Come cambieranno le pensioni con il nuovo Governo: dubbi quota 100 e via Opzione Donna?

Come cambieranno le pensioni con il nuovo Governo: dubbi quota 100 e via Opzione Donna?

Nelle ultime ora emergono nuove indiscrezioni sulla riforma delle Pensioni, in caso di accordo definitivo tra M5S e PD per avviare il nuovo Governo Giallo-Rosso. Nella prossima legge di bilancio 2020 potrebbero esserci diverse modifiche e stando a quello che è emerso nei primi tavoli tecnici e dal confronto tra PD e 5 stelle, quota 100 potrebbe esser rivisitata (o addirittura sospesa), così come Opzione donna. Restano in piedi invece Ape Social strutturale, così come il reddito di cittadinanza.

Ultime novità Riforma Pensioni: M5S e PD pronti a modificare quota 100, Ape Social ?

Stando a quanto riportano le ultime indiscrezioni di stampa sulle pensioni, in caso di Governo PD-5 stelle potrebbe arrivare un restyling della quota 100: possibile l’accorciamento di un’anno della sperimentazione attualmente prevista fino al 2021, o addirittura alcune modifiche per rivedere i criteri di ingresso, anche considerando il basso numero di richieste rispetto alle ipotesi iniziali. Se l’ipotesi dovesse prendere piede per sopperire all’uscita anticipata di quota 100 potrebbe esser rafforzata l’APE social, che diventerebbe strutturale (mentre per ora la sperimentazione è prevista solo fino a fine 2019).

Tra le possibilità c’è anche l’ipotesi di rafforzare tutte le misure per ampliare il bacino di lavori usuranti e gravosi (per i quali sono già previsti requisiti d’uscita agevolati) da escludere dai futuri aumenti automatici previsti dal collegamento con l’aspettativa di vita. A questo proposito, Luisa Gnecchi, responsabile del welfare per il PD ha sottolienato: «Un intervento quest’ultimo che potrebbe prendere forma sulla base delle indicazioni dell’apposita Commissione tecnico-scientifica prevista dall’ultimo governo dem”.

In ogni caso, come riporta il Sole24ore, nella manovra finanziaria prevista da M5S e PD “I 30-35 miliardi dovrebbero rappresentare la dimensione massima della manovra, lontana quindi dai 50 miliardi evocati da Matteo Salvini. Entrambe le forze politiche contano molto sull’interlocuzione con la Ue, attraverso la quale sperano, anche se non lo confermano ufficialmente, di spuntare un terzo, o quasi, delle risorse necessario per la legge di bilancio: tradotto in numeri circa 10 miliardi“.

Riforma Pensioni: finisce anche Opzione Donna? Ecco le ipotesi

Come riporta poi Il Giornale, sia PD che M5S sono stati scettici su una riforma delle pensioni così radicale e su questo punto si potrebbero trovare quindi in accordo. Ad esempio, uno dei tecnici del M5S Andrea Roventini, su quota 100 ha detto: “E’ uno spreco inaudito di risorse, perché è una misura sessista che favorisce i maschi 50enni del nord Italia. Inoltre non è una misura che rilancia la domanda. Chi va in pensione con quota 100 riduce le proprie spese“. Così come ricordiamo le parole di Carlo Calenda di qualche tempo fa, che ha criticato la riforma previdenziale voluta dal Carroccio: “Va cancellata immediatamente. È un provvedimento che ha un debito implicito superiore ai 30 miliardi di euro che non ci possiamo permettere. Per mandare in pensione pochissima gente rispetto a quel che costa”.

In questo scenario, secondo Il Giornale.it la misura che rischia di più è proprio opzione donna, che potrebbe non esser prorogata a fine anno: “I finanziamenti sono stati rinnovati nel corso della scorsa legislatura e di fatto sono in scadenza a fine anno. Andrebbero rinnovati, proprio con la manovra, per il 2020. Ma è altamente probabile che lo scivolo per le donne possa scomparire con l’arrivo del governo giallorosso“.

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

30 pensieri su “Come cambieranno le pensioni con il nuovo Governo: dubbi quota 100 e via Opzione Donna?

  1. Opzione donna almeno ancora per un anno è stata promessa dai 5 Stelle, infatti c’è anche un loro ordine del giorno per la proroga stessi requisiti al 31.12.2019. Spero che mantengano le promesse, noi donne ne abbiamo bisogno e lo Stato risparmia vista la grossa decurtazione!

  2. Per chi ha assistito un anziano con handicap grave, i giorni di congedo straordinario dovrebbero valere il doppio ai fini del calcolo degli anni pensionabile, pensate a quanto guadagna uno Stato a livello sociale se un famigliare si offre di sacrificarsi per accudire chi è in difficoltà.

  3. Mai e poi mai voterò più il movimento è una vergogna. È proprio vero che quelle poltrone succhiano ogni dignità fino all’ultima goccia. Salvini ha sbagliato ma questi si stanno prostituendo fottendosene di chi li ha votati proprio perché erano gli anti pd . Ma cosa crede “giggino” questi sono talmente sgusciati che li useranno per le loro porcate e poi li cestinano comecarta sporca . Vergogna vergogna vergogna!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  4. Mi spiace per Salvini ma avrebbe dovuto essere piu’ attendista , se l’e’ cercata ,,, i rossi non aspettavano che quello e da Mattarella la benedizione, dal momento che e’ stato voluto da loro.
    Quando ho saputo della richiesta di dimissioni a Conte ho capito subito come sarebbero andate le cose…….
    Sono trascorsi solo 14 mesi e l’occasione l’ha offerta Salvini pra puo’ solo cospargersi il capo di cenere- La prossima volta votero’ Meloni .

  5. Sapete soltanto dare addosso alle persone che lavorano veramente, non come voi farabutti, ad aprile avrò 62 anni ed oltre 42 anni di lavoro…..stavo contando le ore per arrivare a gennaio e fare domanda di pensione ed ora volete mettere in discussione una legge??! Ho anche la 104 ma non ho lavorato un anno prima dei 19 anni e l’unica cosa che mi teneva in vita era quota 100……cos’altro devo fare?! Devo lavorare tutta la vita per mantener dei parassiti che difendono i loro vitalizi e le loro poltrone?! Il PD (partito dei lavoratori), mi vien da ridere, da soltanto addosso alla gente che non ne può più. Hanno perso tutto in questi ultimi tre anni ed ancora insistono!! Maledetti due volte!

  6. Quanto coraggio ha Trovato il premier Conte per fare il maestrino in parlamento…dopi i vari incontri con la nuova Presidente della commissione Europea Ursula von der Leyen..chissa perché… lascio a voi.. immaginare..

  7. Siamo alla follia da Carega

    E pensare che Opzione Donna
    A) di maio aveva promesso il rinnovo
    B) È presente nei programmi elettorali

    Domanda ma quante balle raccontano?
    E calenda stufo di Europa? Ha fatto più danni lui delle locuste

    Boh

    Io non lo volevo ma voterò lega !

    Spero di andare subito ad elezioni

  8. Luridi schifosi, caro Di Maio, ti ho votato, me ne pento come non puoi neppure immaginare..
    Ho da poco firmato l’accordo di uscita con la mia Azienda, per poter andare tra due anni con quota 100, e son ‘solo’, a oggi, quarant’anni di lavoro. State creando nuovi esondati, io sono una di questi. Il primo che mi dice di andare a votare, di becca il mio sputo in faccia. Maledetti.

  9. Buona sera,
    siete tutti dei pericolosi opportunisti,politici senza alcuna dignità, per la famosa poltrona vendereste Vostra madre..per un cent… I comunisti su questa cosa fanno scuola.
    E voi cittadini italiani come sempre muti e rassegnati, SONO SICURO CHE, questo Vostro comportamento farà rivoltare nella tomba i Vostri antenati che hanno lottato per ogni singola conquista e che questi parassiti multicolori, una alla volta le stanno togliendo/eliminando tutte. Per farsi ognuno di loro un proprio reame. Una sorta di sultani italiani. Belle M……E
    E’ ora di scendere in piazza a milioni e fermare il paese, per un mese, due mesi, tre mesi, quanto basta per buttare fuori tutti, (nessuno escluso) questa feccia politica senza dignità.
    PERICOLOSO OPPORTUNISMO POLITICO – VERGOGNA.

    Forza.

    Cordiali saluti,
    Luigi Napolitano

    1. Meravigliano le parole di Re Giorgio! Ora che è alla fine dei suoi giorni rinnega tutto ciò che ha fatto ed appoggiato. Classico comunista di merda !!!

    2. Caro Re Giorgio una riforma ci sarebbe…..paghiamo i parlamentari TUTTI (compresi i tirapiedi che girano nei palazzi) dal parlamento alle regioni/comuni/province per quello che fanno! E in pensione calcolata su quanto versato dopo 42 anni di servizio…

  10. operai rimasti senza lavoro a54 anni e non riescono a ritrovare lavoro questo i politci non prendonono atto con 26 anni di contributi ci inserissero in enti pubblici per farci arrivare alla pensione visto che il privato siamo vecchi per lavorare saluti e spero che il governo ne prende atto

    1. È ora di finirla
      Date l’opportunità ai vecchi di andare in pensione
      Date la possibilità alle donne di andare in pensione prima
      Ma vi rendete conto
      Può una donna di 67 anni stare a contatto con il pubblico??? Date possibilità a chi esegue un lavoro usurate la pensione anticipata
      Vergognatevi tutti

      Date la possibilità ai lavori usuranti la
      Unafonn

      Vergogna

  11. Iniziate la vera lotta all’evasione… e non toccate quota 100… altrimenti sento odore di protesta.. altro che gilet gialli…

  12. 🥊ABOLITE QUOTA 100 E SOSTITUITELA CON QUOTA 40 X TUTTI SENZA CONDIZIONI NE LIMITI DI ETÀ ALTRIMENTI SI SCIOPERA E A LAVORARE CI ANDATE VOI E IO PERSONALMENTE OLTRE ALLO SCIOPERO FACCIO ANCHE MUTUA VOGLIO VEDERE DOPO COME CAMPATE E AGEVOLATE ANCHE LE DONNE…..SIETE DEI PAGLIACCI!!!!!frank🥊😎🥊🦇!

  13. Vorrei sapere quale italiano vorrebbe un governo giallorosse, sia!o noi che paghiamo gli stipendi a queste teste di c…. quanti di noi vorrebbero andare al voto e non farsi mettere sempre e solamente le persone NON VOTATE a stabilire certe regole, quota 100 aiuta tante donne che non ce la fanno più che dopo aver versato 38 anni di contributi mi sembra che non siano pochi ! Vogliamo le elezioni no Pd e no 5 stelle

  14. Precoci …..discriminante escludere gli autonomi …..
    Ti ho vetsato quasi 42 anni costretto a chiudere ..mi sento dire …LEI NON NE HA DIRITTO….

  15. MA BASTA CAMBIARE LEGGI PENSIONISTICHE COME CAMBIAR MUTANDE , CHI CI RIMETTE NON SONO DI MAIO E ZINGARETTI MA I POVERI CRISTI COME ME CHE STANNO BUTTANDO DECINE DI MIGLIAIA DI EURO DI CONTRIBUTI PER ARRIVARE NEI PRIMI MESI DEL 2020 A QUOTA 100, E RITROVARSI CON UN PUGNO DI MOSCHE, BASTA ROVINARE I CITTADINI ONESTI BASTA!!!

  16. che PUZZA anzi che TANFO di monti, fornero, renzi, boschi, bonino, prodi, renzi, grasso, confindustria, europa, merkel, bce e accozzaglia simile.
    Unico obiettivo di tutti…. eliminare quota 100 a tutti i costi !
    Nessuno di costoro parla di recuperare evasione, diminuire i costi generali dello stato e altre strategie che sarebbero normali in un paese civile !

  17. Tanto per noi precoci la fregatura c’è l’hanno fatta sia questi che ci sono che quelli che verranno… a questo punto che se ne vadino affanculo.tutti.. Grazie salvini buona mossa bel casino che hai combinato..

  18. Si gioca sempre con i numeri e i soldi,non con la morale,di chi come me ha cominciato a lavorare in cantiere edile a 15 anni ,,,, si vuol capire opp No? Quali 10 ultimi anni di clausole…..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *