Riforma pensioni 2019 ultimissime, quota 41 e donne contro Salvini: “Non ci freghi piu”

Riforma pensioni 2019 ultimissime, quota 41 e donne contro Salvini: “Non ci freghi piu”

Due giorni fa sul nostro sito abbiamo scritto un articolo sulla riforma delle pensioni 2019-2020 con il pensiero del Ministro del lavoro Matteo Salvini, che rilanciava ancora una volta la quota 41 per tutti. La campagna elettorale del Ministro e prossimo candidato premier sembra già iniziata, ma questa volta molti utenti e lettori hanno risposto a Salvini e non sembrano più fidarsi delle sue parole. Vediamo le reazioni dei lavoratori e delle lavoratrici che attendono di andare in pensione e che non vogliono esser presi nuovamente in giro.

Pensioni ultime novità oggi: donne contro Salvini

Il primo commento che riportiamo è quello di Orietta Armiliato, amministratrice del comitato opzione donna social, che condividendo il nostro articolo sul gruppo scrive: “Anche dopo essersi accomodati sugli scranni del Governo, i giallo-verdi non hanno mai smesso, neppure un giorno, neppure per sbaglio, di fare campagna elettorale cercando di rimbecillire la gente. Figuriamoci ora che la possibilità di tornare alle urne é a portata di mano cosa saranno capaci di inventarsi per accaparrarsi il maggior numero di consensi. Mi auguro solo che il senso critico e la realtà non diano modo a nessuno dei contendenti di continuare a rivolgersi alla pancia delle persone e si privilegi l’abitudine di rivolgersi al cervello,perché #ledonnenonsilascianorimbambiree #gliesodatinonsibevonolefrottole … e se è successo, non succederà più”.

Pronta anche la risposta di Luigi Metassi, che sotto il post condiviso da Armiliato scrive: “Semplicemente spregevoli i discorsi di entrambe le parti. Su Salvini evito di pronunciarmi avendolo già fatto in molte altre occasioni. In quanto a Claudio Cominardi, da sempre propenso a buttare i 6.000 esodati nel RdC, vorrei ricordargli che il governo e gli stessi ministri competenti, se davvero volessero risolvere la questione esodati, anche dopo lo scioglimento delle camere e fino all’insediamento del nuovo governo, hanno la possibilità di intervenire con un decreto d’urgenza. Provvedimento più che mai percorribile trattandosi di un modesto impegno economico a fronte di una grave criticità della quale l’unico responsabile è lo Stato”.

Anche gli altri commenti delle lettrici non sono positivi, anzi sono molto critici, Sofia scrive: “Ci porteranno alla rovina come la Grecia. La pensione ci verrà dimezzata con questi. Altro che 41 per tutti. Fanno i grandi per ottenere consensi e voti come faceva Berlusconi ma saremo sempre noi a pagare per i loro errori visto che manca la copertura della spesa”, mentre Guenda dice: “Tutto come previsto,Salvini si é fatto votare tutto dai pentastellati,ora che ci si avvia a presentare la legge di stabilità molla tutto perchè sà bene che le promesse fatte non possono essere realizzate.Spero solo che gli elettori aprano gli occhi”.

Riforma Pensioni e quota 41 per tutti: Le polemiche alle dichiarazioni di Salvini

Anche nei gruppi di chi chiede quota 41 e sotto il nostro stesso articolo nei commenti sono stati scritti diversi post critici contro il Ministro Salvini. Ad esempio Enzo scrive: ” Dai si ricomincia con quota 41 per tutti ed i soldi dove li trovate da putin lascia perdere sono 14 mesi che governate il deficit aumenta da schifo i bilanci fanno pietà ma per voi abbiamo solo un problema, il blocco dei porti come se nella pianura padana ed in Veneto i nostri figli zappassero i campi queste persone non rubano il lavoro ai nostri figli. Gli Italiani sono immigrati in tutto il mondo ed ora dopo 2 generazioni ce lo siamo dimenticato pensate che i Napuli oggi votano lega dimenticando che quelli del Nord non affittavano le case ai meridionali complimenti a breve metteremo tutti i pantaloncini corti e ritorneranno i balilla”. O ancora: ” Salvini Mi hai fregato 3 volte:1) quota 100 con paletti mentre facevo 60+40 2) quota 41 non fatta 3) blocco ADV con 3 mesi di finestra – adesso mi aspetto che tolgano blocco ADV. VADO CON LA FORNERO!!!”.

Walter scrive nei commenti sul nostro sito: “Per piacere Salvini basta sparare caxxate se dovevi fare la quota 41 avresti fatta nel 2019 adesso cosa vuoi prenderci ancora per il c…o pensando che così ti diamo il voto. Hai fatto la cavolata più grande facendo cadere il governo adesso cosa cerchi voti.. Da noi precoci ne prenderai pochi fidati “. Pina dice: ” Quota 41? Nella LdB che, per inciso, doveva essere varata dal governo uscente il prossimo dicembre, era prevista la proroga di O. D. 2019 /2020 che avrebbe permesso a molte donne (me compresa) di lasciare il mondo del lavoro accettando la forte decurtazione del 30% circa dovuta al calcolo della pensione col sistema contributivo. Così, invece, dovrei aspettare ancora 3 anni. Rabbia”.

E per finire Beppe: “Salvini non ti crede più nessuno!!!!Hai avuto un anno e mezzo di tempo e non hai fatto nulla per i precoci. Non specifica mai le tempistiche dei 41!!!Devi dire da quando !!!!Non hai avuto il mio voto prima e non lo avrai nemmeno alle prossime elezioni.Hai fatto cadere un governo al quale molti avevano creduto e ti devi assumere tutte le responsabilità. Mi auguro che gli italiani aprano gli occhi”. Voi cosa ne pensate? Potete continuare a commentare qui sul nostro sito sotto l’articolo! Vi aspettiamo!

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

18 pensieri su “Riforma pensioni 2019 ultimissime, quota 41 e donne contro Salvini: “Non ci freghi piu”

  1. Antonio il problema non è salvini ma a noi precoci che ci ha fottuto e proprio lui aveva promesso la quota 41 nel contratto di governo aveva detto che faceva quota 100 che nessuno aveva chiesto poi poteva andare bene se quota 100 come aveva detto proprio lui era età più contributi che faceva 100 così anche i precoci potevano andare in pensione ma alla fine ha cambiato tutte le carte in tavola.. Anzi lui e il pranzone non ci mensionavano neanche più la quota 41 era sparita.. Adesso che vuole i voti torna a parlare di quota 41 per tutti.. Ti parla uno che lo a votato e non ti dico la delusione che ho avuto … è molto bravo a parlare ma alla fine è uguale a tutti gli altri ha fatto rinascere renzi e la fornero.. A noi precoci ci ha fottuto anche lui

    1. Il PD ha già dato. E’stato costretto a salvare il paese dal default del 2011 che proprio la Lega aveva creato. Il PD ci ha messo la faccia e ci ha rimesso i voti del proprio elettorato. In quel momento storico ha preferito salvare il paese dal rischio bancarotta sapendo che l’avrebbe pagato caro come infatti è successo . M5S e Lega, proprio sulle pensioni ci hanno fatto propaganda. E’ vero anche che qualcosa di più il PD poteva fare, perchè per vincere devi togliere gli argomenti all’avversario e se sull’immigrazione ha una linea completamente diversa, sulle pensioni invece doveva recuperare il consenso. Comunque la quota 100 è una pagliacciata, pensando che la logica è stata sempre che, chi lavora e versa i contributi, paga la pensione a chi ci è già andato. Oggi invece c’è chi ha 42 anni di lavoro e continua a lavorare per pagare la pensione a chi ha lavorato e versato solo per 38. Andrà in pensione con la Fornero a 43,1 e avrà lavorato ben 5 anni di più, il che non sono proprio briciole di vita e di libertà sprecate. Auguri a chi ci è andato prima ma rimane comunque una porcata di legge.

  2. ” ABBIAMO SMONTATO LA LEGGE FORNERO ….” Ah Capita’… forse l’unica cosa che hai smontato e’ la pazienza degli italiani che ti hanno creduto e votato !!
    Un futuro al cabaret ?!? … e perché no … quello non lo si puo’ negare nessuno.

  3. Le promesse rimangono tali e questo vale per tutti i politici che prima di essere eletti dicono di tutto di piú. Andate a casa e lavorate fino a 75 anni come noi poveri mortali

  4. Credo che grazie a Salvini,con quota 100 ,un po’ di persone hanno potuto usufruirne, vero è che sempre è stato detto,per motivi di debito,che non si poteva fare diversamente,dopo quota 💯 ci sarebbe stato la quota 41,.ora,io ho 61 anni e 41 anni di lavoro,il prossimo anno,se rimane quota 100, dovrei andare in pensione, altrimenti altri 2 anni, scusate,ma se funziona il prossimo anno ci sono dentro,e preferisco così,non è colpa di chi non ha l’età giusta, è fortuna,ma anche questa fortuna,merita il voto…io la penso così..due anni in più sarebbero 43 anni di lavoro…la morte..

    1. Stefano hai la faccia del coglione sei comunista dei centri sociali e diffondi cazzate a iosa. La gente vi conosce e non vi vota.Tornate nelle fogne

  5. Io rimango allibita dai commenti di certa gente…sanno solo criticare a prescindere da qualunque cosa uno faccia o non faccia….la critica a tutti i costi…pensano che un governo abbia la bacchetta magica per poter risolvere per magia in poco più di un anno tutti i problemi creati dai predecessori in anni e anni di malgoverno anzi pessimo governo….purtroppo credo sia impossibile governare quando si hanno troppe idee diverse e quindi nonostante a molti giustamente non piaccia che il governo sia caduto secondo me, anche con tutta la buona volontà era inevitabile…ma visto che non ci sono molte alternative..anzi le alternative per esperienza vissuta sappiamo che sono molto peggio, perchè non dare la possibilità a chi ha la volontà di fare , di mettere in pratica le promesse fatte senza bastoni tra le ruote? …ci sarà sempre in futuro la possibilità di cambiare…!!!!!

  6. Nessuno dei lettori ha capito il problema, diamo sempre la colpa alla lega invece il PD in 5 anni ha dato miliardi di euro alle banche , ci ha dato le 80 .00 euro come un cioccolatino , bravi voi lettori . Il problema che prendono troppo i soldi i politici come i vitalizi oppure Napolitano con la mega scorta pagata da noi del popolo ,vi ricordo che 40 uomini di scorta costano tanto allo stato , come Mastella prende diecimila euro al mese di vitalizi . Fate un esame di coscienza .

  7. Pantaleo, meno male che non leggero’ piu’ commenti erano talmente noiosi e pesanti che non so come la redazione potesse pubblicarli. Auguri con la Fornero

  8. Comunque la quota 41 x tutti da subito era nella campagna elettorale di Salvini, ma siccome il ministro del lavoro è Di Maio ha pensato sempre Di Maio al suo cavolo di reddito di cittadinanza, così noi 41 x tutti siamo rimasti fregati. E ricordo che se ci fosse un governo di sinistra le cose andrebbero molto peggio x le pensioni. Quindi io dico di dare un’altra possibilità a Salvini e tutta la lega.forza capitano portaci ai 41 da subito.

  9. Leggendo i vari commenti posso che condividerli, ma, vorrei ricordare a queste persone Sofia, Walter Beppe, ecc… che il problema non è Salvini, che qualcosa ha fatto ( QUOTA 100 possa piacere o non, comunque tanta gente in difficoltà è riuscita ad andare in quiescenza ). Ricordo a loro, che il vero problema dopo la riforma Fornero, parlo di ben 8 anni di sinistra non ha fatto nessuna correzione a favore nostro. Per cui a questo punto non so se è meglio non votare Salvini o quei caccia balle di falsi comunisti.

    1. Vedi Antonio…..Io non ho parlato di votare i falsi comunisti ma qua il problema è un altro.A prescindere che io non ho votato i comunisti vorrei ricordarti che in campagna elettorale salvini diceva che dopo 41 anni si ha il diritto ad andare in pensione poi se ha fatto quota 100 che nessuno aveva chiesto mi fa’ piacere che qualcuno ne abbia tratto beneficio. Mi fa’ incazzare come una bestia che dopo oltre un anno al timone del governo non abbia fatto NULLA per i 41 e che sia ancora li’ a promettere dopo aver fatto cadere il governo .Poi ognuno ragioni con la propria testa ci mancherebbe.Buona giornata

  10. Mi sarei anche stancato di commentare l infame e le sue cazzate su 41….
    Basta cosi….
    Ci ha già fatti fessi una volta, x me ha chiuso aspetto la fornero e via!!!

  11. La coerenza non è il suo forte.. Adesso viene a dirci con il prossimo governo la quota 41 e sicura.. Ma per piacere pensi veramente che siamo tutti boccaloni.. Un’occasione te l’abbiamo data e per noi precoci non hai fatto niente adesso cosa vuoi che ti ridiamo il voto.. Pinocchio cambia mestiere.. Anzi vai a lavorare e ti renderai conto cosa vuol dire lavorare 40/41/42 anni ..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *