pensioni quota 103

Ultimi Sondaggi politici La 7 di oggi: Meloni e Schlein in calo, bene Salvini

Secondo l’ultimo sondaggio politico elettorale di Swg, trasmesso durante il telegiornale di La7, sia Fratelli d’Italia che il Partito Democratico hanno registrato una settimana negativa in termini di consensi. Al contrario, Lega e Forza Italia sembrano essere in fase di rimonta, anche se rimangono al di sotto della doppia cifra. Vediamo i risultati del sondaggio elettorale che ci svela come gli italiani si comporterebbero alle urne se fossero chiamati a votare oggi.

Ultimi sondaggi politici Swg per La 7: Calano PD e Fratelli d’Italia, bene la Lega

Nonostante un leggero calo, Fratelli d’Italia rimane saldamente il primo partito nel Paese. Secondo l’ultimo sondaggio, il partito guidato dalla presidente del Consiglio, Giorgia Meloni, ha ottenuto il 28,3% dei consensi, registrando una diminuzione dello 0,3% rispetto alla settimana precedente. Al secondo posto si trova il Partito Democratico, che ha subito anche esso una perdita, attestandosi al 20,1% dei consensi, con una diminuzione dello 0,2% rispetto al lunedì scorso. Al momento, c’è una differenza di poco più di otto punti percentuali tra Fratelli d’Italia e il Partito Democratico a dimostrazione del vantaggio ancora notevole di Giorgia Meloni sugli altri avversari politici.

Proseguendo con la lettura del sondaggio di SWG per La 7, troviamo il terzo partito nelle preferenze, il Movimento 5 stelle che mantiene la sua stabilità, rimanendo al 16,3% dei consensi sia questa settimana che quella precedente.

Tra i “vincitori della settimana, segnaliamo i partiti della coalizione di centrodestra: , la Lega registra una rimonta, guadagnando lo 0,3% e arrivando al 9,6%, a meno di mezzo punto percentuale dalla doppia cifra. È stata una settimana positiva anche per Forza Italia, che ha registrato un aumento del 0,4% e raggiunge il 7,5% dei consensi facendo registrare un ottimo +0,4%.

Sondaggi politici elettorali oggi 4 luglio 2023: Sale Calenda, scende renzi

Tra gli schieramenti minori che ad oggi supererebbero la soglia di sbarramento, in ordine, troviamo Azione, Alleanza Verdi e Sinistra e Italia Viva. Il partito di Calenda registra un aumento dei consensi rispetto alla settimana scorsa, arrivando al 3,7% con un incremento dello 0,2%. Alleanza Verdi e Sinistra rimane stabile al 3,3% mentre Italia Viva, il partito di Matteo Renzi, perde lo 0,1% dei consensi e si ferma al 3% esattamente la soglia di sbarramento per entrare in Parlamento.

Infine se si votasse oggi, i partiti +Europa, Per l’Italia con Paragone e Unione Popolare non riuscirebbero a entrare in Parlamento. +Europa mostra una crescita dello 0,3% raggiungendo il 2,6%, ma rimane al di sotto della soglia di sbarramento. Per l’Italia con Paragone registra un calo dal 2,1% al 1,9%, mentre Unione Popolare rimane stabile all’1,7%. È importante notare che c’è ancora una fetta consistente di elettori indecisi, pari al 37% degli intervistati, che non si esprimono. Questo gruppo potrebbe rappresentare coloro che potrebbero non partecipare alle elezioni o che non sono ancora sicuri su quale partito votare.

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

6 commenti su “Ultimi Sondaggi politici La 7 di oggi: Meloni e Schlein in calo, bene Salvini

  1. Buonasera! Il mio auspicio è che tutte le forze politiche, coese, realizzino i problemi che attanagliano il nostro Paese. Grazie infinite!

  2. I sondaggi lasciano il tempo che trovano.
    Però 2 cose andrebbero fatte:
    1) introdurre lo sbarramento al 25% in modo da eliminare tutti quei partiti che non servono a nulla, sono solo una dispersione di voti.
    2) impedire la possibilità di trasferirsi da un partito all’altro. Se sei stato eletto in una coalizione non puoi cambiare e transalare in un altra. Se non sei d’accordo con la linea politica te ne ritorni a casa e lasci il posto a qualcun altro.

    1. Io aggiungerei una terza cosa che purtroppo dipende da noi, cioè mandarli tutti a casa , andando a votare scheda bianca- dopo di che ci sarebbe la svolta….. fuori i luridi illusionisti e dentro gente nuova e viva, con idee chiare e impegno alto, che porti nuove idee basate sull’equità e la massima apertura, senza lasciare indietro nessuno- ai posteri……..

    2. Io aggiungerei un terzo punto: modificare con la tecnica delle cellule staminali le cellule cerebrali degli utili idioti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna su