Sondaggi politici elettorali, ultimi dati SWG per La 7: Crollo PD, bene la Lega

Arrivano i nuovi sondaggi politici elettorali di La 7 per SWG, e anche questa settimana non mancano le sorprese durante i dati letti da Enrico Mentana durante il suo TG di La 7. Rispetto alla scorsa settimana, i democratici perdono 0,4 punti e arrivano al loro mimino storico.. Nel centrodestra, Fratelli d’Italia incappa in una settimana di leggera flessione, ma resta il primo partito per intenzioni di voto. Scende anche la Lega, mentre Forza Italia recupera qualcosa. Ecco tutti i dati del sondaggio

Ultimi Sondaggi politici del tg di La 7 di Mentana: tonfo del PD, sale la Lega di Salvini

Questa settimana il PD accusa il colpo e perde quasi mezzo punto percentuale, probabilmente anche a causa di quello che è stato nominato dalla stampa il Qatargate, che ha visto il Partito Democratico cadere in una nuova bufera. Se non vi sarà un cambio di rotta deciso, il PD rischia di sbriciolarsi di settimana in settimana. In quest’ultima rilevazione è dato al 14,7% con un -0,4% rispetto a sette giorni fa: il valore più basso mai registrato dal partito nelle rilevazioni demoscopiche nazionali.

In testa resta sempre il partito di Giorgia Meloni, che cala di uno 0,2 dalle ultime rilevazioni, ma che resta ampiamente primo con il 30,6% dei consensi. Alle sue spalle, in seconda posizione troviamo il Movimento 5 stelle, che approfitta del crollo del PD per guadagnare uno 0,3%, andare al 17,4% e staccare Letta e compagni di quasi 3 punti percentuale. Bene anche la Lega, che resta la quarta forza in campo, ma con un incremento dello 0,5% che non si vedeva da tempo, tornano così al 9%.

Sondaggi politici elettorali SWG per La 7 di oggi 20 dicembre 2022: Bene Forza Italia

Azione e Italia Viva dopo la forte crescita nell’ultimo mese, segnano un fisiologico -0,2% e questa settimana chiudono 7,8%, restando comunque davanti al partito di Silvio Berlusconi. Forza Italia infatti cresce leggermente, guadagnando lo 0,1% e fermandosi al 6,1%. Tra i partiti minori troviamo poi Verdi e Sinistra al 4%, con un leggero calo di 0,1% negli ultimi sette giorni.

Oscillazione leggera anche per il partito che non ha superato la soglia di sbarramento alle ultime elezioni per pochi voti,+Europa, che guadagna lo 0,1% e va al 2,8% restando sotto la soglia utile per andare alla camera. Segue poi Italexit con Paragone al 2,2% e con un +0,1% registrato. Infine unione popolare guadagna lo 0,2% portandosi all’ 1,8%, mentre come sempre resta alta la percentuale che non si esprime/non vota: ben il 36% degli aventi diritto. Cosa ne pensate di queste rilevazioni? Fatecelo sapere!

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Lascia un commento