Sondaggi politici elettorali di oggi: torna a scendere Salvini, record per FDI

I sondaggi politici elettorali di oggi 17 maggio, si concentrano sulla media delle principali rilevazioni svolte dagli istituti per tracciare un quadro completo delle intenzioni di voto degli italiani in questo periodo di grave crisi a causa del Coronavirus. Vediamo i sondaggi di Agi/Youmedia che fanno la supermedia di tutti i precedenti sondaggi, tenendo conto delle singole rilevazioni effettutate dagli istituti EMG, Ipsos, Ixè, SWG e Tecnè.

Ultimi sondaggi politici elettorali, la supermedia di oggi: cala Salvini

L’Agenzia AGI, con Youtrend ha scattato la fotografia attuale facendo la media degli ultimi sondaggi politici elettorali della settimana, ecco cosa è venuto fuori: La Lega di Salvini resta in forte calo nelle ultime due settimane, passando dal 29,4 al 28,5 dei consenti elettorali. Questa perdita è compensata in parte nel centro destra dalla salita ancora una volta di Fratelli d’Italia che in questa giornata arriva a toccare il suo record storico, guadagnando rispetto a due settimane fa lo 0,4% e toccando il 13,5%.

Stando alle supermedie di quest’ultimo sondaggio politico invece nell’area di Governo resta di fatto immobile il PD che si trova come due settimane fa al 21,1%, restando comunque il secondo partito dietro la Lega per preferenze. Piccolo passo avanti invece per il M5S, probabilmente anche grazie a Conte, il Movimento arriva al 15,1 e fa registrare lo 0,3% in più.

Tra gli altri partiti segnaliamo Forza Italia, al 6,3%, aspettando di sapere come reagiranno gli elettori alle ultime mosse di Berlusconi, come l’apertura al MES (al contrario di Lega e FDI). Immobile anche Italia Viva di Renzi, che negli ultimi quindici giorni rimane al 3,3%. Sale infine La Sinistra (3,1% con un +0,4) ed i Verdi (1,8% con uno 0,2% in più). Stabili +Europa e Azione fermi all’ 1,7%.

Sondaggi politici elettorali Youmedia: gli Italiani e gli atteggiamenti verso l’emergenza del Coronavirus

Come spiega in una nota stampa l’Agenzia AGI “Intenzioni di voto a parte, gli istituti di sondaggio rendono pubblici ormai solo rilevazioni relative all’atteggiamento degli italiani verso l’emergenza e verso le misure prese dalle istituzioni politiche (locali, nazionali o sovranazionali)”.  Ecco qui di sotto elencate da youmedia/AGI le principali tendenze mostrate dai sondaggi svolti dai vari istituti sondaggistici

  1. La gestione dell’emergenza: la gestione del Governo dell’emergenza è tendenzialmente promossa da un’ampia maggioranza dei cittadini.
  2. I giudizi verso l’esecutivo migliorano. Anche se ciò non si riflette sulle intenzioni di voto (dove, come abbiamo visto, i partiti di maggioranza continuano ad accusare un ritardo di circa 7 punti rispetto all’opposizione di centrodestra) cresce la quota di italiani che nutrono fiducia nel Governo Conte
  3. Per contro, è fortemente calata la sfiducia verso l’Europa e le istituzioni comunitarie. Di certo c’è la sensazione che l’emergenza coronavirus costituisca una sfida di enorme portata alla solidità del progetto europeo (secondo un sondaggio dell’istituto Piepoli, per il 71% degli italiani il coronavirus sta “distruggendo” la UE) ed è aumentata la quota di chi ritiene che sia auspicabile un’uscita dell’Italia dalla UE (il 42% secondo un recente sondaggio Tecnè).
  4. Le restrizioni decise dal governo e dagli enti locali sono approvate da una vasta maggioranza dei cittadini: quasi fin dall’inizio dell’emergenza, l’approvazione verso le misure restrittive si è mantenuta su livelli superiori all’80%. Nell’ultimo sondaggio di SWG ben il 91% degli italiani dichiara di indossare la mascherina protettiva quando esce di casa.
  5. La previsione sulla durata del “lockdown” diventa sempre più pessimista: la quota di italiani convinta che la quarantena sarebbe durata solo poche settimane si è rapidamente ridotta, e sono sempre di più coloro che ritengono che la situazione resterà critica ancora per molti mesi. Ancora una volta è la ricerca SWG a rivelare come gli italiani che ipotizzavano una durata del “lockdown” superiore a tre mesi è drasticamente aumentata dal 19% di inizio marzo al 50% di oggi.

E voi cosa ne pensate di questi sondaggi politici elettorali e dei risvolti dovuti dal Coronavirus? Fateci sapere la vostra opinione nei commenti, e scriveteci i vostri pareri!

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

2 pensieri riguardo “Sondaggi politici elettorali di oggi: torna a scendere Salvini, record per FDI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *