Pensioni per tutti, eccoci al 2° appuntamento lo ‘sportello risponde’

TORINO- Oggi 10 novembre rieccoci al consueto appuntamento del venerdì lo ‘sportello risponde’, che fa parte della nuova sezione ‘guide’ del nostro sito ‘pensioni per tutti’ dedicata a quanti avendo dubbi ci hanno lasciato sotto alcuni articoli le loro richieste di specifiche aggiuntive.

La scorsa settimana molti sono stati i feedback positivi , siamo contenti che il 1° video, che qui riproponiamo,  vi sia tornato utile.  Vi ricordiamo che rispondere a tutti è impossibile per una questione di tempo, quindi nei video o negli articoli di risposta ci riserviamo ovviamente di dividere le domande in macro aree al fine di poter dare 4/5 risposte pertinenti in ogni appuntamento settimanale, che cadrà sempre di venerdì.

Ci auguriamo possiate trovare utile il nostro servizio e di ricevere per il prossimo venerdì le vostre ulteriori richieste di chiarimento, vi ricordiamo fin da ora che seppur esperti in materia previdenziale non siamo un Caf e di conseguenza non risponderemo a domande troppo personali, solo per evitare di farvi commettere errori. Molti sono i casi particolari che continueranno a meritare un supporto più approfondito da parte dei patronati o dell’Inps di appartenenza. Speriamo comunque di potervi tornare utili attraverso le nostre indicazione di massima.

Lasciateci un commento, se vi va, sotto al video per farci sapere se avete o meno trovato interessante e chiara questa nuova modalità di supporto.  E se volete aiutare  il sito pensionipertutti e il nostro lavoro costante cliccate sul pulsante ‘Dona ora‘ o cliccate qui ogni contributo, anche minimo ci permetterà di aiutarvi maggiormente.  Per essere precisi nelle risposte che vi forniamo investiamo molte ore nei meandri delle leggi e dei decreti. Grazie a chi ci sosterrà!

Buona giornata, Erica & Stefano

Erica Venditti

Erica Venditti

Mi chiamo Erica Venditti, classe 1981. Da aprile 2014 sono giornalista pubblicista Scopri di più

14 pensieri riguardo “Pensioni per tutti, eccoci al 2° appuntamento lo ‘sportello risponde’

  • Avatar
    28 Novembre 2017 in 17:59
    Permalink

    ciao, ho letto che ci sono novità importanti per gli esodati che passano dal 31/12/2012 al 31/12/2014 come periodo di riconoscimento, ho capito bene o me lo sono solo immaginato. sai io sono stato licenziato il 30/04/2014 e sono andato in mobilità per 3 anni ora sono disoccupato e mi sto pagando i contributi volontari … secondo te ci rientro o no nella categoria degli esodati. grazie e spero tu mi risponda anche sulla mia mail

    Rispondi
  • Pingback: Pensioni per tutti: 'lo sportello risponde', video del 17 novembre | Pensioni per tutti

  • Avatar
    13 Novembre 2017 in 5:50
    Permalink

    Buon giorno,ottimo lavoro, vorrei fare una domanda giusto per rassegnarmi alla fine della mia pensione. Io sono del 18/12/1954 mi sono licenziata a luglio del 1985 con 16 anni e mezzo di contributi poi ho aggiunto 2 maternità in totale arrivo a 18 anni. Ora vorrei sapere quale è la differenza tra me e altre due donne che conosco, di cui una ha la mia stessa età l’altra addirittura è del 1955 con solo 15 anni di contribuzione percepiscono la pensione invece io no, io devo aspettare fino a 67 anni se tutto va bene, loro dicono che con l’opzione donna ok ci sta ma anche io sono una donna , l’unica differenza è che loro hanno dovuto e sottolineo dovuto integrare con dei versamenti volontari per il raggiungimento dei 15 anni io invece no perché avevo già superato abbondantemente i 15 anni, vorrei saperne che differenza c’è tra i miei contributi e i loro?? Grazie

    Rispondi
  • Avatar
    12 Novembre 2017 in 7:15
    Permalink

    Video visto , complimenti per la preparazione e competenza ….. quasi un CAAF !

    Rispondi
  • Avatar
    11 Novembre 2017 in 18:12
    Permalink

    Ottimo sito che trovo di grande utilità ed è molto chiaro

    Rispondi
  • Avatar
    11 Novembre 2017 in 14:19
    Permalink

    Ho ascoltato il video, la domanda di pensione io l’avevo già inviata tramite patronato il 24/07/17, risulta sempre in lavorazione 😤 un operatore gentile Dello sportello mi ha stampato una videata che mi fa vedere la decorrenza 01/05/2017, ma la mia pratica non è ancora lavorata abbastanza a quanto pare, aspetto ancora una settimana più andrò a fare un sit-in presso sede di Bologna dell’Inps

    Rispondi
  • Avatar
    11 Novembre 2017 in 0:51
    Permalink

    Salve, sono un lavoratore precoce che assiste il disabile, volevo chiedere, se avendo ricevuto risposta positiva a video, ma non ancora ho ricevuto materialmente la lettera di risposta da Inps pur sapendo che me l’hanno inviata il 19 ottobre 2017, posso dare le dimissione dalla mia azienda e completare la domanda di pensione inviata on line il 20 il giorno dopo la domanda di richiesta di riconoscimento del beneficio del diritto inviata tramite patronato il 19 giugno us. o devo per forza attendere effettivamente la lettera di confera dell’Inps? E se questa mai arriva?, Mai potrò dare le dimissioni, mai mi liquidano la pensione. Poi all ‘Inps mi hanno detto che le pensioni non le possono liquidare perchè non hanno gli aggiornamenti dei loro applicativi informatici. Non è affatto vero che il disguido dell’invio delle lettere è stato superato, tutt’altro è ancora in corso e nonostante io abbia mandato una email certificata alla Direzione Centrale dei Sistemi Informatici a Roma. Fatemi sapere qualcosa per come devo comportarmi, perchè non c’è molto da fidarsi con Inps si cammina sempre sulle uova. Grazie e saluti

    Rispondi
  • Avatar
    11 Novembre 2017 in 0:35
    Permalink

    Ciao domanda per prox sportello pensioni (ottimo ben fatto e formula perfetta , quasi da esclusiva per il ns gruppo ma capisco il mercato e business) ho fatto riesame domanda precoci, dopo diniego, il patronato non mi ha rilasciato niente come cerificato e sul sito inps non appare nulla che fare?
    le domande vanno poste sui commenti scusa? non potreste fare la casellina specifica per domnde? sarebbe più facile e intuitivo, in fondo siamo vecchietti che subiscono il web! ciao e grazie

    Rispondi
  • Avatar
    10 Novembre 2017 in 22:23
    Permalink

    no non l’ho visto adesso lo guardo subito grazie

    Rispondi
  • Avatar
    10 Novembre 2017 in 22:21
    Permalink

    no non lo visto adesso lo guardo subito grazie

    Rispondi
  • Avatar
    10 Novembre 2017 in 22:13
    Permalink

    Sono un’assistente amministrativo in servizio nella scuola ho avuto il riconoscimento diritto pensione precoci legge 104 tramite lettera inps diritto a pensione dal 4 dicembre 2017 sono stata al caf oggi per presentare domanda di pensione pero mi dicono che non posso farla perche il personale della scuola ha uscita obbligatoria al 1 settembre di ogni anno. Lei cosa ne pensa? non sono convinta che il caf e l’inps abbiano ragione. ho anche parlato con l’uff. pensioni del MIUR di Genova per loro non ci sono problemi farmi andare in pensione in corso anno scolastico. Ha notizie in proposito? grazie

    Rispondi
    • Erica Venditti
      10 Novembre 2017 in 22:19
      Permalink

      Il video menziona questo punto, lo ha visto?

      Rispondi
        • Avatar
          10 Novembre 2017 in 22:40
          Permalink

          ma non c’entra niente con l’uscita lavoratori precoci caregier quello che si spiega nel viedo e uscita anticipata con la legge Fornero e non con l’uscita anticipata lavoratori precoi con 41 anni di anzianita 1 anno prima dei 19 anni di eta e assistenza ad un disabile di primo grado

          Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *