Riforma pensioni 2017, lo sportello risponde, il punto al 24 novembre

Riforma pensioni 2017, lo sportello risponde, il punto al 24 novembre

Eccoci al consueto  appuntamento del venerdì con il nostro ‘sportello risponde‘. Questa settimana abbiamo preferito fare il punto della situazione dopo gli incontri tra Governo e sindacati e sugli emendamenti presentati. Molta, troppa, ci è parsa la confusione e la disinformazione sui social.

 

Tante le domande sui mestieri gravosi, chi vi rientra e chi no, tanti i dubbi sui requisiti necessari per accedere all’opzione donna e sugli emendamenti accantonati e segnalati. Tante le curiosità circa l’ape volontaria e sulle convenzioni con banche ed assicurazioni. Ecco il video

 

Su questi temi abbiamo cercato di rispondere e di fare chiarezza, ci auguriamo come sempre che il servizio possa tornarvi utile. Se volete potete contribuire al sostentamento del sito con una donazione cliccando qui o tramite il pulsante sottostante. Per essere precisi nelle risposte che vi forniamo investiamo molte ore nei meandri delle leggi e dei decreti. Grazie a chi ci sosterrà!

Vi ricordiamo fin da ora che seppur esperti in materia previdenziale non siamo un Caf e di conseguenza non risponderemo a domande troppo personali, solo per evitare di farvi commettere errori. Dalla prossima settimana l’appuntamento settimanale con lo sportello risponde sarà OGNI LUNEDI’!

Alla prossima

Erica & Stefano

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
Erica Venditti

Erica Venditti

Mi chiamo Erica Venditti, classe 1981,! Da aprile 2014 sono giornalista pubblicista. Scopri di più

7 pensieri su “Riforma pensioni 2017, lo sportello risponde, il punto al 24 novembre

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *