Ultimi Sondaggi politici oggi su Coronavirus e voto: giù Lega, sale il PD

Come di consueto anche questa settimana ecco gli ultimi sondaggi politici elettorali aggiornati ad oggi 23 marzo 2020. Oltre alle intenzioni di voto degli Italiani, vediamo anche i sondaggi condotti dall’ Istituto Noto per la trasmissione di Rai 1 Porta a Porta relativi al Coronavirus. Come stanno vivendo gli italiani questa situazione di emergenza?

Sondaggi politici elettorali, ultimi dati sulle intenzioni di voto: il coronavirus favorisce PD e penalizza la Lega?

I Sondaggi elettorali di Noto rilevano una salita per PD e Fratelli d’Italia e ovviamente i voti non possono che esser condizionati dalla situazione di emergenza dovuta al Coronavirus. I dem salgono al 21,5% guadagnando addirittura un 4% rispetto alle rilevazioni di un mese fa sempre dell’istituto Noto. Sale molto anche Fratelli d’Italia di Giorgia Meloni con un 14% delle preferenze e anche in questo caso con un incremento del 4%. Tra chi scende nell’area della maggioranza troviamo il M5S, che va al 14% (-3,5), mentre Italia Viva di Renzi resta al 4%, così come Leu è ferma all’1%.

Nell’opposizione secondo gli ultimi sondaggi la Lega di Noto scende e si trova ora al 29,5% perdendo rispetto a 30 giorni fa quando il Coronavirus era inesistente un 2,5%. Male anche Forza Italia, giù al 5,7%. Infine Cambiamo (di Toti) è all’ 1,3% con un -02,%. Tra i partiti minori, Azione di Calenda prende il 2% (-1%) , i Verdi si attestano all’1,5% mentre Più Europa è stabile all’1%.

Ultimi Sondaggi sul Coronvirus oggi 23 marzo 2020

Il focus centrale dei sondaggi di Noto è ovviamente il Coronavirus. Agli intervistati è stato chiesto per prima cosa se fossero informati dei divieti imposti dal Governo durante quest’emergenza: il  Il 70% ha risposto affermativamente mentre i no sono stati il 20%. A questo proposito il direttore Antonio Noto ha spiegato: “Il 20% rappresenta circa 10 milioni di italiani adulti. Ciò significa che alcune regole varate dall’esecutivo non sono percepite come chiare. Un esempio sono le passeggiate per strada. Molte persone si chiedono: sono concesse oppure no?”.

Interessante poi il sondaggio sul coronavirus relativo allo stare a casa. E’ stato chiesto: “Fino a quando siete disposti a rimanere in casa?” Il 45% dichiara di poter stare a casa fino al 3 aprile, data in cui dovrebbe finire il lockdown (anche se con ogni probabilità sarà prorogato). Il 26% è disposto a non uscire di casa fino a dopo Pasqua (fine aprile), l’8% sposta il limite a fine maggio. Il 10% invece ammette di non sapere se riuscirà a restare a casa fino alla scadenaza prevista del 3 aprile.

Infine ecco un sondaggio sulle ricadute economiche del Coronavirus in Italia: Alla domanda teme di perdere il lavoro? Il 36% teme una riduzione del lavoro, il 16% di perderlo totalmente. Il 41% invece è ottimista e afferma che le cose non cambieranno.

Pensionipertutti.it grazie alla sua informazione seria e puntuale è stato selezionato dal servizio di Google News, se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre ultime notizie seguici tramite GNEWS andando su questa pagina e cliccando il tasto segui.

Condividi l'articolo o lascia un mi piace!
Stefano Rodinò

Stefano Rodinò

Classe 1981, ho studiato scienze politiche ad indirizzo Comunicazione Pubblica. Scopri di più

3 pensieri riguardo “Ultimi Sondaggi politici oggi su Coronavirus e voto: giù Lega, sale il PD

  • Pingback: Sondaggi politici elettorali, ultimi dati oggi: Salvini giù, PD sale, Conte Leader gradito | Pensioni per tutti

  • Avatar
    24 Marzo 2020 in 13:44
    Permalink

    Che dire , come si fà a dare fiducia a chi pochi giorni prima era in piazza a prendere uno spritz accusando Salvini di mettere solamente paura , di essere razzista per controlli a chi arrivava in Italia , e poi di prendersi il corona virus.
    Magari se questa persona , che è un importante esponente di un noto partito , avesse la dignità di dire HO SBAGLIATO , non sarebbe male , ma sicuramente dalle sue labbra uscirebbero solo giustificazioni di circostanza. E visto che anche sue decisioni sbagliate sono ricadute , ricadono , e ricadranno su noi cittadini , dovrebbe avere la dignità di dimettersi.

    Rispondi
  • Avatar
    24 Marzo 2020 in 10:17
    Permalink

    evvivalaragezzagraziecontecontinuacosi

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *