Ultima ora su pensioni e proroga opzione donna oggi 25 ottobre: protesta in arrivo

Le donne sono sempre più agguerrite per chiedere al Governo di poter ottenere di uscire dal mondo del lavoro con alcuni anni di anticipo, grazie alla proroga del regime sperimentale INPS chiamato Opzione Donna. Le notizie di oggi 25 ottobre  sulle pensioni arrivano dai gruppi facebook a favore dell’Opzione, con l’organizzazione di una manifestazione a Roma prevista per Novembre e la minaccia da parte del gruppo “Moviemento Opzione Donna” di iniziare uno sciopero della fame.

Pensioni opzione donna: ultima ora al 25 ottobre 2017: manifestazione a Roma confermata

L’amministratrice del gruppo Opzione donna proroga al 2018, Giulia Molinaro ha confermato che sono stati rilasciati i permessi per organizzare la manifestazione a Roma  che si terrà in data 8/11/2017 dalle 9:00 alle 13:00 a Roma in piazza Montecitorio. Maria Giannace a questo proposito ha scritto un post molto interessante rivolgendosi alle donne del gruppo: “Volevo permettermi di fare un accorato appello alle tante amiche di OD2018. Vi prego mie care non lasciamoci scappare la manifestazione del prossimo 8 novembre,la piazza di Montecitorio sarebbe x noi una vetrina davvero importante alla nostra causa. (..) Tutte abbiamo problematiche varie, ci sono delle situazioni però improrogabili dove bisogna osare e non pensare di subbissarle. Immaginate che risonanza avremmo se scendessimo in piazza almeno una metà delle iscritte?un fiume di donne,i nostri governanti non si metterebbero in discussione se riempissimo in toto la piazza? Meditate e metteteci un pizzico di buona volontà, e poi non sarebbe piacevole una estemporanea a Roma?”  Un’ appello insomma per fa si che partecipi più gente possibile per far sentire la voce delle donne.

Proroga Opzione Donna: ultima ora, sciopero della fame in arrivo?

L’altro gruppo facebook “Movimento Opzione Donna” continua la sua lotta per far sentire al Governo le proprie ragioni. L’amministratrice Lucia Rispoli ha postato un comunicato che vi riportiamo integralmente qui di seguito, nel quale minaccia uno sciopero della fame e chiede la proroga dell’opzione donna al 2018:

COMUNICATO DEL MOVIMENTO OPZIONE DONNA
Ci presentiamo: siamo le Donne, rappresentiamo in questo Paese le perdenti della globalizzazione.  Siamo le lavoratrici che in nome del “dio spread” hanno permesso che il Parlamento disfacesse quelle fragili reti di protezione che consentivano alle Donne una speranza di vita alle soglie dei 60 anni, in un futuro guadagnato sul campo per 35 e più lunghi e faticosi anni di lavoro retribuito e gratuito, sempre nell’interesse di questo Paese. Lo abbiamo permesso perché ci avevate PROMESSO che non ci avreste ABBANDONATO!  Ed invece le Donne sono sole, con la fame di vita e senza più speranza! Noi Donne NON abbiamo a disposizione molte armi per combattere la nostra battaglia e, quindi, invitiamo, tutti i Politici, quelli che dicono di rappresentare le Donne ed i loro bisogni e di combattere per le disparità di genere, A NON COSTRINGERCI ALLO SCIOPERO DELLA FAME! SIAMO DISPERATE E CON NOI SONO DISPERATE LE NOSTRE FAMIGLIE!  APPROVATE LA PROROGA OPZIONE DONNA AL 2018!  Combattete per Noi, dimostrate che non ci avete abbandonato

Le Amministratrici Lucia Rispoli e Teresa Ginetta Caiazzo”

Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

One thought on “Ultima ora su pensioni e proroga opzione donna oggi 25 ottobre: protesta in arrivo

  • Avatar
    1 Novembre 2017 in 9:03
    Permalink

    Opzione donna al 2018/19, è l’unica soluzione che vogliamo. Abbiamo 60 anni, dove sono per noi i diritti acquisiti? Valgono solo per i politici o altre caste? Siamo numerose e arrabbiate, ci vedremo alle prossime elezioni!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *