Riforma Pensioni ultime da Salvini: ‘ Quota 100 anche negli anni a venire’

Matteo Salvini è intervenuto oggi al Festival del lavoro a Milano e c’era attesa per le parole del Ministro, soprattutto per quanto riguarda le pensioni e la possibilità che cambi qualcosa nella prossima legge di bilancio visto l’allarme lanciato dall’INPS nei giorni scorsi. Il Vice-Premier invece ha confermato che quota 100 non verrà toccata e continuerà ad essere una misura di pensione anticipata anche nei prossimi anni.

Ultime novità Pensioni, Salvini: ‘Quota 100 non si tocca”

Salvini ha ribadito sulla riforma delle pensioni che: “Quota 100 non si tocca, la confermo anche per gli anni a venire” dal palco del Festival del Lavoro a Milano Salvini ha poi spiegato con un esempio le conseguenze di quota 100. Ecco cosa riporta l’Adkronos: “Eni nel 2019 manderà in pensione 600 lavoratori a tempo indeterminato e ne assumerà 1.100 a tempo indeterminato nel 2019“. Con quota 100, ha concluso Salvini, “si dà diritto alla pensione ma anche il diritto al lavoro per i giovani”.

Sempre dal Festival del lavoro arrivano parole anche di Alberto Brambilla che spiega: “I risparmi su Quota 100 potrebbero superare il miliardo di euro e ammontare a più di due miliardi l’anno prossimo ” e che per accedere a Quota 100 “si può utilizzare il cumulo contributivo, purché non vi siano sovrapposizioni cronologiche nei periodi contributivi”.

Riforma Pensioni ultime news: INPGI vicino al commissariamento

Le ultime novità sulle pensioni di oggi riguardano anche il caso dell’ INPGI ( istituto nazionale di previdenza dei giornalisti ). Come riporta il sole 24 ore un emendamento dei relatori Raphael Roduzzi (M5S) e Giulio Centemero (Lega) sospende il commissariamento fino ad ottobre. L’emendamento riguarda anche lo stanziamento di fondi per finanziare «l’eventuale passaggio di soggetti assicurati dall’Inps all’Inpgi» di un miliardo e 384 mila euro tra il 2023 e il 2030 e di 191 milioni dal 2031.

Stando a quanto dice l’Inpgi questa norma crea «incertezza e confusione», perché riconosce all’istituto 12 mesi per fare delle riforme ma “apre” al commissario; stanzia le risorse per ampliare gli iscritti ma solo tra quattro anni. Dietro questo procedere contraddittorio l’Inpgi teme che ci sia “la volontà di colpire i giornalisti e l’intero settore editoriale”. Per Giulio Centemero il commissariamento non è però certo: “Stiamo lavorando perché non ci siano i costi sociali di un default. Non escludo che ci saranno ulteriori provvedimenti, non solo da parte nostra c’è la volontà politica di farlo, anche perché portare l’Inpgi nell’Inps costerebbe di più che non ampliare la platea dell’istituto”.

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

20 pensieri riguardo “Riforma Pensioni ultime da Salvini: ‘ Quota 100 anche negli anni a venire’

  • Avatar
    23 Giugno 2019 in 11:03
    Permalink

    Per me aveva qualche amico che aveva 38 anni di contributi e 62 età.. Adesso ha qualche altro amico che lavora in azienda con più di 1000 dipendenti gli fa lo scivolo di 5 anni.. Dobbiamo avere il culo che abbia qualche amico che abbia 41 anni di contributi e voglia andare in pensione.. Veramente ma quante cagate stanno facendo.. Sono tutti uguali..

    Rispondi
  • Avatar
    22 Giugno 2019 in 18:42
    Permalink

    Quota 41 non si farà mai Questi fanno i maghi quando sono in campagna elettorale e quando sono seduti sulla poltrona sono delle m… de come i loro predecessori Ci credo che sbandierano quota 100 Primo motivo ci va meno gente del previsto perché alla fine la pensione è decurtata Secondo se facessero quota 41 cominciando da noi precoci chi pagherebbe il reddito di cittadinanza ? Perciò noi andremo in pensione con la Fornero con 43 anni di contributi Loro si vantano di averla abolita ma non hanno abolito un bel niente Ma chi vi crede più buffoni voi le vostre false promesse

    Rispondi
  • Avatar
    22 Giugno 2019 in 18:09
    Permalink

    Ho una notizia bomba!!!!Ho incontrato Salvini in un autogrill gli ho chiesto dei famosi 41 per tutti.Mi ha risposto che c’è stato un grosso malinteso.Lui si è sempre riferito al 41 per tutti della smorfia napoletana.Non essendo napoletano sono andato a verificare il significato del numero 41…..’o curtiello (il coltello) quindi ho dedotto che lui è d’accordo che tutti prendano un coltello e si taglino le palle in particolare quelli che lo hanno votato!!!Buona giornata

    Rispondi
  • Avatar
    22 Giugno 2019 in 17:26
    Permalink

    Buongiorno,
    Vi rubo un secondo con una proposta molto semplice: cerco siti internet che accettano di farsi pagare per pubblicare guest post a pagamento. Il guest post e un articolo “ospite” in linea con il vostro piano editoriale, che contiene un link a sito rilevante. Di solito forniamo noi l’articolo e ovviamente vi verra corrisposto il pagamento di una fee
    Chiedo scusa per le modalita di contatto insolite, prima di procedere ovviamente vi forniremo tutte le informazioni relative alla nostra Agenzia SEO
    Se interessati scrivete pure a linkbuildingservices2019@gmail.com

    Rispondi
    • Erica Venditti
      27 Giugno 2019 in 15:47
      Permalink

      Vi abbiamo risposto in pvt, troverà l’email del mio collega Stefano Rodino’, saluti

      Rispondi
  • Avatar
    22 Giugno 2019 in 16:12
    Permalink

    Speriamo che si Ricordi di quota 41 per Tutti….
    Non Riconosco più Salvini è cambiato molto.
    E proprio vero quando prendono la Poltrona a Roma i Politici cambiano.
    Altra Delusione ……

    Rispondi
  • Avatar
    22 Giugno 2019 in 16:08
    Permalink

    Piantala buffone, ho 42 anni e 5 mesi di contributi e lavoro ancora. E tu mandi in pensione quelli di 38 ??????

    Rispondi
  • Avatar
    22 Giugno 2019 in 15:47
    Permalink

    Ci hai ingannato nella campagna elettorale dicevi 40 anni basta per andare in pensione poi hai detto 41 e mo che cacata quota 100 e noi Precoci abbiamo un va fa io sono una dei Precoci presa in giro

    Rispondi
  • Avatar
    22 Giugno 2019 in 13:00
    Permalink

    Ma di quota 41 non se ne parla più e come me precoce civolete far lavorare fino anche crepiamo avete favorito come al solito chi ha lavorato meno siete dei bugiardi questo è un paese di merda

    Rispondi
  • Avatar
    22 Giugno 2019 in 12:53
    Permalink

    Sono un ‘ insegnante di scuola dell’ infanzia di 62 anni e 33 di contributi…… Non si parla più di Ape social……. MI DELUCIDATE?????

    Rispondi
    • Erica Venditti
      25 Giugno 2019 in 5:54
      Permalink

      Al momento è stats prorogats solo per un anno, tutto 2019. Vedremo in questa legge di bilancio. Saluti

      Rispondi
  • Avatar
    22 Giugno 2019 in 12:19
    Permalink

    Che fine ha fatto il tfs per o dipendenti pubblici?
    Io andro’ in pensione il 1 agosto 2019….

    Rispondi
    • Avatar
      23 Giugno 2019 in 9:38
      Permalink

      Sig. Giuseppe, le comunico che in data 17 aprile, la corte costituzionale ha rigettato il ricorso di una dipendente di ministero che chiedeva il TFR-TFS. Quindi resta tutto come prima, cioè, lo stato può decidere di versare il TFR posticipato anche di 2 anni come succede attualmente. Questa è un’altra delle promesse mancate del governo e della ministra Bongiorno della Funzione Pubblica in particolare. Siamo stati attirati da queste promesse a votare per loro e ci hanno fregati.

      Rispondi
  • Avatar
    22 Giugno 2019 in 12:16
    Permalink

    Lo avevo votato insieme a tanti altri per i famosi 41 anni di contributi indipendentemente dall’età. Uno che ha iniziato a lavorare a 20 non è precoce? Visto che adesso si inizia, se va bene, a lavorare a 30/35anni! Fregato anche io!

    Rispondi
  • Avatar
    22 Giugno 2019 in 11:46
    Permalink

    Bravo infame e traditore bugiardo!!!
    Sostieni con forza le tue cagate!!
    41 dove sono contaballe ignobile???
    Ci hai preso in giro prima del voto, te ne sei uscito con sta q100 che non serve a niente, altro che asfaltare la fornero… L avete peggiorata!!!
    Peggio dei governi illegali siete, ed è tutto dire!!!
    Indicinbili

    Rispondi
  • Avatar
    22 Giugno 2019 in 11:41
    Permalink

    Buongiorno, quota 41?…io ho 41 e 5 mesi. Grazie

    Rispondi
  • Avatar
    22 Giugno 2019 in 11:24
    Permalink

    Neanche una parola sui precoci che continueranno a sorbirsi 43 anni di contributi senza neanche la speranza di scegliere se avere una penalizzazione o di vedersi annullare almeno la finestra di tre mesi. Una dichiarazione vergognosa che mette persino fine alla famosa 41x tutti. tanto a lui cosa frega! Ha uno stipendio monstre e anche se questo autunno andremo in default, lui non se ne accorgerà nemmeno della crisi che verrà per tutti noi.

    Rispondi
    • Avatar
      22 Giugno 2019 in 12:18
      Permalink

      Perché è giusto andare in pensione con età 62 e contributi 38, mentre io non posso andare con età 60 e contributi 41,5?
      Quota 40 per tutti e pensione massima netta euro 2000, a prescindere dai contributi versati. Questa è giustizia e solidarietà.

      Rispondi
      • Avatar
        22 Giugno 2019 in 17:34
        Permalink

        Grazie per la quota 41 promessa e non mantenuta
        Intanto dovrò fare 43 e 1 mese per avere la pensione
        Ci vediamo alle prossime elezioni

        Rispondi
    • Avatar
      22 Giugno 2019 in 20:47
      Permalink

      Ragazzi precoci, ci vuole una grossa protesta, noi precoci non ci facciamo mai sentire, c’è n’è stiamo buoni buoni a farci prendere per i fondelli con 43 anni di contribuzione 44 poi 45, tanto l’aspettativa e di vita è un aumentata!

      Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *