Pensioni 2018 Governo

Riforma Pensioni 2019 ultim’ora su quota 100: settimana decisiva, parla Conte

Le ultime novità di oggi 14 gennaio sulla riforma delle pensioni 2019 e soprattutto sulla partenza del decreto legge per quota 100 arrivano tramite le parole del Premier Conte e del sottosegretario al lavoro Claudio Durigon.

Vediamo cosa hanno detto in televisione nelle ultime ore, il primo ospite da Vespa a Porta a Porta, mentre il secondo invitato ieri sera a Non è l’Arena di Massimo Giletti. La settimana che inizia oggi è decisiva con tutti gli occhi puntati sulla giornata di Giovedì, in cui il decreto dovrebbe finalmente vedere luce.

Riforma Pensioni ultim’ora su quota 100 e decreto: le parole di Conte

A proposito di quota 100 il premier Conte ha detto a Porta a Porta: “Quota 100 sarà un ricambio generazionale, ovviamente ci sarà un divieto di cumulo, è da tenere conto che per alcune fasce professionali ed Alcune categorie non sarà conveniente andare in pensione con quota 100, soprattutto come si faceva un tempo”. Ma quali sono le uscite possibili e le prime finestre mobili per quota 100?

Cercando di fare chiarezza se tutto sarà confermato i primi che usciranno tramite quota 100 potranno farlo ad Aprile 2019. Uscirà chi ha maturato 62 anni di età e 38 anni di contributi entro il 31 dicembre 2018, mentre per tutti gli altri si dovrà attendere le prossime finestre che dovrebbero essere trimestrali. Per gli statali, il primo scaglione dovrebbe essere a Luglio 2019, con a seguire finestre semestrali per uscire con quota 100.

Riforma Pensioni 2019, quando arriva il decreto? Le date di Durigon

Ma questa sarà davvero la settimana decisiva? Quali sono i tempi tecnici e quando arriverà il decreto che contiene la riforma delle pensioni e il redditto di cittadinanza? Claudio Durigon ieri sera ha provato a fare chiarezza, giustificando il ritardo avvenuto e confermato che entro questa settimana tutto sarà concluso. Ecco le sue parole a Giletti:

Giovedì, al massimo venerdì. Nel corso della settimana in ogni caso chiederemo la partita”. Insomma la data lanciata da Di Maio su giovedì 17 potrebbe in realtà slittare ancora di un giorno, ma in ogni caso questa è la settimana in cui il decreto vedrà luce. Durigon poi prosegue: ” Non siamo in ritardo, stiamo facendo in modo che le normative vengano tecnicamente vagliate e bollinate dalla stessa Ragioneria in modo che non ci siano errori, per evitare la legge Fornero. Il decreto sarà subito attuativo e verrà portato alle Camere”. Non ci resta che aspettare allora i prossimi giorni e sperare che non ci siano ulteriori sorprese, come sempre vi invitiamo a tornare a trovarci su pensionipertutti per avere gli ultimi aggiornamenti sulla riforma delle pensioni 2019!

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!

Autore dell'articolo: Stefano Rodinò

Stefano Rodinò
Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

2 commenti su “Riforma Pensioni 2019 ultim’ora su quota 100: settimana decisiva, parla Conte

    Giampiero

    (14 Gennaio 2019 - 11:46)

    Ho seguito ieri sera gilletti con durigon
    Le cose vanno per le lunghe perche il testo va alle camere figuriamoci se fi e pd non si metteranno di traverso
    Poi bisogna che inps si adegui con le nuove normative altri sei mesi poi partiranno le domande e boeri ha già detto che non ha personale in pratica ha detto durigon che per attivare le nuove norme alla nostra burocrazia ci vuole 1 anno e mezzo

      Annamaria

      (14 Gennaio 2019 - 17:48)

      Infatti giampiero…sono basita…non ha parlato nè del blocco adv e solo.che passa alle camere…erica in una risposta in commento ad altro futuro pensionando dice che forse …aspettiamo di leggere…si sa già che ci fregano sull adv? Ma dico se passa ancora tempo si arriva alle europee perdono di sicuro per promesse non mantenute cade il governo e tutto ció promesso per pensioni non andrà in porto da blocco ADV ad opzione donna a quota 100 …e allora bastava dirlo …lasciate sta Fornero no prenderci in giro per 1 anno circa…bastava non fare e dire niente. Aspetto stasera Durigon alle 22 a rete 4 se ci parla del blocco ADV ed altro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *