Sondaggi Politici elettorali oggi 7 dicembre di SWG per La7: Bene PD, giù Lega

Coe ogni lunedì il TG di Enrico Mentana ha rivelato i sondaggi di SWG per la 7 che fotografano le intenzioni di voto degli italiani in questo periodo. Vediamo allora i risultati e un sondaggio che evidenzia come quasi il quaranta per cento degli elettori ad oggi vogliono disertare le urne perchè non trovano nessun partito che li rappresenti.

Sondaggi politici elettorali ultimi dati oggi 7 dicembre 2021: PD bene, Lega scende

Partiamo dai sondaggi e dai dati nudi e crudi: anche questa settimana il PD resta il primo partito in Italia, dato al 21,05% e con un +0,4% rispetto a sette giorni fa. Risale dopo la flessione della scorsa settimana anche Fratelli d’Italia ora al 19,8% (+0,4%). Male la Lega che resta terza al 18,05% con un -0,3%. Tra i partiti più grandi seguono poi il M5S al 15,1% che crolla di uno -0,6% e poi Forza Italia al 7,3% (+0,3%).

Tra i partiti più piccoli Perde, invece, lo 0,2% Carlo Calenda. Azione torna al 4,0%, seguito da Italia Viva di Matteo Renzi, che passa al 2,5%. Al 2,3% ci sono sia i Verdi che Sinistra Italiana di Nicola Fratoianni, a causa dell’aumento dello 0,1% dei primi e del contemporaneo calo del 0,2% del secondo. Al 2,2%, con un più 0,2%, c’è Mdp Articolo 1 del ministro Speranza. Guadagna altrettanto +Europa, che chiude all’1,9%.

Ultimi Sondaggi politici elettorali: perchè gli italiani disertano le urne?

L’astensione è ancora il vero primo partito in Italia, e la situazione appare al momento assai critica: da un recente sondaggio Swg emerge come il 38% degli elettori che oggi si dichiarino intenzionati a disertare le urne in occasione delle prossime consultazioni politiche, affermi di volerlo fare perché “non mi convince nessuna forza politica”. E un altro 18% dica che “nessuna forza politica fa proposte serie sui temi che a me interessano”. Insomma, molti astenuti potenziali sarebbero conquistabili con proposte adeguate. Ma per metterle a punto ci vuole, appunto, ancora tempo a disposizione prima delle elezioni.

Il Pd ne avrebbe necessità per provare a formare quel “campo largo” auspicato da Letta e tenere insieme con sé il “centro” di Calenda (con, se possibile, tutti i frammenti di quell’area) e il M5S di Conte e Di Maio, Lo stesso ex-Movimento grillino avrebbe bisogno di tempo per ancorare all’area moderata di centro sinistra quello che è diventato ormai, almeno sulla carta, un vero e proprio partito, di vago orientamento social-democratico. La Lega, a sua volta, ha necessità di capire nei prossimi mesi quello che vuole fare “da grande” e come risalire dopo il recente calo.

L’unica forza che vuole andare a votare al più presto e preferisce Draghi al Colle e poi un “rompete le righe” è comprensibilmente il partito della Meloni, poiché deve approfittare del fatto di trovarsi oggi al massimo dei consensi (nei sondaggi sulle intenzioni di voto): del domani non vi è certezza. Ma Meloni presidia l’opposizione, non la maggioranza di questo momento.

2 commenti su “Sondaggi Politici elettorali oggi 7 dicembre di SWG per La7: Bene PD, giù Lega

  1. Che dire i sondaggi son sempre da prendere con le pinze ma una cosa è certa..
    Alle prossime elezioni tutti i partiti prenderanno dei sonori schiaffoni, in particolare partiti come:
    – Movimento 5 stelle
    – Lega
    – Pd
    – Renzi
    Tutti quanti hanno tradito l’elettorato e quindi si beccheranno ciò che si meritano anche se purtroppo non si vedono alternative valide all’orizzonte.

  2. ma per carità ma come li fate sti sondaggi? Il pd in testa? :))))) pd, lega, meloni, salvini, draghi speranza letta e compagnia bella tutti a casa. Avete rovinato l’Italia, avete inventato quello strumento ditattoriale e discriminatorio che si chiama green cazz ma non solo, costringete la gente a pagare il pizzo per lavorare e fate sospendere quelli che non si vaccinano, Ma andate a fare in culo pezzenti di m….a

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su