Ultimi Sondaggi politici elettorali e su Covid: Meloni si avvicina al PD

Come di consueto vediamo anche oggi gli ultimi sondaggi politici elettorali di SWG per il TG di La 7 di Enrico Mentana. Rispetto alla scorsa settimana ci sono importanti differenze, con la Lega di Salvini che perde ancora consensi, a favore di Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni che cresce ancora e si avvicina sempre di più al PD. Vediamo poi anche gli ultimi sondaggi sul Covid 19 relativi agli italiani e alla paura del virus.

Sondaggi politici elettorali SWG per la 7 di oggi: boom Giorgia Meloni, giù la Lega

In estrema sintesi anche questa settimana continua il calo della Lega di Salvini a cui è contrapposta la crescita di Giorgia Meloni e del suo Fratelli d’Italia. Questi i dati dei sondaggi di SWG per La7 trasmessi durante il tg di Mentana. La Lega resta comunque il primo partito ma scende dal 23,3% delle scorse rilevazioni al 23% di queste. Minimo storico da un anno per Salvini. Non fa festa nemmeno il PD che continua a calare e scende dal 20,4 sotto la soglia del venti per cento andando al 19,9% e perdendo mezzo punto in sette giorni. Come detto il partito vincitore della settimana è Fratelli d’Italia che sale al 16,7 dal 16,1 e si avvicina così come non mai al PD.

Bene anche il Movimento 5 stelle che dopo gli stati generali della settimana scorsa sale fino al 15,3 facendo segnare un +0,4. Cresce leggermente anche Forza Italia che grazie ad un +0,2% sale al 6,2%. Scendono invece tra i partiti minori La Sinistra (-0,2% ora al 3,6%) e Italia Viva di Renzi che va al 3,2 perdendo ancora tre decimi percentuale. Bene Azione di Carlo Calenda che sorpassa Renzie va al 3,4%. Infine la carrellata sugli altri partiti: perdono lo 0,2% sia +Europa (ora al 2,4%) che i Verdi (all’1,8%), mentre guadagna qualcosina Cambiamo di Giovanni Toti, che si attesta adesso all’1,3%. Va segnalato infine che gli indecisi che non si esprimono questa settimana sono il 34% del campione, una percentuale in calo di quattro punti rispetto alla settimana scorsa.

Ultimissimi Sondaggi di oggi 17 novembre su Covid e paura degli italiani: i risultato

Nel sondaggi di Euromedia Research è stato chiesto agli italiani di cosa avessero più paura in questo momento storico: il 60,6% ha risposto “di entrare in contatto con il virus (io o un membro della mia famiglia)”, il 25,1% “di avere problemi con il lavoro e con la mia situazione economica” ed il 10,2% invece “Non ho paura, sono tranquillo”. Dato interessante anche il fatto che pensando all’Italia nei prossimi mesi è più pericolo l’aspetto sanitario per il 48,8% degli intervistati, mentre l’aspetto economico/lavorativo per il 45,6%.

Per quanto riguarda invece gli interventi del Governo in questo mese con la seconda ondata, sono stati …“tempestivi” per il 14,3, “troppo anticipati e frettolosi” per il 7,3%, e “tardivi” per ben il 64,0% degli Italiani. Infine nell’ultima domanda si chiedeva: “Lei condivide le nuove restrizioni imposte dal Governo con il nuovo dpcm che sarà in vigore fino al 3 dicembre e che suddivide l’Italia in tre zone a seconda del grado di pericolosità e letalità del virus?”. La risposta è stata Sì le condivido per il 53,1% e NO per il 37%. Voi cosa ne pensate? Fatecelo sapere nei sondaggi qui di seguito, aspettiamo le vostre opinioni!

Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *