Pensioni quota 100 ultime notizie oggi 12 marzo: gli emendamenti discussi alla camera

Il decreto legge su pensioni con quota 100 e reddito di cittadinanza è arrivato alla Camera, dove inizierà l’esame degli emendamenti proposti per vedere se ci saranno alcune modifiche prima della trasformazione in legge. Vediamo le ultime novità di oggi 12 marzo 2019 su quali sono gli emendamenti in discussione cosa ci attenderà con l’arrivo di questa settimana su pensioni e quota 100.

Pensioni oggi 12 marzo 2019, ultime notizie su quota 100: Gli emendamenti del PD

La discussione sugli emendamenti relativi al decreto legge per le pensioni è iniziata alla Camera e stando a quanto viene riportato il voto dovrebbe arrivare già il 18 o il 19 marzo. Dei circa 800 emendamenti presentati, molti riguardano la quota 100 e altri miglioramenti per l’uscita anticipata dal mondo del lavoro. Il PD ha portato diverse richieste, tra cui emendamenti per il lavoro di cura e per favorire l’uscita delle donne e madri con carriere discontinue. Carla Cantone, deputato del Pd e e segretario della Commissione lavoro alla Camera ha raccontato questo inizio di lavori: ” C’è bisogno della flessibilità in uscita, quindi di una Quota 100, ma come l’hanno presentata loro non può essere: troppe persone saranno penalizzate”. Cantone in una seduta della commissione lavoro alla Camera ha spiegato le criticità del decreto attuale:

“La misura di Quota 100 èdi carattere transitorio, fissando i requisiti per l’accesso al pensionamento a 38 anni di contributi e 62 anni di età anagrafica, discrimina ingiustamente i lavoratori precoci che, pur avendo un’anzianità contributiva superiore, non possono accedere al pensionamento perché non raggiungono i 62 anni richiesti, oppure coloro che, specialmente al Sud, pur avendo raggiunto l’età richiesta, non possono vantare sufficiente anzianità contributiva, per le note condizioni del mercato del lavoro in tale zona del Paese. Il decretolegge, inoltre, non ha tenuto in nessun conto le condizioni di coloro che esercitano attività usuranti o lavori gravosi”.

Pensioni e quota 100 ultime notizie oggi 12 marzo e appuntamenti previsti

Cantone prosegue poi parlando anche di altre problematiche come quella dei precari e degli esodati ” Sarebbe stato opportuno prevedere, magari attraverso l’istituzione di uno specifico Fondo, la copertura assicurativa dei periodi non lavorati, per facilitare il raggiungimento dell’anzianità  contributiva necessaria. Infine gli esodati non salvaguardati nemmeno con  Quota 100  potranno accedere al pensionamento, senza, peraltro, che il decreto-legge rechi alcuna previsione a loro favore”.

Tra gli appuntamenti previsti questa settimana, ricordiamo che dovrebbe arrivare il software per il calcolo di quota 100 sul sito ufficiale dell’INPS. Nei prossimi giorni (forse già domani) i sindacati torneranno anche ad incontrare il Governo, per tornare a parlare di pensioni e di eventuali modifiche per opzione donna, quota 100 e quota 41. Continuate a seguirci vi terremo aggiornati sempre qui con tutte le ultime notizie sulle Pensioni!

Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

One thought on “Pensioni quota 100 ultime notizie oggi 12 marzo: gli emendamenti discussi alla camera

  • Avatar
    12 Marzo 2019 in 21:30
    Permalink

    Ma volete lasciare lavorare questo governo?? Avete rotto

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *