Riforma Pensioni, ultime novità oggi 16 agosto: Fornero contro quota 100

Riforma Pensioni, ultime novità oggi 16 agosto: Fornero contro quota 100

Continua il dibattito su quota 100 e sulla prossima riforma delle pensioni, con le tensioni nel Governo che non si placano tra Di Maio e Salvini. Intanto Elsa Fornero attacca nuovamente quota 100 e il reddito di cittadinanza, mentre Durigon chiede di andare subito al voto. Ecco le ultime notizie di oggi 16 agosto 2019 sulle pensioni.

Riforma Pensioni 2019 ultime da Elsa Fornero

Elsa Fornero è tornata a parlare di Pensioni e della situazione del Governi. Secondo l’ex ministro lega e 5 stelle sono ai ferri corti e: “Da qui in poi ne sentiremo delle belle e si diranno di tutto. In particolare tutto quello che uno ha votato dell’altro adesso diverrà negativo”. Poi spiega: “Ma in questo scontro finirà ancora la riforma pensioni con Quota 100, nonostante il Movimento 5 Stelle pensava fosse una misura che avrebbe portato popolarità”. Si tratta, dice ancora, “Di commenti che destano un poco di pena nei confronti del nostro Paese”.

Mentre però “il reddito di cittadinanza, anche in presenza di criticità, ha delle buone intenzioni e andrebbe rivisto, queste buone intenzioni non possiamo ammetterle per la Quota 100, che avrebbe ad esempio dovuto distinguere chi aveva bisogno di andare in pensione in anticipo e chi, godendo di buona salute, avrebbe potuto continuare a lavorare”, spiega l’ex ministro.

Pensioni ultime oggi 16 agosto: Durigon invita al Voto

Con un post su facebook, il sottosegretario Durigon è tornato a parlare, spiegando: “Andiamo subito a votare. È arrivato il momento di pensare a le tante cose che abbiamo da fare per gli italiani, pensando al lavoro i temi sono davvero tanti….. Sicurezza sul lavoro, Opzione Donna ( casomai aumentando alcuni benefici), dare finalmente ristoro agli ultimi esodati della iniqua legge Fornero, incentivare l’ingresso sul lavoro di giovani e donne, detassare i premi produttività aumentando le fasce, una legge che favorisca il part time, potenziare il welfare aziendale, potenziare le norme innovative sulla solidarietà espansiva ( vedi vertenza Telecom). E poi rivedere le causali del decreto dignità e rendere il reddito di cittadinanza finalmente strumento per l’ingresso al lavoro, e non di solo assistenza. E poi abbiamo iniziato causa Fornero a ridare agli italiani il diritto di andare in pensione obbiettivo quota 41 in alternanza con quota 100.

Salario Minimo, non è la priorità che ci chiedono le rappresentanze datoriali e sindacali, invece lo è una legge sulla rappresentanza che andrà di sicuro a disciplinare il dumping contrattuale. Il potere delle buste paga si deve aumentare abbassando le tasse!!! I giochi di palazzo non vogliono questo e giocano a rimandare il diritto al voto dei cittadini. Basta tirare a lungo questa agonia, chi è legato alla poltrona è colui che rinvia una sfiducia. Se hai paura del voto significa che hai paura del lavoro che hai fatto.

Pensioni oggi ultime novità: Salvini risponde a Di Maio

Il Ministro del Lavoro risponde alle varie critiche rivolte sul rischio che la riforma pensioni con Quota 100 possa crollare a causa della crisi di Governo che di fatto ha fatto scoppiare. “A differenza di quello che dicono Renzi e Di Maio, con il nostro governo non è in discussione quota 100 e non si toglieranno gli 80 euro. Semmai, sarà doveroso verificare il reddito di cittadinanza. Questo perché, ci arrivano centinaia di segnalazioni, molte delle quali a me personalmente, da parte di imprenditori che quest’anno non riescono ad assumere i lavoratori che avevano l’anno scorso”. Poi continua: “Per carità, noi il reddito di cittadinanza lo abbiamo votato e speriamo che crei lavoro. Ma se lo toglie, bisognerà studiarlo”. Insomma nuovi segnali di rottura nella maggioranza. Voi cosa ne pensate?

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

25 pensieri su “Riforma Pensioni, ultime novità oggi 16 agosto: Fornero contro quota 100

  1. La Signora Fornero ha pianto una sola volta per la sua geniale riforma pensionistica.
    Gli Italiani , per il Suo genio riformistico disumano, stanno piangendo tutti i giorni.
    Perché non ha sfruttato il Suo genio a studiare occasioni di lavoro per i giovani a garanzia del loro futuro anche pensionistico ?.
    Lei si sta godendo la mega pensione continuando anche a lavorare con grande privilegio. Tutto questo privilegio alla faccia dei pochi eterni lavoratori rimasti e dei giovani in eterna attesa di dignità .
    Perché far parlare ancora una Signora che ha arrecato così tanto male agli italiani ??
    Non è forse meglio non farla apparire e non ascoltare più le Sue ca……..te ??

  2. La professoressa Fornero rivela ad ogni dichiarazione la sua idea politica: fingersi di sinistra e salvatori del Paese per togliere la libertà allle persone e farle lavorare finché non schiattano dalla fatica o non sono nemmeno più in grado di raggiungere il posto di lavoro.
    Gentile redazione, sarebbe opportuno non dare ulteriore spazio a idee così palesemente fasciste.

  3. fornera sparisci dissolviti buttati in mare con una zavorra da 200 kl attaccata al collo.per favore non farti piu sentire. Fai vomitare.

  4. Secondo voi perché questa è ancora qui.. Semplice perché qualcuno la fatta rinascere come a fatto rinascere renzi Berlusconi del Rio gente che dovrebbe sparire da questa nazione .. Ma qualcuno una mattina si è svegliato e ha detto ma dai facciamo cadere questo governo vedrete che dopo sarà meglio.. Con tutta la fatica che abbiamo fatto per toglierceli dai coglioni.. Bravo salvini bravo.. Quota 41 per tutti… Ti mettevi pure la maglietta.. Che delusione…

  5. Ancora qui a sentire i suoi commenti Proprio da lei Ma Signora Fornero ci faccia il piacere di non rompere più le palle a gente che come mé e tanti altri, da 41 anni lavora seriamente e non può ancora ritirarsi dal lavoro

    1. Ma alla Fornero cosa importa se noi lavoriamo fino a 70 anni siamo noi mica lei le chieda la figlia a che età è andata in pensione

  6. Mia moglie e gia 5 anni che e dissoccupata e per 5 mesi di contributi in meno (34,7 e62 anni di eta) deve aspettare altri 5 anni per andare in pensione e noi dobbiamo vivere con 900 euro al mese…semplicemente assurdo grazie per l’attenzione

  7. Quota 41 100 ape opzione donna cittadinanza precoci ecc quanta confusione .chi ha diritto come me usurante 43 anni di lavoro sta aspetta da 6mesi risposta cartacea è una cosa vergognosa avere acquisito il diritto (strapagato) e essere ULTIMO .parlano di scivoli finestre graduatorie di cosa si parla (di case popolari )la pensione è una cosa seria poi mettetevi in noi e vediamo come vi sentite io agitato .buonagiornats

    1. Evidentemente non è vero che hai 43 anni di contributi (forse di lavoro sì, ma evidentemente non tutti “in bianco”, altrimenti saresti in pensione da due anni almeno!

  8. FORNERO,basta continuare a parlare dopo gli scempi fatti!!Durigon con quota cento ,ha dato la possibilita’,e continuera’ a darla a molti ,di andare un po’prima in pensione ,spero riesca ad proseguire il suo lavoro che prevede quota 41,opzione donna ed altro .

  9. L’unica legge che si può variare in Italia è quella di fare scegliere gli italiani quando andare in pensione logicamente con le dovute penalzzazioni .

  10. Dopo 35-40 anni di lavoro sulla strada, ma la stessa cosa vale per chi ha lavorato in fabbrica o nei cantieri, si è “distrutti” fisicamente e psicologicamente; considerando che molti hanno iniziato a lavorare dopo le scuole superiori, si arriva a 60 anni di età che è già un bel traguardo (con tutte le malattie che ci perseguitano) e di buona salute godono in pochi. Per quanto riguarda i lavori di ufficio, bisogna fare i conti con la tecnologia e l’informatica dove sicuramente i ventenni hanno una rendita migliore, poi subentra la demotivazione che è un aspetto negativo e poco produttivo.
    Se la Fornero vuole continuare a lavorare, venga a fare il mio di lavoro, con carenza di organico del 70 %, quindi costretti a 60 anni a rilevare gli incidenti stradali sotto la pioggia, la neve, con il gelo o con il caldo, nella nebbia, con lo stress che ti assilla per il fatto che in determinate situazioni non riesci a fare tutte le cose che ti impongono le norme e le disposizioni attuali, per non parlare del resto.
    Largo ai giovani e riposo meritato agli altri. Quota 40 di lavoro oppure 60 di età e stop

  11. Buon giorno,
    Sig.ra Forneto credo con molta umiltà, Lei debba sparite, dissolversi.farsi spedire su Giove. Rivolgere questa minima gesto di dignita, verso le persone buttate sul lastrico e sono centinaia di magliaia, grazie alla Sua “folle riforma”. Si goda la sua polposa pensione e non rompa più le scatole, con le Sue ridicole affermazioni.
    Abbia un minimo di vergogna e di rispetto per i divenuti nullatenenti grazia a Lei.
    Glielo ripeto si vergogni!
    Cordiali saluti
    Luigi Napolitano

  12. Dopo il disastro che avete fatto tu e monti avete Ancora il coraggio di farvi vedere e commentare, mi dici cosa avete risolto? Grandi professori universitari

  13. QUESTA SIGNORA HA GIA’ PRODOTTO INFINITI LUTTI TRA I POVERI ESODATI RIMASTI IN VITA. VUOLE TAGLIARCI ANCHE LA POSSIBILITA’ , PAGANDO FIOR DI CONTRIBUTI VOLONTARI DI RAGGIUNGERE I 38 ANNI PREVISTI DALLA LEGGE . SI VERGOGNI SIGNORA FORNERO

  14. Mi sembra che di commenti sulla principessa sul pisello ne siano stati fatti ad iosa, piccanti, di tutto e di più, non capisco questo suo masochismo signor Rodino’ che continua imperterrito ad rovinarci la giornata facendoci vedere ed ascoltare le parole della Fornero. Per cortesia abbia rispetto di noi che abbiamo patito le anime del purgatorio con la riforma. Le parole di questa signora le conosciamo a memoria quindi l’invito nel possibile di non fare nuovi articoli. Grazie

  15. CARA FORNAIA CI SONO ESODATI COME LO SCRIVENTE CHE STA PAGANDO 21000€ ENTRO APRILE 2020 PER CERCARE DI ANDARE IN PENSIONE A OLTRE 63 ANNI . NON LE SEMBRA DI AVER COMBINATO ANCHE TROPPI GUAI?

  16. La legge su quota 100 toglie un po’ selle iniquità dell’orribile riforma “Fornero” .
    Su questa base si dovrebbe cominciare a modificare il sistema pensionistico alla scadenza della stessa (2021).

  17. Bravo salvini e tornata la tua amica sei contento.. Ma che cavolo hai combinato.. Adesso tutto torna come prima tornano quelli che si pensava sarebbero spariti tu li hai fatti rinascere.. Complimenti.. Nella vita non bisogna mai montarsi la testa e tu lo hai fatto

  18. Ho già 62 anni .i primi contributi li ho avuti quando avevo appena 16 anni,perciò minorenne ,ho 14 anni di contributi agricoli e dal 1994 lavoro in Telecom italia.ho un’invalidità del 75%.quando avrò il diritto di andare in pensione? Quando sarò morta??

  19. Signora Fornero con che coraggio si presente a commentare la riforma delle pensioni quando lei a rovinato centinaia di persone. Conla sua riforma. Dovrebbe forsi un d’esame di coscienza. Brutta strega.

  20. Penso che non hanno risolto il problema delle pensioni, con quota 100, hanno creato ancora più divisione sociale, hanno abbassato la testa di fronte all’ Europa e la Germania senza avere il coraggio di fare quota 41 per tutti da subito, scontentando un po’ tutti, tante belle parole fatti pochino pochini, a volte ci vuole più coraggio per fare, questi non lio hanno avuto lasciando la povera Italia ( da me molto amata) con uno straccetto davanti e uno di dietro, hanno concentrato tutto sugli immigrati, che se e anche vero che ne arrivavano troppi bisognava gestire meglio , il troppo in un senso i altro non va mai bene… peccato perché ho creduto che potessero migliorare qualcosa, m’ha!!!!

  21. Panzone….
    Andiamo subito a votare x mandarti a casa te e l infame salvini!!
    Dirvi che è meglio la fornero x me è molto dura
    Ma devo ammetterlo, almeno lei è stata quasi uguale x tutti, politici e amici a parte…,
    Almeno non ha mandato via chi ha meno contributi, non ti ha lasciato 3 mesi senza il nulla… E cmq io andrò in pensione con la “sua”
    Riforma e non con la vostra asfaltatrice di Merda!!!
    State sereni MERDE..

  22. Concordo con 41 x tutti da subito ,abbiamo già dato abbastanza a mio avviso.con quota 100 la pensione è più bassa giustamente anche perché ci si va con38 anni di contributi .smettiamola di fare questi giochetti.la tornerò non ha mai lavorato in fabbrica x 41 anni quindi non può dire che chi è in buona salute può continuare,se uno vuole può continuare a discapito suo ma se una persona ha raggiunto i 41 deve essere libero di andare in pensione è un sacrosanto diritto!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *