Pensioni ultime news oggi 27 giugno su Opzione donna e accertamento domande quota 100

Pensioni ultime news oggi 27 giugno su Opzione donna e accertamento domande quota 100

Le ultime novità di oggi 27 giungo 2019 sulle pensioni riguardano ancora una volta l’opzione donna, con il punto della situazione fatto da Paola Viscovich, amministratrice del gruppo Facebook ‘Opzione donna le escluse’. Vediamo poi anche gli ultimi dati su quota 100 per l’accertamento del diritto alla pensione per chi ha fatto domanda con questa nuova forma di pensione anticipata e per chi invece l’ha fatta con la legge fornero.

Pensioni opzione donna, ultime novità oggi 27 giugno

Ecco il post di poche ore fa scritto sulla pagina del gruppo Opzione Donna le Escluse da Paola Viscovich: “Care amiche, facciamo il punto della situazione alla data odierna. Siamo riuscite, con la costanza e l’apporto comune, attraverso questi lunghi mesi ormai alle spalle, ad ottenere autorevoli ed attendibili dichiarazioni e assicurazioni, pubbliche ed esplicite, da parte di esponenti di questo Esecutivo al Governo, che ci hanno convinto del fatto che i riflettori continueranno a rimanere accesi su Opzione Donna. Di ogni dettaglio ne abbiamo sempre dato qui, come ben sapete, puntuale aggiornamento. Allo stato attuale, ci risulta che i lavori preparatori della prossima ldb siano in divenire. Non abbiamo dunque alcun motivo di temere che tale impegno non riguarderà anche la prosecuzione di Opzione Donna. Rimaniamo distanti da polemiche e provocazioni cui non abbiamo mai prestato il fianco, né inizieremo a farlo adesso, specialmente per la coerenza di stile e di serietà che ci contraddistingue. L’occasione è opportuna per ringraziare chi, a vario titolo, giornalisti compresi, ci ha fornito, e senza dubbio continuerà a fare, supporto e sostegno.

La stagione estiva che si annuncia così calda, specie da un punto di vista metereologico, mi induce ad invitare tutte noi a concederci un opportuno rallentamento dell’attività di gruppo anche se naturalmente sarà data tempestiva notizia riguardo novità sostanziali che dovessero emergere. Ciò si rende opportuno per consentire a tutti gli addetti ai lavori una serena operosità e per predisporci, dopo questa stagione estiva, a proseguire con la consueta grinta, nell’attenzionare l’attività di governo anche riguardo al capitolo Opzione Donna che ci sta tanto a cuore. Invito tutte ad un atteggiamento di serenità e fiducia nell’azione di chi ci governa. Grazie”. Il posto poi si conclude con gli hastag: escluseOD, odproroga2019, celapossiamofare, noinonmolliamo e con i tag al sottosegretario Claudio Durigon e alla deputata della Lega Elena Murelli.

Pensioni anticipate oggi: su quota 100 il 74% delle domande è avente diritto

Miur e Sindacati hanno fatto il punto insieme al direttore generale dell’INPS sull’accertamento del diritto alla pensione per chi del personale scuola ha fatto domanda tramite quota 100 e per chi l’ha fatta tramite la legge Fornero attualmente in vigore, ecco i dati al 24 giugno 2019. Come riporta Orizzonte scuola le domande presentate tramite la legge Fornero (quindi entro il 12 dicembre scorso): “Sono state 25.023, come riferisce la Cisl Scuola. Delle predette domande 24.980 hanno avuto già il benestare dell’Inps, ossia è stato accertato il diritto a pensione degli interessati. Si tratta del 99,12% delle istanze presentate”.

Diversi invece i numeri per quota 100, con una percentuale di rifiuti ben più alta. “A fronte di 22.197 domande presentate con i requisiti previsti dalla cosiddetta quota 100, è stato certificato il diritto a pensione di 16.713 istanze, pari al 74,17%. Nelle più grandi città metropolitane (Roma, Milano e Napoli) lo stato di avanzamento delle certificazioni delle domande quota 100 si attesta intorno al 50%. Segnaliamo infine che stando poi alle ultime notizie, entro la fine di luglio dovrebbe concludersi la certificazione del diritto alla pensione di tutte le domande ancora in sospeso”.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

2 pensieri su “Pensioni ultime news oggi 27 giugno su Opzione donna e accertamento domande quota 100

  1. Oggi è il mio ultimo giorno di lavoro.Lascio perchè non ce la faccio più dopo 42 anni e 11 mesi perchè i due cialtroni che MILLANTANO di aver abolito la Fornero mi hanno appioppato la Finestra di 3 mesi ma io di lavorare per la 43 esima estate con forni a 1000°g non ne goglio più sapere .Morale è che per 2 mesi non avrò nè stipendio nè pensione (GRAZIE SALVIMAIO).Come ho detto per parecchi mesi ed ho avuto ragione pochi hanno voluto o potuto aderire a quota 100 , la conseguenza è che di nuovi posti di lavoro non c’è traccia . Con i fondi che avanzano le finestre andrebbero abolite non solo da subito ma retroattivamente ma non per i CENTINI ( questi il megasconto l’hanno già ricevuto )ma per chi ha raggiunto la fatidica FORNERO .
    GRAZIE A TUTTI E BUONA FORTUNA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *