Pensioni ultime news oggi 11 giugno: Prodi e Fornero contro quota 100

Le ultime novità di oggi 11 giugno sulle Pensioni anticipate e soprattutto su quota 100 vedono ancora una volta alcune pesanti critiche al Governo da parte di Elsa Fornero e dell’ex Premier Romano Prodi. Vediamo cosa hanno detto e quali sono i dubbi dei due esponenti politici.

Ultime news Pensioni oggi 11 giugno: Prodi critica Salvini

L’Ex Premier Romano Prodi non ha mezze misure e speiga come la parabola ascendente di Salvini sia ormai finita. Intervenuto alla Repubblica delle Idee a Bologna, da dove sono arrivate già critiche al Governo da parte di Boeri, Prodi ha detto: “Salvini tira dritto ma non tiene conto delle curve e la grande curva è la legge di Bilancio che è la sintesi di tutto. Ci arriviamo senza benzina e senza fiato”. Poi su Salvini: “Credo che abbia tenuto una velocità eccessiva e che ora sia finita la sua parabola ascendente. Ha dei grandi problemi da affrontare”.

Infine su Quota 100 dice: “La situazione economica – ha sottolineato – è veramente al di là di ogni immaginazione : le decisioni prese fanno spendere sempre di più a cominciare dalla quota 100 delle pensioni. Tanta gente – ha sottolineato l’ex premier – l’aspettava ma non hanno messo in conto il costosissimo finanziamento“.

Pensioni anticipate ultime su quota 100: Fornero contro il Governo

A margine del convegno ‘L’Italia in Europa: l’onere delle scelte pubbliche sulla competitività delle imprese’, Elsa Fornero ha rilasciato un’intervista ad Alanews, che potete trovare integrale anche nel video girato da loro che vi riportiamo qui di seguito. La Fornero si domanda subito: ” Come faranno i giovani, che già sono precari nel lavoro, a pagare i contributi per pagare le pensioni di un numero sempre più grandi di pensionati, sia perchè gli riportiamo indietro l’età di pensionamento e sia perchè grazie al progresso della medicina viviamo di più. Mi sembra una cosa che non ha senso.

Poi alla domanda su quanto costeranno e che buco potranno creare i provvedimenti in tema previdenziale voluti dal Governo: “Dipende da quanto smantellano, teniamo conto anche di una cosa, per ora quel grande successo di quota 100 non c’è stato perchè le persone si fanno due conti e non gli conviene. Tutto poi dipende da cosa succederà dopo: andare verso un ripristino pieno della pensione di anzianità la considero una scelta sciagurata. Ricordo le parole che Franco Modigliani (premio nobel per l’economia) diceva sulle pensioni di anzianità: un furto ai danni dei lavoratori. Bene se si facesse questa scelta i costi sarebbero molto più alti, una quarantina di miliardi, cosa che il nostro paese non mi sembra che possa permettersi, anche perchè se continuiamo così i giovani vanno sempre più fuori e poi chi manterrà i nostri anziani?”

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Autore dell'articolo: Stefano Rodinò

Stefano Rodinò
Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

8 commenti su “Pensioni ultime news oggi 11 giugno: Prodi e Fornero contro quota 100

    Avatar

    mauro

    (12 Giugno 2019 - 16:08)

    la colpa non é dei politici, ma nosra perché non facciamo come in francia,spacchiamo tutto poi vediamo se ragionano questi fenomeni

    Avatar

    Coseepazz

    (12 Giugno 2019 - 8:09)

    Hanno parlato 2 che hanno rovinato l’italia. Prodi: ‘con l’euro si lavorerà un giorno in meno e guadagneremo come se avessimo lavorato un giorno in più…’; la Fornero ha solo fatto quelli che il padrone, l’europa Dei tedeschi, ci imponeva. Ha ucciso i laboratori insieme a Monti. Si sono messi 4 miliardi di euro in tasca per salvare il MPS. Di cosa vogliamo parlare? Siete solo ladri… ora per un anticipo di pensione e mena che tanto anticipato stiamo andando alla sfascio??? E voi che prendete fior di pensioni senza aver fatto un cazz….

      Avatar

      Paolo

      (12 Giugno 2019 - 12:50)

      I contributi che io ho versato sono soldi miei brutti animali e non spesa per lo stato come affermano quelli del partito dei delinquenti, avete rotto i cazzi sparite

    Avatar

    incazzato

    (11 Giugno 2019 - 19:11)

    Sono proprio loro la banda dei diritti acquisiti. Hanno solo avuto privileggi e ora chi paga ? chi ha circa 40 anni di lavoro alle spalle e almeno 63 anni. Ma come cazzo vogliono capire che non e’ immeritata questa forma di pensioni. LADRI andate al diavolo. Il sig. prodi se non sbaglio percepisce 3 tre pensioni . Che prendano esempio dai loro colleghi parlamentari di altri paesi europei che hanno soglie pensionistiche molto piu’basse. Ecco spiegato perche crescono di piu’. VERGOGNA ! TAPPATEVI LE BOCCHE DI M…

    Avatar

    Ivo valsecchi

    (11 Giugno 2019 - 16:29)

    Penso la coppia peggiore che ci sia stato nella repubblica italiana, quella delle lacrime, di sangue per gli altri e il fenomeno PD che con l’euro lavoravamo 4 gg e ci pagavano 5. Che Dio tenga lontano questi 2

      Avatar

      Salvatore

      (12 Giugno 2019 - 6:09)

      Per “incazzato”: applauso scrosciante!
      Questi “soloni” che parlano delle pensioni degli altri ben saldi sulle loro immeritate prebende vitalizie, non fanno ridere: fanno piangere!

    Avatar

    Giampiero

    (11 Giugno 2019 - 16:09)

    Appena ho visto la foto di questi due ho sbottato.
    I due professoroni che ci insegnano a vivere…..avessero mai lavorato un giorno in una ditta privata……
    Super pensionati che vogliono ancora dettare legge….ma perche ‘ non danno loro esempio.

    Avatar

    incazzato

    (11 Giugno 2019 - 14:54)

    Ma con che coraggio parlano ancora questi parassiti. Vogliono togliere i diritti ai lavoratori .Ma che andassero al diavolo per non dire altro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *