Ultimi Sondaggi politici elettorali oggi 15 giugno 2021 di La 7: battaglia PD, Lega, FDI

sondaggi politici

Come ogni lunedì sono arrivati gli ultimi sondaggi elettorali di SWG per il tg di La 7 di Enrico Mentana che vedono ancora una volta una lotta a tre tra Lega, Fratelli d’Italia e PD. Il carroccio resta davanti, ma è insidiato da Giorgia Meloni. Vediamo poi anche le polemiche scaturite in queste ore dopo la pubblicazione di un sondaggio di Ipsos che da il PD primo partito in Italia, davanti agli altri due di centrodestra.

Ultimi sondaggi elettorali la 7: FDI guadagna, calo Lega

La Lega di Salvini con il 20,9% dei consensi resta il primo partito in Italia secondo i sondaggi politici di SWG per la La 7. Il Carroccio ha però perso uno 0,5% dei consensi rispetto alla precedente rilevazione e questo ha permesso a Fratelli d’Italia di accorciare ulteriormente le distanze. La Meloni infatti guadagna lo 0,3% e va al 20,4%. PIù indietro resta il PD che chiude la settimana al 19% delle preferenze. Staccati tutti gli altri, compreso il M5S che nonostante la crescita di 0,3% è al 16,2%.

Forza Italia arriva al 6,8%, mentre Azione di Calenda conferma il suo 3,4% staccando Sinistra Italiana (2,3%) di un altro 0,3%. Di seguito poi ecco le rilevazioni per tutti gli altri partiti: Mdp Articolo 1, in crescita (+0,2%), va al 2,3%; Italia Viva continua il suo calo e finisce al 2% (-0,1%); anche +Europa al 2% (+0,2%); i Verdi sono all’1,9% (+0,1%) e infine Coraggio Italia all’1,2% + 0,2 dalla precedente rilevazione (che fu la prima in assoluto).

Sondaggi politici elettorali IPSOS: PD primo partito a sorpresa, scoppia la polemica

A tenere banco in questi giorni è però anche il sondaggio elettorale di Ipsos, pubblicato sulla stampa e che vede a sorpresa il PD primo partito in Italia con il 20,8% (incrementando di 0,8% in sette giorni) superando così Meloni e FDI al 20,5%. Salvini con la Lega sarebbe solamente al terzo posto con il 20,21% dei consensi. Si sono subito fatti sentire gli interessati, con la polemica che è partita da Salvini: “Ipsos Lavora per il Pd e, miracolosamente, sforna l’unico sondaggio italiano che vede il Pd primo partito davanti alla Lega. Mentre TUTTI gli altri vedono la Lega nettamente primo partito. I casi della vita… Noi andiamo avanti, per il bene dell’Italia, con lavoro, pazienza e sorriso”

Anche Letta è intervenuto ai microfoni di Radio Immagina: “Guardo i sondaggi con la coda dell’occhio”, aggiungendo che “la gente si fa un’idea alla fine della campagna elettorale, quindi francamente farsi condizionare dai sondaggi non ha molto senso. Salvini se l’è presa con Ipsos, mi sembra di cattivo gusto. È come il malato che rompe il termometro perché gli dice che ha la febbre. Da Salvini oggi un atteggiamento infantile”.

Pronta la risposta dell’Ipsos: “Non si capisce perché diversi politici in privato esprimano apprezzamento nei confronti dell’istituto e del ricercatore per le analisi che aiutano a capire i motivi del calo di consenso, ma se viene pubblicato un sondaggio dello stesso istituto che fa registrare il calo di consenso reagiscono come vergini offese” dice all’AdnKronos, Nando Pagnoncelli, amministratore delegato della società. “Non bisogna essere Gallup per capire che tre partiti nello spazio di 0,7% non significa nulla, perché la differenza rientra nel margine di errore statistico”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su