abbia percepito nessun altro tipo di reddito?

  10. Buongiorno, ho trovato su my Inps il dettaglio pensionistico al 8/2020, ma sotto la voce maggiorazione sociale è presente la cifra di 127euro e pensione pagata 414euro. Sono invalido civile 100%,no reddito,26 anni , qualcuno sa perchè? Grazie

  11. Salve, prendo pensione sordo e non ho altro reddito. Mio padre ha reddito di cittadinanza e ne è titolare. Mi spetta aumento o a causa reddito non mi spetta? Oppure mi spetta in quanto il titolare del Rdc è mio padre e non influisce su me? Grazie per le vostre info continuate così 😀

  12. BUOGIORNO ANCHE IO NON RIUSCIVO A VEDERE ACCREDITO: MA!!!! DOPO TANTO GIRARE NEL MY INPS SONO RIUSCITO A VISUALIZZARE ACCREDITO HO SEGUITO ALCUNE INFORMAZIONI DA VOI FORNITE MA SECONDO ME NON E FACILE, LA PRIMA VOLTA COMUNQUE GRAZIE ALLE VOSTRE INFORMAZIONI DOPO TANTO CI SONO RIUSCITO CHE DIRE SONO CONTENTO E RINGRAZIO LA DOTT. ERICA E IL DOTT. MASSIMILIANO E GRAZIE DI CUORE

  13. Salve, ho controllato il mio profilo inps, seguendo le indicazioni sopra citate, ma nel dettaglio non vedo alcun aumento. io sono invalido con totale e permanente inabilità lavorativa 100% (art.2 e 12 L 118/71).
    Ho 66 anni, percepisco la pensione di invalidità di 297 euro (0 reddito). Avrò pure io l’aumento?
    Se si perché non vedo nulla nella pagina di dettaglio nel mio profilo inps?

  14. Salve, sono andato sul mio profilo Inps, seguendo le indicazioni sopra citate ma non vedo nessun tipo di indicazione per l’aumento. Io sono un invalido con totale e permanente inabilità lavorativa 100% (art.2 e 12 L 118/71). Attualmente percepisco 297,14 euro e ho 66 anni (0 reddito).
    Percepirò pure io l’aumento in questione a 651 euro? Se si perché non vedo sul mio profilo inps?

  15. Buonasera. Non so se è vero ma chiedo giusto per chiarire le idee a me e ad altri che hanno sentito la mia stessa notizia. Ho letto che per gli arretrati (SOLO per gli arretrati) bisogna compilare una domanda all INPS , mentre l’aumento è in automatico per gli invalidi civili, è vero? Qualcuno ne sa qualcosa? Grazie.

    1. Pasquale rilegga i nostri pezzi ne abbiamo parlato abbondantemente anche con la Vicepresidente Inps, Gnecchi.

    2. Ho letto la stessa cosa del signor Pasquale e, quel che più mi preoccupa, stamani sul sito INPS trovo la maggiorazione della pensione ( invalidità civile 100% ), ma non gli arretrati. Mi sto attivando per risolvere il problema: ogni spiegazione è ben accetta. Grazie

  16. Grazie di tutte le notizie che ci date, vi seguo costantemente e trovo sempre qualche nuova informazione utile. Ho controllato sul sito INPS ed ho visto che l’aumento è aggiornato.

  17. Buongiorno,
    innanzitutto ringrazio tutti coloro che hanno fornito indicazioni utili per decifrare la situazione pensionistica nel sito INPS.
    Dopo aver seguito le indicazioni sono arrivato al dettaglio della mia situazione pensionistica dove ho potuto verificare che mi è stata corrisposta la maggiorazione sociale di € 245,97.
    Dato che c’è una differenza tra la mia maggiorazione e quelle riportate da altri utenti vorrei sapere se è possibile in qualche modo conoscere le motivazioni di tale differenza, dato che la mia pensione di invalidità è del 100% e risulto nella fascia di reddito piu’ bassa, infatti mi viene già corrisposta la “mancia” di €10.44 sui €287 “standard”.

  18. Confermo che ancora nulla e cambiato dal 10/10/2020
    Non visualizzo nessun cambiamento.
    Tipo movimentazione DB – Ricostituzioni ‘batch’ generiche – Ultima movimentazione 10/10/2020
    Invalido con totale e permanente inabilità lavorativa 100 art.2 e 12 l 118/71
    Se cambia qualcosa vi aggiorno consiglio di aspettare 4/5 gg prima di preoccuparsi,

      1. Salve grazie innanzitutto per le informazioni precise e costanti che fornite , mi allaccio al commento del signor Michael , anche a me compare la stessa scritta controllato poco fa , inizio ad avere qualche dubbio 🤔 devo aspettare ancora ???

    1. Buonasera Michael,anche io mi trovo nella stessa situazione
      Tipo movimentazione DB
      Ricostituzioni batch generiche
      ultima movimentazione 10/10/2020
      Come invalido civile con totale e permanente inabilità lavorativa al 100%.
      Ad oggi 12/11/2020 non è cambiato niente.
      Cedolino novembre di 286,81€

  19. Buongiorno, visualizzo nel mio fascicolo quanto riportato dagli altri lettori
    in meritio al aumento a 651,51

    Ho un dubbio però ma gli arretrati? arriveranno a novembre??? maaa

      1. Buon pomeriggio,aggiornamenti inerenti agli arretrati dell’aumento pensione invalidi 100%.
        Per chi ha il diritto all’aumento della pensione di invalidità,l’INPS come già sapete, ha predisposto sul proprio sito alla voce dettaglio pensionistico l’importo spettante,c’è un ulteriore passaggio che può ritenersi utilissimo, la ricerca del documento di liquidazione,dove in genere l’istituto di previdenza indica tutti i calcoli con la cifra appunto da liquidare,Ecco questi documenti si possono cercare sul sito, procedendo come segue:
        1) barra di ricerca interna al sito inps scrivere CEDOLINO PENSIONE E SERVIZI COLLEGATI
        2) sulla destra dovrebbe apparire, alla voce “servizi più richiesti” VISUALIZZA ELENCO PROSPETTI DI LIQUIDAZIONE (MODELLI TE08)
        3)una volta cliccato vi troverete nella pagina dei modelli TE08,tra i quali ci dovrebbe essere il documento coi calcoli d’importo della liquidazione.
        Ecco alcuni invalidi stanno già visualizzando il loro documento, altri ancora no, probabilmente siamo troppo tempestivi e le lavorazioni sono in tempo reale,
        Spero di essere stato utile, un grazie enorme a Erica e a PENSIONE PER TUTTI .

        1. Salve Dott.Massimiliano le espongo la mia situazione poi cortesemente può rispondermi nell’ email che le lasciociao Mi chiamo Mario ho 46 anni sono invalido al 100% percepisco dal 2012 la pensione di invalidità civile di euro 286,81 sono disoccupato da quasi 10 anni ho vissuto fino a marzo dell’ anno scorso di questa misera pensione non ho accompagnamento ti dico ho vissuto di questa pensione fino a marzo 2019 poi ad aprile ho iniziato a percepire il reddito di cittadinanza di 499,99 perché sono solo e senza fissa dimora le mie domande sono le seguenti . dato che se io sommassi pensione e RDC arriverei a 9700 perché 6000 euro di RDC e 3700 euro circa della pensione di invalidità civile di 286,81 . chiedevo ma la pensione di invalidità civile che ti ho citato fa reddito sull aumento della pensione stessa ? e il reddito di cittadinanza di meno di 500 euro terminato cmq e da rinnovare fa reddito . mi spetta a me l aumento ? te ne sarei grato se mi rispondessi perché ne ho sentite di ogni genere un po’ dicono che fa reddito anche la pensione un po’ dicono di no . a cosa devo credere sono molto confuso e ansioso . mi dai una risposta concreta grazie qui sotto mi fa una cortesia

      2. Graize si avevo letto.. Ma pensavo fosse una cosa da definire, Visto che non capsico il perchè di questo adeguamento a “spizzchi e bocconi… Se dovessimo noi pagare una cartella e quanto altro
        il denaro lo dovremmo tirare fuori subito dentro le scadenza se nò sono guai! quando un istituzione deve pagare un cittadino và sempre per le lunghe e nel XXI secolo questo sistema mi sembra assurdo per un paese democratico.

      3. Buongiorno Erica, volevo avvisare, per chi già non fosse informato, che sulla pagina Home del sito INPS, c’è la notizia ufficiale, che sia l’aumento, che gli arretrati, degli incrementi delle pensioni di invalidità 100 %, saranno in pagamento nella data del 2 novembre. Grazie Erica per tutto ciò che fate.

        1. Grazie mille per la notizia Massimiliano, avrebbe mica voglia di mettermi il link di riferimento alla notizia diretatmente qui

    1. Ad oggi non appare ancora sul fascicolo.. In televisione al telegiornale hanno parlato di fare la domanda, sulla pagina INPS dicono di no… Che fare?

      1. Ne abbiamo parlato abbondantemente negli articoli, legga quelli pubblicati con le risposte della Gnecchi e del Dott Massimiliano

        1. Buongiorno volevo sapere se possibile avere un informazione riguardo la penzione di invalidità aumentano io sono invalido al 100 totale permanente con inabilità lavorativa più la accompagnamento e o visto sul mio cedolino ultimo movimentazione 10/10 /2020 gb il 17 11/2020 un’altra movimentazione G – Rinnovo o parlato con l’INPS e. Mianno detto che devo aspettare a dicembre perché non sono state fatte tutte li incremento di 651.51 e io prendo il bonus di 155 euro perché o il trattamento al minimo o un rendito di 6.669.00 euro sposato e la moglie nona nessun rendito grazie mille e buona serata

  20. Mi dispiace dovervi deludere ma le indicazioni fornite nel vostro articolo sono fallaci se è vero come è vero che alla voce ” fascicolo previdenziale” non a tutti compare “pensioni titolare” ed il conseguente “dettagli”. Probabilmente l’INPS funziona in modo differente a seconda della latitudine e longitudine geografica e si dota di coordinate a random che a taluni concede la “visione” mistica e ad altri la nega precipitandoli nell’inferno dei perchè. Sta di fatto che l’indicazione fornita non funziona o almeno non per tutti. Mi accodo al commento del primo post di Marco.

    1. Caro Ivan le indicazioni non sono affatto fallaci, altrimenti gli altri utenti non avrebbero potuto, grazie alle nostre indicazioni, trovare l’accredito. Che poi abbia dei problemi di visualizzazione, mi rincresce molto

    2. Buongiorno, Guardi le posso garantire dal mio modesto punto di vista che e tutto corretto
      Io sono un pinco pallino invalido qualunque come tanti (purtroppo) e la procedura per visualizzare l’aumento e quell indicata, probabile sbaglia qualcosa o lo vedrà nei prossimi giorni

  21. Salve anche io vedo solo la movimentazione ma non la maggiorazione sociale bisogna preoccuparsi ho aspettare il cedolino ? Grazie

    1. Buongiorno Il cedolino di solito si vede dopo il 21/22 e ancora presto e sempre stato così per me (covid non covid emergenza) e fatta qualche eccezione

  22. la ringrazio sig.Massimiliano sono maurizio e le ho chiesto spiegazioni l altro giorno:dunque la Regione Veneto ha trasmesso nel 2006 all inps la mia percentuale di invalidità ed io la sto percependo dall inps pari a297,14 mensili (74 %) la pregerei se possibiledi inltrarmi quello che scritto il 5 ottobre a quella signora di cui non ricordo il nome perchè con il computer risalgo sino al 7 di ottobre che mi sembra avesse un caso simile al mio .io la ringrazio infinatemte per la pasienza e cortesia nonchè professionalità distinti saluti Zanetti

  23. Grazie a lei dottoressa Erica, e a tutti i lettori nessuno escluso (dottor Massimiliano in primis) che in questo periodo hanno risposto e aiutato a far chiarezza su dubbi e domande di ogni genere
    Mi fa immensamente piacere se, nel mio piccolo, sono riuscita ad essere di aiuto a qualcuno 😊
    Vi rinnovo ancora una volta la mia stima per l’impegno e il tempo che è stato dedicato a noi invalidi.

    1. Grazie Stefania ho controllato non ci sarei arrivato se non fosse stato per te. Di solito faccio un altro “percorso” ma dal 21 di ogni mese. Ho trovato l aumento. Sono davvero contento. Finalmente!

      1. Grazieper la preziosa testimonianza Pasquale che testimonia ancora una volta che le imdicazioni fornite dal sitoe dai nostri lettori sono corrette 🙂

  24. Buongiorno.
    Dalla mia pagina INPS non riesco ad accedere alla pagina Pensioni Titolare, perché il form cliccando su Fascicolo Previdenziale non lo prevede.
    Sto sbagliando qualcosa o è un’anomalia insolita?

    Grazie per la risposta.

    1. Signor Marco, provo a essere più precisa.
      Dopo aver fatto l’accesso dal link che ho postato nel mio precedente commento, dal menù a sinistra vada su Prestazioni – > Pensioni titolare – > lista pensioni. A questo punto noterà che la voce dettaglio non è selezionabile. Deve prima selezionare nel form della pagina (lista pensioni collegate al soggetto) la voce “pensioni”. Una volta fatto ciò può tornare al menu a sinistra e selezionare “dettaglio”. Lì dovrebbe trovare la maggiorazione

      1. BRAVA STEFANIA, RISPOSTA BREVE MA ESTREMAMENTE PRECISA.
        Ascoltatela tutti… la sua spiegazione non fa una piega!

    2. Buonasera, Marco fascicolo previdenziale, pensioni titolare, dettaglio e dovrebbe esserci l aumento se ne hai diritto, se non riesci ad entrare può esserci qualcosa che non va, altrimenti fatti aiutare da qualcuno.
      Ti posso dire che fino a qualche giorno fa il dettaglio pensionistico era in elaborazione e non si vedeva nulla, ma il 10 ottobre è stato ripristinato con i relativi aumenti

    3. Ciao devi andare qui:

      Prestazioni e Servizi / Fascicolo previdenziale del cittadino

      MENU (A sinistra della pagina)

      seleziona:

      Pensione titolare – lista pensioni – dettaglio

      verrà aperta la pagina con i dettagli appunto della pensione
      e da li si potra visualizzare l’aumento (se presente)

    1. Grazie a voi e alle vostre testimonianze, il sito vi deve molto perché ci fornite voi stessi le notizie talvolta, utilissime per avvertire gli altri invalidi

      1. Molto probabile Stefania, alcuni fatichino a visualizzare la pagina , proprio per quanto dice lei. NO panic, riprovate in momenti diversi delal giornata o tra qualche gg.

        1. E invece il panico ce lo,dott.ssa Venditti…
          Come fanno a vedere l’aumento con la dicitura “pagata”solo Inps lo sa!
          Lo già detto e lo ripeto: il patronato mi ha assicurato che mi spetta di diritto e d’ufficio avendo anche un problema di semi vedenza oltre ad una malattia degenerativa, completamente inabile, verbale non revisionabile legge 104
          Fatemi capire perché io sarei discriminata rispetto a voi se avete già visto l’importo accreditato??
          A meno che l’Inps in Toscana sia diversa da tutte le altre e/o abbia avuto un attacco hacker a mia insaputa altrimenti non so che risposta darmi davanti a questa nefandezza se fosse vero che mi hanno negato l’aumento.

          1. Buongiorno a tutt’oggi non visualizzo nessun aumento, nonostante abbia tutti i requisiti, sono stata alla sede inps di siracusa é neanche loro mi sanno dare spiegazioni. Sono in ansia non so che fare. Grazie a chi mi risponderà!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su