Sondaggi politici Elettorali oggi 12 aprile: cosa cambia dopo 2 mesi di Governo Draghi?

Sondaggi politici elettorali

Gli ultimi sondaggi politici elettorali di oggi 12 aprile 2021 evidenziano come a poco più di due mesi dall’arrivo del Governo Draghi i partiti che hanno ottenuto il maggior guadagno in termini di voti siano il Movimento cinque stelle e Fratelli d’Italia. Vediamo allora la supermedia di tutti i sondaggi realizza da YouTrend per AGI tra il 18 febbraio e l’8 aprile scorso.

Sondaggi Politici elettorali ultimi dati sulle intenzioni di voto: i cambiamenti dall’arrivo di Draghi

Dall’arrivo dell’ex Presidente della BCE come Premier non sono cambiati in maniera drastica gli equilibri dei partiti politici, con la Lega che resta quindi in prima posizione, anche se non guadagna punti ed è praticamente stabile al 22,9% negli ultimi due Mesi. Perde invece un intero punto percentuale il secondo partito, il PD che scende così al 18,6% e vede sempre più vicino Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni che all’opposizione di Governo guadagna uno 0,7% e si piazza al 17,2%.

Bene anche il Movimento cinque stelle, il partito che più sembra aver beneficato del cambio di Governo e che in questi ultimi due mesi è balzato addirittura al 17% facendo segnare un +2,2%. Forza Italia fa segnare invece un calo di 0,6% e ora si trova distanziato quasi di dieci punti da Fratelli d’Italia stando al 7,5%. Per concludere vediamo anche Azione di Calenda al 3,3% (-0,2) e Italia Viva al 3,2% (+0,2). In calo invece +Europa che dopo le dimissioni di Emma Bonino è ora al 1,6% e affianca i Verdi (stabili. Ecco di seguito tutte le principali liste e lo spostamento percentuale nell’arco degli ultimi due mesi, da quando è stato eletto Draghi presidente del Consiglio:

  • Lega 22,9 (-0,1)
  • PD 18,6 (-1)
  • FDI 17,2 (+0,7)
  • M5S 17 (+2,2)
  • Forza Italia 7,5 (-0,6)
  • Azione 3,3 (-0,2)
  • Italia Viva 3,2 (+0,2)
  • Sinistra Italiana 2,2 (-1,3)
  • +Europa 1,6 (-0,4)
  • Verdi 1,6 (=)

Sondaggi Politici

Come spiega nel suo report Youtrend, “se sommiamo queste percentuali di lista sulla base degli attuali equilibri parlamentari, notiamo come le forze che sostengono il Governo Draghi raggiungerebbero il 77,2% dei consensi: la componente prevalente della nuova maggioranza sarebbe quella giallorossa (37,4%), davanti di 5,6 punti a quella di centrodestra (31,8%).

Ricordiamo infine che la media di questo sondaggio fatta da YouTrend/Agi è una media ponderata dei sondaggi nazionali sulle intenzioni di voto, realizzati dal 25 marzo al 7 aprile dagli istituti EMG, Ipsos, Piepoli, SWG e Tecnè. La ponderazione è stata effettuata il giorno 8 aprile sulla base della consistenza campionaria, della data di realizzazione e del metodo di raccolta dei dati. Voi cosa ne pensate di questi dati? Rispecchiano le vostre intenzioni di voto questi sondaggi? Fatecelo sapere nei commenti qui di seguito, vi aspettiamo!

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su